I 10 comandamenti

356 messaggi in questa discussione

Genesi 6:13

E Dio disse a Noè: 'Nei miei decreti, la fine d'ogni carne è giunta; poiché la terra, per opera degli uomini, è piena di violenza; ecco, io li distruggerò, insieme con la terra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1Corinzi 3:19

perché la sapienza di questo mondo è pazzia presso Dio. Infatti è scritto: Egli prende i savî nella loro astuzia;

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/10/2021 in 19:18 , lagraziaviva ha scritto:

Genesi 6:13

E Dio disse a Noè: 'Nei miei decreti, la fine d'ogni carne è giunta; poiché la terra, per opera degli uomini, è piena di violenza; ecco, io li distruggerò, insieme con la terra.

Per favore dì a Noé di cominciare a distruggere il PRETI  PEDOFILI che sono una folla da sempre ,  l'abito talare é uno scafandro che cela la loro perversione !!!! MOSTRI sotto mentite spoglie !!!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, mariellasikelia ha scritto:

Per favore dì a Noé di cominciare a distruggere il PRETI  PEDOFILI che sono una folla da sempre ,  l'abito talare é uno scafandro che cela la loro perversione !!!! MOSTRI sotto mentite spoglie !!!!

Ciao Mariella, curiosità di ristorazione, cucina, gastronomia - vescovi e cardinali dopo aver cucinato alla brace le proprie amanti (accusandole di stregoneria, per mettere a tacere le altre) ... le mangiavano o le distribuivano al popolo sotto forma di bistecche ... domanda macabra, ma conoscendo le patologie di vescovi e cardinali, forse (forse) ci sono andato vicino. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, mariellasikelia ha scritto:

Per favore dì a Noé di cominciare a distruggere il PRETI  PEDOFILI che sono una folla da sempre ,  l'abito talare é uno scafandro che cela la loro perversione !!!! MOSTRI sotto mentite spoglie !!!!

Apocalisse 17:4

E la donna era vestita di porpora e di scarlatto, adorna d'oro, di pietre preziose e di perle; aveva in mano un calice d'oro pieno di abominazioni e delle immondizie della sua fornicazione,

Questo si riferisce alla chiesa cattolica, nulla di strano sotto il sole, il problema che non sapete fare differenza fra le cose Sante e le cose profane. 

Ognuno dovrà rendere conto del proprio operato, visto che scrivete e fate i saputelli, perché fate i santi di chiesa e poi qua vi comportate peggio?! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scrivete al vento, visto che non osservate i comandamenti, credere di essere migliori offendendo il prossimo? Volete trattati con la stessa moneta?! 

Giobbe 28:28

E disse all'uomo:
"Ecco, temere il Signore, questa è saggezza,
fuggire il male è intelligenza"».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Matteo 24

35 Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno

36 «Ma quanto a quel giorno e a quell'ora nessuno li sa, neppure gli angeli del cielo, neppure il Figlio, ma il Padre solo. 37 Come fu ai giorni di Noè, così sarà alla venuta del Figlio dell'uomo. 38 Infatti, come nei giorni prima del diluvio si mangiava e si beveva, si prendeva moglie e s'andava a marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca, 39 e la gente non si accorse di nulla, finché venne il diluvio che portò via tutti quanti, così avverrà alla venuta del Figlio dell'uomo.

Presto possa arrivare il nostro Signore Gesù 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Matteo 24

35 Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1Giovanni2

3 Da questo sappiamo che l'abbiamo conosciuto: se osserviamo i suoi comandamenti. 4 Chi dice: «Io l'ho conosciuto», e non osserva i suoi comandamenti, è bugiardo e la verità non è in lui; 5 ma chi osserva la sua parola, in lui l'amore di Dio è veramente completo. Da questo conosciamo che siamo in lui: 6 chi dice di rimanere in lui, deve camminare com'egli camminò.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/10/2021 in 19:31 , lupogrigio1953 ha scritto:

Rimango comunque dell'dea che mediamente chi si occupa di religione sia peggio di chi non è religioso, talvolta perfino degli atei

Sono d'accordo con te che dichiararsi credente o ateo non è una garanzia di brava persona. Tra dire e il fare c'è di mezzo il mare. Comunque di solito l'applicazione dei principi della Bibbia nella propria vita rende una persona migliore non per questo esente a volte da comportamenti discutibili quando si trascura di applicarli personalmente.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, gianchi2020 ha scritto:

Sono d'accordo con te che dichiararsi credente o ateo non è una garanzia di brava persona. Tra dire e il fare c'è di mezzo il mare. Comunque di solito l'applicazione dei principi della Bibbia nella propria vita rende una persona migliore non per questo esente a volte da comportamenti discutibili quando si trascura di applicarli personalmente.  

Comincio a credere che quasi sempre un ateo è meno peggio di un religioso. E vale pet tutte, ma proprio tutte, le religioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1Giovanni2

3 Da questo sappiamo che l'abbiamo conosciuto: se osserviamo i suoi comandamenti. 4 Chi dice: «Io l'ho conosciuto», e non osserva i suoi comandamenti, è bugiardo e la verità non è in lui; 5 ma chi osserva la sua parola, in lui l'amore di Dio è veramente completo. Da questo conosciamo che siamo in lui: 6 chi dice di rimanere in lui, deve camminare com'egli camminò.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cattolicesimo ha stabilito la domenica, il primo giorno della settimana, giorno di riposo, 

I Credenti si riposano nel giorno stabilito da Dio e Padre di tutti, non dalla religione che fa quello che preferisce, secondo di chi è il capo, dicendo di attenersi alla bibbia. 

Infatti non osservano la legge santa di Dio, I dieci comandamenti, il quarto dice di osservare il Sabato. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, lagraziaviva ha scritto:

Il cattolicesimo ha stabilito la domenica, il primo giorno della settimana, giorno di riposo, 

I Credenti si riposano nel giorno stabilito da Dio e Padre di tutti, non dalla religione che fa quello che preferisce, secondo di chi è il capo, dicendo di attenersi alla bibbia. 

Infatti non osservano la legge santa di Dio, I dieci comandamenti, il quarto dice di osservare il Sabato. 

E basta caxxo! A me sarebbe sufficiente che ne rispettassi uno solo di comandamento: quello di non rompere i colleoni al prossimo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Romani 12:19

Non fate le vostre vendette, cari miei, ma lasciate posto all'ira di Dio, perché sta scritto: «A me la vendetta, io renderò la retribuzione, dice il Signore».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Deuteronomio 4:2

Non aggiungerete nulla a quanto vi comando e non toglierete nulla, ma impegnatevi ad osservare i comandamenti dell'Eterno, il vostro DIO, che io vi prescrivo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

I miei 10 comandamenti: 1. Io non sono io2. Non c'è.. | BESTI.it - immagini  divertenti, foto, … | Citazioni divertenti, Citazioni umoristiche,  Citazioni sarcastiche

riferiti alla signorina ... grazia / morta

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963