MA DAVVERO IL PRIMO ???SOLITA BUFALA PER...

  Pensate  che  chi  ha  votato  le   liste  civiche  in  alternativa  avrebbe   votato  i pentecatti ??  Poveri illusi

https://www.nextquotidiano.it/m5s-primo-partito-italia/

L' analisi della sconfitta del M5S alle amministrative 2017 non è facile. Beppe Grillo la nega e dimentica Palermo, Genova e soprattutto Parma. Luigi Di Maio invece si consola con le importanti vittorie di Serego e Parzanica. Danilo Toninelli ( IL BUFALARO  )  a *** e Alfonso Bonafede a Piazza Pulita invece se la prendono con le schede elettorali. Tutto per dimostrare che se non ci fossero le coalizioni e se il PD non si nascondesse dietro le liste civiche il M5S avrebbe vinto. Ed in ogni caso il MoVimento è ancora il primo partito.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

I numeri poi raccontano tutta un’altra storia. Il M5S non è il primo partito e in certi casi nemmeno il secondo. L’analisi condotta da YouTrend sul voto delle Amministrative 2017 mostra ad esempio che al Nord il primo partito rimane il PD con la Lega Nord che ottiene un discreto risultato (soprattutto rispetto a quelle del 2012). La lista del Partito Democratico – considerata da sola – è il primo partito nei 145 comuni superiori al voto domenica. L’Istituto Cattaneo parla invece di successo del Centrodestra e “tenuta” del Centrosinistra mentre il M5S esce ridimensionato da questa tornata elettorale e torna ai livelli del 2012. Il M5S invece – a livello locale – risulta congelato  e incapace di estendersi nei comuni.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963