Renzi prova a dividere la sinistra. «Pisapia sì, D'Alema no». Non mi convince, è solo strategia

Mi hanno colpito le recentissime dichiarazioni di Matteo Renzi che apre a Giuliano Pisapia che chiude a Massimo D'Alema.

Non entro nel merito dell'uno o dell'altro, non ne faccio una questione meramente partitica ma politica sì. In un momento storico nel quale la sinistra italiana - da anni sparita - sta cercando di ricostruire/ricostruirsi, il segretario del Pd mette in evidenza differenziazioni tra due figure che dovrebbero invece essee percepite come complementari.

Allora penso questo: che sia la maniera per destabilizzare da principio la rifondazione di una sinistra forte e coesa? O invece pensate che per davvero il Pd abbia interesse a orientare il proprio percorso politico inclinando l'angolazione un po' più a sinistra? Detta semplice: vi convince il tentativo di sostituire Alfano con Pisapia? Mossa strategica  o corso inevitabile per provare a far crescere le percentuali e i consensi?

Cosa non mi convince? Questo: il Pd degli ultimi tempi sta abituando ad alleanze trasversali in cui - prima ancora degli alleati - contano i programmi. percorso legittimo ma che presuppone almeno un dettaglio: quello cioè che non vi sia più alcun elemento ideologico a far da distinzione tra partiti. E non credo che la rinascita di una sinistra forte possa prescindere da elementi ideologici e questioni di principio, le stesse che tracciano un solco netto e assai distinto tra una fazione e l'altra. Le stesse, ancora, che precludono alleanze strategiche.

Se da un lato dubito che sia così semplice dividere questa neonata sinistra in sinistre, dall'altro non sono nemmeno convinta che questo Pd possa credere di didarsi della sinistra. Perché? Semplice: nessun alleato è stato - e sarà - più fedele al Pd di quanto lo sia stato Alfano negli ultimi anni...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

La domanda è: ma come potrebbe una persona intelligente prendere in esame eventuali accordi con pisapia e boldrini che l'intelligenza l'hanno messa del tutto fuori dai loro piccoli cervelli?????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Trovo la tua analisi molto penetrante, illuminante...  io credo che sarebbe meglio chiedere di riunirsi piuttosto che continuare a mettere veti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lo sbruffone è pronto ad allearsi anche con Dracula, pur di rimanere a galla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

piccolina, pensi realmente che possa rimascere una sinistra forte?  in più quello che sta facendo Renzi è una prassi già in essere del PD.  

 

Il problema è che il PD è come un Mostro di Frankenstein le cui parti sono già in gangrena

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

be' dopo tutto quello che gli ha fatto baffetto alle sue spalle, lo capisco anche che preferisca pisapia a d'alema

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora