concessione autostrade...sentiamo uno che dice su lcaso

22 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi congratulo con lei,  senza ombra di dubbio, lei è l'unico che comprende le cose di questo mondo.

La ringrazio infinitamente di darmi la possibilità di ricorrere a lei non appena mi sorga qualche dubbio.

grazie caro non ci sono problemi, anzi dico che il confronto anche tra persone che non la pensano uguale e' sempre costruttivo e non distruttivo come pensano altri!

cmq le e' piaciuta la mia disamina o nutre dubbi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

47 messaggi in questa discussione

2 ore fa, gioprando ha scritto:

guardi a me puo' dare del fascista, comunista, leghista etc, etc, che non mi offendo, ho detto solo che il male minore al momento e' salvini e lo ho detto dicendo che in Italia siamo messi male ma veramente male se quella e' la scelta migliore!

detto questo a differenza sua io rispetto chiunque voti chi voglia votare e d'altronde siamo in democrazia e non come voi altri pensate di essere perennemente in una guerra civile!

io cmq non ho idee confuse proprio per nulla, ti posso assicurare che dietro al pd e a fdi c'e' la stessa regia con la cosa di aver creato 2 poli opposti ma hanno gli stessi scopi futuri, ne ho la certezza perche' ero parte integrante di quel sistema e so di cosa parlo! se uno volesse si puo' documentare un po' di piu' sulla loro storia, i loro finanziatori, etc etc, ma da me non potra' mai sentire altre cose riguardo questa questione

guardati un bel film di ciccio e franco dove si candidano a politici dove uno fa la destra e l'altro fa la sinistra con tanto di vari comizi, ma alla fine sono sempre lo stesso partito ma con 2 nomi e 2 poli diversi, lo guardi e capira' tante cose a cui prima non ci sarebbe mai arrivato o voleva far finta di credere

Pensi che io ho saputo confidenzialmente da un Supremo Gran Maestro dei Segreti Oscuri che Zingaretti clandestinamente si dedica a *** la patonza alla Meloni......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Pensi che io ho saputo confidenzialmente da un Supremo Gran Maestro dei Segreti Oscuri che Zingaretti clandestinamente si dedica a *** la patonza alla Meloni......

vedrai caro che al momento giusto la meloni e la sua cerchia usciranno per quello che sono e faranno cadere il futuro governo di centodestra , si ricorda un certo tale di nome fini? anni dopo tornano ma la sostanza resta quella, la tristezza e' che pochi lo capiscono, ma se uno fa delle ricerche su chi c'e' dietro al pd e a fdi e ai loro finanziatori e sostenitori avra' di che ricredersi! per quello in questi anni molti partiti si sono imposti per non rendere trasparenti certi finanziamenti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, gioprando ha scritto:
  • ICO_avanzate.png.fc4f68b09c77e073f70a79b
  • gioprando
  •  1
  • 61 messaggi
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

il privato ha fallito in lungo e largo , ha fatto solo profitti, Quindi ha fatto bene il suo mestiere, tutti lavoriamo per guadagnare

 se non se ne e' accorto sono crollati una marea di viadotti e ponti grandi e piccoli fino all'apice di quello di Genova! Ok quello di Genova è stato una tragedia immane, mi cita però una decina di viadotti e ponti che sono crollati perchè gestiti da un privato

 anche dopo la tragedia si e' continuato ad alterare rapporti su rapporti per fare passare carichi speciali specialmente su uno di quegli altri a genova che e' a rischio crollo , quello di voltri, a cui forse ora hanno deciso di rifare un look! perchè dice che hanno alterato i rapporti? Se sono passati carichi speciali senza crollare più che alterazione dei rapporti direi che erano rapporti che attestavano che il passaggio era possibile senza rischi, oppure vuol farmi credere che dopo il crollo del viadotto di Genova c'è ancora qualcuno in giro (privato s'intende) che ha il coraggio di rischiare ulteriori tragedie?

i privati e' un dato di fatto hanno solo fatto profitti e lucrato sulla pelle e la vita degli italiani e stranieri. Si figuri cosa sarebbe successo se non avessero fatto profitti.

con la rinazionalizzazione pagheremmo meglio, viaggeremo sicuri , mi spieghi cosa le fa credere che viaggeremo più sicuri

entrerebbero piu' tasse e si creerebbero piu' lavori statali per i disoccupati! Qui sono in parte d'accordo, ma tenga presente che anche per uno stato vale la regola che non si può spendere più di quello che si incassa e non stia a credere che siamo ancora ignoranti e analfabeti, c'e' un popolo di diplomati, architetti e geometri , asfaltatori etc etc che sono piu' che seri e qualificati diciamo più semplicemente che non tutti sono menefreghisti, ma se sono dipendenti statali è facile che ci siano più menefreghisti che in ambito privato

e sicuramente se un geometra non ha conflitti di interesse se un ponte e' a rischio crollo lo segnala immediatamente e si rimette a posto prima di piangere per intere famiglie cosa centra il geometra e il conflitto di interesse?  Qualsiasi persona che veda un ponte degradato può segnalare il pericolo alle autorità pubblica che dovrebbe prendere immediatamente le misure necessarie per ripristinare il ponte o chiudere il transito sul ponte. Ha notato che ho usato il condizionale?

lo hai capito ora perche' e' meglio rinazionallizzarle? Lei sa che istituzione pubbliche come Anas, Enel, Ferrovie, affidavano a privati la costruzione di strade, di centrali elettriche, di linee ferroviarie ai privati? 

ovviamente quelle che si sono costruiti i privati no, pero' su quelle ci vorrebbero delle commisioni serie statali di controllo per prevenire future stragi che quasi nel 2020 sembrano assurde e sembrano appartenere ad un paese del terzo mondo

Secondo me sig gioprando lei sarebbe stato un ottimo funzionario nell'occhiuto partito comunista della ex URSS, tutto all'incontrario di quanto va dicendo il Kapitone verde. Ne consegue che devo ribadire: "Lei sig gioprando è un vulcano di idee, in compenso sono idee piuttosto confuse".

 

1 grosso errore accettare che un privato faccia grossi profitti con un bene che non ha neanche costruito lui con i suoi soldi!

2 di cavalcavia, ponti etc etc basti vedere negli ultimi anni nelle autostrade del nord italia dove ci sono i concessionari privati dove se non segue la cronaca non e' colpa mia, ma lo vada a dire alle famiglie di quei poveri cristi di marito e moglie ad esempio che sono morti schiacciati da un viadotto che hanno avuto la sola sfortuna di passare nel posto sbagliato e al momento sbagliato! poi ad esempio altri sono caduti senza creare tragedie, lo dica anche a quei carabinieri che facevano in un posto di blocco subito dopo un viadotto e per un pelo non ci sono rimasti sotto, e cmq se si informa ne trovera' a decine di episodi negli ultimi anni!

3 e' nata una seconda indagine su aspi e compagnia bella e vedra' che i magistrati hanno trovato prove che hanno alterato anche quei rapporti per permettere il passaggio di un carico speciale fregandosene completamente della tragedia avvenuta pochi mesi prima! abbassavano le reali percentuali di rischio per poter dare il via libera a vari mezzi! si informi anche su questo

4 i menefreghisti nello stato sono una razza in via di estinzione , fortunatamente i giovani che ne stanno entrando a far parte hanno la loro dignita' e moralita'! prima erano altri tempi di un altra repubblica non releghiamo sempre tutto a queste false e vecchie dicerie

5 il conflitto di interessi e' enorme ! se lei segnala un viadotto pericolante la societa' che la ha in gestione delega ad un'altra sua azienda per fare i controlli e capisce bene che se il controllore ed il controllato sono la stessa persona capira' che ci sono molti conflitti di interesse

6 io non ho idee confuse, a me che una cosa e' comunista, fascista, leghista non me ne frega niente! se una cosa e' utile per il paese e per gli italiani la accetto volentieri senza stare a guardare quello che alcuni di voi come te non riescono a capire!

detto questo sono sicuro che viaggeremo meglio ed in sicurezza, pagheremo meno, lo stato incasserebbe piu' entrate e non quelle cifre irrisorie e si creerebbero molti piu' posti di lavoro! e' inutile dire quanti miliardi questi scarafaggi negli anni hanno diviso tra i soci come utili! se fosse stato dello stato quei miliardi sarebbe stati investiti per le manutenzioni e per l'assunzione di tanti giovani e meno giovani desiderosi di lavorare e mettersi in gioco, non e' difficile da capire

cmq se ha qualcosa che non le torna mi chieda pure

cortomaltese invece di citarmi stu pidate che ne pensi di questo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, gioprando ha scritto:

cortomaltese invece di citarmi stu pidate che ne pensi di questo?

Guardi una cosa è condivisibile: per i loro budget i privati hanno risparmiato all'osso sui controlli e sulle manutenzioni, mandando a morte 43 persone per non spendere un euro in più.

Gli episodi di malavita relativi a ponti e viadotti sono più numerosi di quanto percepito.

Del resto dire che la vita delle persone per i padroni capitalisti conta meno di un kazzo, è come scoprire l'acqua calda.

Dalla Eternit di Casale Monferrato, ai Benetton, ai franco-indiani della Arcelor-Mittal, sono una manica di farabutti criminali che chiamiamo erroneamente "imprenditori".

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://amp.ilsole24ore.com/pagina/ACu57A0&ved=2ahUKEwiKqoa0xvnlAhUG26QKHW7_BzYQiJQBMAB6BAgIEAQ&usg=AOvVaw0_BY95OqPhjRwnwcbFck4x&ampcf=1&cshid=1574279098197

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Guardi una cosa è condivisibile: per i loro budget i privati hanno risparmiato all'osso sui controlli e sulle manutenzioni, mandando a morte 43 persone per non spendere un euro in più.

Gli episodi di malavita relativi a ponti e viadotti sono più numerosi di quanto percepito.

Del resto dire che la vita delle persone per i padroni capitalisti conta meno di un kazzo, è come scoprire l'acqua calda.

Dalla Eternit di Casale Monferrato, ai Benetton, ai franco-indiani della Arcelor-Mittal, sono una manica di farabutti criminali che chiamiamo erroneamente "imprenditori".

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://amp.ilsole24ore.com/pagina/ACu57A0&ved=2ahUKEwiKqoa0xvnlAhUG26QKHW7_BzYQiJQBMAB6BAgIEAQ&usg=AOvVaw0_BY95OqPhjRwnwcbFck4x&ampcf=1&cshid=1574279098197

mi fa piacere che almeno su questi punti ci troviamo d'accordo, lo dico con vero piacere perche' ci sono idio ti patentati che o non lo capiscono o peggio ancora sono in malafede

Modificato da gioprando

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 grosso errore accettare che un privato faccia grossi profitti con un bene che non ha neanche costruito lui con i suoi soldi! Negozianti e supermercati, solo per fare un esempio, fanno profitti vendendo merci prodotte da altri.Nazionalizziamo anche questi?

2 di cavalcavia, ponti etc etc basti vedere negli ultimi anni nelle autostrade del nord italia dove ci sono i concessionari privati dove se non segue la cronaca non e' colpa mia, ma lo vada a dire alle famiglie di quei poveri cristi di marito e moglie ad esempio che sono morti schiacciati da un viadotto che hanno avuto la sola sfortuna di passare nel posto sbagliato e al momento sbagliato! poi ad esempio altri sono caduti senza creare tragedie, lo dica anche a quei carabinieri che facevano in un posto di blocco subito dopo un viadotto e per un pelo non ci sono rimasti sotto, e cmq se si informa ne trovera' a decine di episodi negli ultimi anni! Le avevo chiesto di citarmi solamente una decina (della marea) dei ponti/viadotti crollati perchè gestiti da un privato.  Ne cita solo due dicendomi, come sempre fa, di informarmi. E' lei l'esperto documentato, quindi non le costa nulla citare tutti gli avvenimenti, se non lo fa, dimostra solamente di non sapere poco o nulla  di quel che va dicendo. Oppure, lo ammetta, ha esagerato, a torto, per sembrare più credibile.

3 e' nata una seconda indagine su aspi e compagnia bella e vedra' che i magistrati hanno trovato prove che hanno alterato anche quei rapporti per permettere il passaggio di un carico speciale fregandosene completamente della tragedia avvenuta pochi mesi prima! abbassavano le reali percentuali di rischio per poter dare il via libera a vari mezzi! si informi anche su questo (Vedrà che i magistrati ecc. ecc.) I carichi speciali sono passati? Il traffico è stato bloccato dai magistrati? Se i carichi speciali sono passati, se il traffico non è stato bloccato di che prove sta parlando sig gioprando? O hanno provato che i rapporti erano fasulli e per evitare altre tragedie hanno chiuso in transito o lei sta raccontando balle.

4 i menefreghisti nello stato sono una razza in via di estinzione , fortunatamente i giovani che ne stanno entrando a far parte hanno la loro dignita' e moralita'! prima erano altri tempi di un altra repubblica non releghiamo sempre tutto a queste false e vecchie dicerie Io ho detto qualcosa leggermente diversa, sig gioprando. le ripeto ciò che ho detto:  "diciamo più semplicemente che non tutti sono menefreghisti, ma se sono dipendenti statali è facile che ci siano più menefreghisti che in ambito privato"

5 il conflitto di interessi e' enorme ! se lei segnala un viadotto pericolante la societa' che la ha in gestione delega ad un'altra sua azienda per fare i controlli e capisce bene che se il controllore ed il controllato sono la stessa persona capira' che ci sono molti conflitti di interesse Se io *** un viadotto pericolante, lo *** alla autorità pubblica (in questo caso alla magistratura) e non mi sembra che questa autorità prenda sotto gamba la segnalazione. Incaricherà dei tecnici, esterni alla ditta che ha in gestione il viadotto, di svolgere i controlli del caso.

6 io non ho idee confuse, si le ha a me che una cosa e' comunista, fascista, leghista non me ne frega niente! Come deve essere perchè le freghi qualcosa? se una cosa e' utile per il paese e per gli italiani la accetto volentieri Come tutti noi, quindi  senza stare a guardare quello che alcuni di voi come te non riescono a capire! Sono tante le cose di questo mondo che non sono riuscito a capire, ma ho capito che lei scrive cose di cui ha poca o nulla contezza

detto questo sono sicuro che viaggeremo meglio ed in sicurezza, le ho già detto che le strade sono state costruite da privati su appalto di enti nazionali pagheremo meno, lo stato incasserebbe piu' entrate e non quelle cifre irrisorie e si creerebbero molti piu' posti di lavoro! Sta parlando delle autostrade in particolare o delle strade in generale? Glielo chiedo perchè dalle mie parti si paga solo l'autostrada  il cui gestore ci applica i prezzi che  lo Stato stesso gli ha concesso di chiedere, e' inutile dire quanti miliardi questi scarafaggi negli anni hanno diviso tra i soci come utili! Io non li chiamerei scarafaggi ma imprenditori che accettano o rifiutano un appalto se vedono o non vedono la possibilità di guadagno. Se guadagnano troppo non è colpa loro ma dello Stato che ha fatto concessioni troppo lunghe e troppo generose se fosse stato dello stato quei miliardi sarebbe stati investiti per le manutenzioni e per l'assunzione di tanti giovani e meno giovani desiderosi di lavorare e mettersi in gioco, non e' difficile da capire. L'unica cosa che mi sembra di capire, è che lei vede uno stato imprenditore in tutti i rami del sociale. In questo caso assomiglia molto a quello in voga in Russia e Cina qualche hanno fa, strano per uno che dice: "comunista, fascista, leghista non me ne frega niente"

cmq se ha qualcosa che non le torna mi chieda pure La ringrazio nuovamente per la sua disponibilità, purtroppo le cose che non mi tornano sono tantissime, e dubito che lei sia sufficientemente cosciente di potermi essere utile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

1 grosso errore accettare che un privato faccia grossi profitti con un bene che non ha neanche costruito lui con i suoi soldi! Negozianti e supermercati, solo per fare un esempio, fanno profitti vendendo merci prodotte da altri.Nazionalizziamo anche questi?

2 di cavalcavia, ponti etc etc basti vedere negli ultimi anni nelle autostrade del nord italia dove ci sono i concessionari privati dove se non segue la cronaca non e' colpa mia, ma lo vada a dire alle famiglie di quei poveri cristi di marito e moglie ad esempio che sono morti schiacciati da un viadotto che hanno avuto la sola sfortuna di passare nel posto sbagliato e al momento sbagliato! poi ad esempio altri sono caduti senza creare tragedie, lo dica anche a quei carabinieri che facevano in un posto di blocco subito dopo un viadotto e per un pelo non ci sono rimasti sotto, e cmq se si informa ne trovera' a decine di episodi negli ultimi anni! Le avevo chiesto di citarmi solamente una decina (della marea) dei ponti/viadotti crollati perchè gestiti da un privato.  Ne cita solo due dicendomi, come sempre fa, di informarmi. E' lei l'esperto documentato, quindi non le costa nulla citare tutti gli avvenimenti, se non lo fa, dimostra solamente di non sapere poco o nulla  di quel che va dicendo. Oppure, lo ammetta, ha esagerato, a torto, per sembrare più credibile.

3 e' nata una seconda indagine su aspi e compagnia bella e vedra' che i magistrati hanno trovato prove che hanno alterato anche quei rapporti per permettere il passaggio di un carico speciale fregandosene completamente della tragedia avvenuta pochi mesi prima! abbassavano le reali percentuali di rischio per poter dare il via libera a vari mezzi! si informi anche su questo (Vedrà che i magistrati ecc. ecc.) I carichi speciali sono passati? Il traffico è stato bloccato dai magistrati? Se i carichi speciali sono passati, se il traffico non è stato bloccato di che prove sta parlando sig gioprando? O hanno provato che i rapporti erano fasulli e per evitare altre tragedie hanno chiuso in transito o lei sta raccontando balle.

4 i menefreghisti nello stato sono una razza in via di estinzione , fortunatamente i giovani che ne stanno entrando a far parte hanno la loro dignita' e moralita'! prima erano altri tempi di un altra repubblica non releghiamo sempre tutto a queste false e vecchie dicerie Io ho detto qualcosa leggermente diversa, sig gioprando. le ripeto ciò che ho detto:  "diciamo più semplicemente che non tutti sono menefreghisti, ma se sono dipendenti statali è facile che ci siano più menefreghisti che in ambito privato"

5 il conflitto di interessi e' enorme ! se lei segnala un viadotto pericolante la societa' che la ha in gestione delega ad un'altra sua azienda per fare i controlli e capisce bene che se il controllore ed il controllato sono la stessa persona capira' che ci sono molti conflitti di interesse Se io *** un viadotto pericolante, lo *** alla autorità pubblica (in questo caso alla magistratura) e non mi sembra che questa autorità prenda sotto gamba la segnalazione. Incaricherà dei tecnici, esterni alla ditta che ha in gestione il viadotto, di svolgere i controlli del caso.

6 io non ho idee confuse, si le ha a me che una cosa e' comunista, fascista, leghista non me ne frega niente! Come deve essere perchè le freghi qualcosa? se una cosa e' utile per il paese e per gli italiani la accetto volentieri Come tutti noi, quindi  senza stare a guardare quello che alcuni di voi come te non riescono a capire! Sono tante le cose di questo mondo che non sono riuscito a capire, ma ho capito che lei scrive cose di cui ha poca o nulla contezza

detto questo sono sicuro che viaggeremo meglio ed in sicurezza, le ho già detto che le strade sono state costruite da privati su appalto di enti nazionali pagheremo meno, lo stato incasserebbe piu' entrate e non quelle cifre irrisorie e si creerebbero molti piu' posti di lavoro! Sta parlando delle autostrade in particolare o delle strade in generale? Glielo chiedo perchè dalle mie parti si paga solo l'autostrada  il cui gestore ci applica i prezzi che  lo Stato stesso gli ha concesso di chiedere, e' inutile dire quanti miliardi questi scarafaggi negli anni hanno diviso tra i soci come utili! Io non li chiamerei scarafaggi ma imprenditori che accettano o rifiutano un appalto se vedono o non vedono la possibilità di guadagno. Se guadagnano troppo non è colpa loro ma dello Stato che ha fatto concessioni troppo lunghe e troppo generose se fosse stato dello stato quei miliardi sarebbe stati investiti per le manutenzioni e per l'assunzione di tanti giovani e meno giovani desiderosi di lavorare e mettersi in gioco, non e' difficile da capire. L'unica cosa che mi sembra di capire, è che lei vede uno stato imprenditore in tutti i rami del sociale. In questo caso assomiglia molto a quello in voga in Russia e Cina qualche hanno fa, strano per uno che dice: "comunista, fascista, leghista non me ne frega niente"

cmq se ha qualcosa che non le torna mi chieda pure La ringrazio nuovamente per la sua disponibilità, purtroppo le cose che non mi tornano sono tantissime, e dubito che lei sia sufficientemente cosciente di potermi essere utile.

1 cosa centrano i supermercati? lei sta delirando! ma ha capito che le strade e autostrade date in concessione le hanno costruite i nostri antenati e con i soldi degli italiani? lo ha capito questo o e' difficile da capire? cosa centra la distribuzione di generi alimentari e prodotti? bah!?!.....

2 negli anni sono stati molti ma molti solo che se ne e' parlato poco e nulla se non quando facevo danni e tragedie! si informi un po' dove vuole e vedra'! e' inutile negare l'evidenza, lei mi sembra molto fazioso per non dire altro....

3 il carico speciale e' passato sul cavalcavia di voltri fregandosene che sarebbe potuto cadere, e' stato manomesso anche quello e altri rapporti ed infatti e' nata una seconda indagine della procura, si informi prima di blaterare....

4 ancora con questi menefreghisti nello stato? non siamo piu' negli anni 50 e 60 ... chi viene assunto ora ha molta piu' dignita' e responsabilita'! senza contare anche quelli seri e responsabili che ci sono gia' ,ma che vengono ofuscati dai pochi fannulloni rispetto alla maggioranza....

5 ma le leggi se le inventa? secondo lei uno segnala alla procura un pericolo crollo di un ponte e questi incaricano esterni? ma scusi ma chiedo vive in Italia? ma sta sognando? il controllore e' il controllato e queste cose accadono solo in Italia come ad esempio lo sa che il produttore dell'acqua in bottiglia e' il controllore stesso della qualita' dell'acqua? ma ha capito dove vive o no? pensa di essere in norvegia?...

6 le ripeto, io non ho idee confuse, a me se le dice la destra, la sinistra, il centro, l'ovest o l'est non importa! se una cosa e' utile agli italiani e all'Italia mi sta bene 

se non riesce a capire questo concetto amen non so che farci.....

infine concludo ribadendo che viaggeremo meglio , spenderemo meno, viaggeremo piu' sicuri , incasserebbe lo stato piu' soldi, si creerebbero nuovi posti di lavoro , etc etc 

poi cmq io mi riferisco solo alle strade e autostrade che hanno costruito con i soldi italiani! che poi le abbiano realizzate delle ditte private non cambia, i soldi di chi erano? degli italiani semplice e se non capisce questo vuol dire che ha bisogno di uno bravo!

se io vedo uno stato imprenditore mi si da del bolscevico comunista? ancora con ste cose? le ho gia' detto che se una cosa e' utile per l'Italia e gli italiani non mi frega di che ideologia gente come te gli assegna! a me di destra, sinistra, ovest, est, etc etc non frega nulla!

spero che almeno lei sia stipendiato da aspi e compagnia bella se no vuol dire che e' proprio fuori di melone!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/11/2019 in 05:24 , gioprando ha scritto:

parto con il non calcolare piu' de menti come pm61 che riescono a trovare nelle disgrazie un 'accusa alla destra o sinistra e per me queste sono cose senza senso

 

per il resto anche io ho sempre avuto il problema di essere prolisso e mi sono adeguato agli standard moderni dei forum e delle chat

 

scusami ma sul pd non mi sono fatto capire come volevo

in pratica la disamina perfetta la hai fatta tu e piano piano si sono sempre piu' spostati da una parte piuttosto che da un' altra.  cmq tutto questo era previsto una vita di anni fa nel piano kalergi con l'estinzione degli estremismi.

anche perche' se esistesse ancora un vero partito comunista in un attimo tutte le privatizzazioni scomparirebbero e tornerebbero nazionalizzazioni come succede per fortuna in alcune parti del mondo , vedi il sudamerica, anche se li poi si rovesciano i governi in maniera anche violenta fino a pochi giorni fa!

 

perdonami di dirti che con zingaretti il pd prova a farsi una verginita' ma non e' cambiato nulla, fidati di uno che e' stato in certi ambienti, ti dico che la regia dietro e' sempre la stessa e non sara' mai per l'interesse del popolo.

ho dato certo ma le fonti non posso darle che questo famigerato ius soli e' solo un esperimento che si vuole fare in Italia e se il pd riuscisse a portarlo a termine prenderebbero delle cagnotte che manco ti immagini! te lo dico perche' una volta ero parte di quel sistema ma la mia dignita' ad un certo punto mi ha fatto dire basta e non sai quanti problemi ho passato, ho e avro' per sempre! e' peggio di una mafia non  ne puoi piu' uscire! ma ora mi sono stufato e preferisco morire da persona degna e libera!

qua parecchi scrivono e commentano per sentito dire o per lavaggio del cervello, fidati di un nessuno come me che votava e credeva nel progetto democratico, ma quando ti mandano in pensione a 80 anni ( la fornero aumenta di tot mesi ogni anno  ma pochi lo sanno) ,ti stracciano l'articolo 18 e ti possono licenziare come se ti buttassero fuori da un ***' senza darti spiegazioni e senza se e senza ma, creano contratti trimestrali da 400 , ripeto 400, euro al mese ,mandano gli scolari di estate a farsi sfruttare a gratis nel mondo del lavoro etc.etc. e potrei continuare senza tralasciare i tagli a disabili , alla sanita' pubblica, alle scuole, etcetc.  capisci bene che tutto quello in cui io e altri credevamo e' finito nel ce sso!  senza contare le multinazionali che qua se pagano l'iva e' gia' tanto sempre che non trovino il modo di raggirare anche quei pagamenti, capisci che non esiste piu' una sinistra o sedicente tale.

non starti a credere che con zingaretti sia cambiato qualcosa , e' solo per cercare di riprendere i voti che avevano perduto ma la regia e' la stessa, IL PD E' DIVENTATO UN CANCRO DELL'ITALIA E PRIMA LO CAPIAMO E PRIMA GUARIAMO

 

guarda per quanto riguarda la cosidetta destra non nutro speranze , ti dico dietro a fratelli d'italia c'e' la stessa regia del pd, come il film di ciccio e franco che si candidano in 2 partiti diversi e opposti ma sono sempre la stessa persona, per quanto riguarda berlusconi , si sa uno pseudo delinquente che pero' bisogna dire ha cavalcato il giusto periodo con gli agganci giusti e si puo' dire si e' fatto da solo, ma non investirei una lira ed un euro su di lui mai e poi mai! su salvini guarda secondo me e' un pagliaccio ma al momento e' la scelta migliore e questo la dovrebbe dire lunga sul nostro stato politico attuale, siamo messi male ma veramente male!  servirebbe qualcuno serio ma veramente serio , i 5 stalle ci hanno abbindolato con no tav, no vax, no tap, referendum euro? referendum europa? etc.etc, tu li hai visti? si sono dimostrati come tutti gli altri , ti danno il contentino del reddito ( che poi sono poche centinaia di euro pro capite altro che 780 come raccontavano ) e altre min chiatine!  eliminare la prescrizione poi e' stata l'ultima loro rovina! immagina che io nasco in un contesto difficile e rubo una mela a 20 anni per mangiare o per comprarmi quello che hanno i miei coetani, mi condannano a 4 anni di galera , ma dopo 2 anni non sono arrivato in cassazione e quindi scattano i giusti termini di decorrenza termini, cosa succede senza prescrizione? 30 anni dopo magari mi sono fatto una vita, ho figli e nipoti e magari sono l'unico che lavora e se li mantiene, si sveglia un giudice e mi fa fare il restante anno di pena? cosi' probabilmente perdo il lavoro e la dignita' che avevo davanti alla mia famiglia? per i 5 stalle mi dispiace perche' mi sembravano un alternativa ma mi sbagliavo, non ragionano come una persona, degna di essere chiamata tale, farebbe. 

scusa se sono stato prolisso ma ne avrei per giorni da parlare e cercare di migliorare un paese che ormai e' allo sbando totale ed e' in perenne guerra tra poveri e schiavi, senza che questi se ne siano neanche accorti!

Caro Gioprando, scusa se rispondo solo ora al tuo lungo post. Esso meritava la massima attenzione e mi conferma in primo luogo che sei una persona educata che scrive con sincerità e passione, e che dunque già solo per questo merita rispetto. Mi dispiace quindi vederti in aspra polemica con altri forumisti. Proverò a risponderti, come mia abitudine, punto per punto.

Il cd. piano Kalergi secondo Wiki non è che una vecchia bufala. Ma se anche ci fosse qualcosa di vero è chiaro che l'aumento esponenziale dei flussi migratori più che a un complotto è dovuto alla crescita esponenziale della popolazione (specie nelle aree povere) e della disuguaglianza economica (tra continenti, nazioni e all'interno delle nazioni). È un fenomeno del tutto naturale per la specie umana, ma potremmo fare un'analogia con un grande impianto idrico dove aumentano la massa d'acqua complessiva e le differenze di pressione ma non le dimensioni fisiche dell'impianto. Se non si chiudono le valvole i flussi aumenteranno. È molto più difficile bloccare persone alla ricerca di un futuro che molecole di acqua.

Condivido la tua amarezza e la tua indignazione per il golpe in Bolivia che fa seguito al tentato golpe o al golpe strisciante in atto in Venezuela. In questi casi è assai più plausibile, per non dire certa, l'esistenza di un complotto di origine esterna. Il Venezuela ha le maggiori riserve mondiali di petrolio, la Bolivia (come il Cile) è ricchissima di litio che è il petrolio del futuro (necessario per le batterie delle auto elettriche e in applicazioni militari e nucleari). Ricorderai certamente che l'indimenticabile eroe Salvador Allende firmò la sua condanna a morte quando firmò il decreto per la nazionalizzazione delle miniere di rame del Cile (altra risorsa strategica).

Sullo ius soli condivido in buona parte il pensiero di Travaglio: https://infosannio.wordpress.com/2019/11/19/ius-sola/

Sul Pd anch'io in passato mi sono espresso con durezza e temo che dovrò farlo ancora, ma ora che si è liberato della sua parte peggiore, e più prona ai poteri forti, aprirei un piccolo spiraglio alla speranza. Facendo una grossolana sintesi storica direi che il Pd (e sigle precedenti) invece di rifondare la Sinistra sui suoi ideali ha rifondato la Dc su un sistema di potere analogo, quando non peggiore specie qui al Sud. Quello dei vari De Luca, Oliverio, Pittella etc. (ora va a giudizio per corruzione pure il siciliano Crocetta) è un sistema di potere che tu paragoni al marciume e alle metastasi di un cancro. Paragone legittimo ma forse è più corretto il giudizio dell'Espresso che lo definisce sistema "feudale". Che per un partito che si professa "progressista" è aggettivo non meno vergognoso. Ma anche qui dobbiamo fare qualche distinguo. Per es. se l'Emilia è davvero una delle regioni d'Italia dove si vive meglio (almeno così dicono le statistiche) bisogna pur dare un merito ai suoi governatori. Ti dirò di più, io mi riconosco fin da ragazzo nell'estrema sinistra democratica, pacifista e ambientalista, e nel 2018 votai Potere al Popolo. Un voto di bandiera, ma avrei votato M5S se non fossi stato più che certo della debacle del Pd renziano e della destra in Campania (dove il Movimento finì per avere più eletti che candidati!). Analogamente negli anni di Berlusconi io votavo per Di Pietro perché consideravo lui (e non certo il Pd o sigle precedenti) come vero e acerrimo avversario del Delinquente (e della politica corrotta in genere). E se fossi emiliano, in gennaio voterei pragmaticamente per Bonaccini, perché è uno degli ultimi argini all'avanzata di Salvini e di una destraccia che faceva già rivoltare lo stomaco a Indro Montanelli (uomo della destra perbene) e che negli anni è perfino peggiorata (il Delinquente invecchia male, la Meloni per me è molto peggio di Fini e il (finto) nazionalista Salvini molto peggio del (finto) secessionista Bossi).  

Ma veniamo per l'appunto a Salvini. Tu lo definisci "pagliaccio" ma anche "la scelta migliore" in un momento in cui "servirebbe qualcuno serio ma veramente serio". Deduco che giudichi Salvini come il male minore e gli altri come politici perfino meno seri del "pagliaccio" leghista. Su questo tuo giudizio vari forumisti hanno ironizzato, io invece lo trovo interessante e in qualche misura perfino confortante. Si potrebbe infatti pensare che un terzo degli italiani sia imbarbarito o *** a far gregge dietro l'arruffapopolo di turno, invero più becero dei predecessori (es. con lo sporco e ossessivo far leva sugli istinti xenofobici e con la squallida strumentalizzazione politica della religione). Ma tu dimostri che tra gli elettori del Cazzaro Verde ci sono anche persone molto più serie e molto migliori di lui. Che si abbassano a votare un simile pagliaccio più che altro come atto di protesta e di rabbia. A mio modesto avviso Salvini non è solo un pagliaccio matricolato (vedasi per es. Il famigerato coro contro napoletani: "Senti che puzza scappano anche i cani..." diretto quando era parlamentare europeo) ma oggi è anche il MALE PEGGIORE per l'Italia  (a parte Berlusconi che è fuori concorso e che non è uno "pseudo delinquente" ma un delinquente conclamato, un piduista e un pregiudicato otto volte salvato dalla prescrizione, anzi è un delinquente naturale, cioè un soggetto dotato di "naturale capacità a delinquere" secondo una sentenza della magistratura). A mio modesto avviso Salvini può convogliare la protesta e la rabbia (legittime) degli italiani seri e razionali ma non la loro speranza.  Cosa c'è da sperare in un pagliaccio che sul caso Diciotti prima sfida la magistratura proclamandosi pronto a ogni processo e poi chiede il voto al Parlamento per farla franca con l'immunità? Falso, codardo e svergognato come tutti i politicanti da due soldi! Ma abile nella propaganda. Però il consenso che riscuote non è tutta farina del suo sacco. Da quando salì al governo (per una scelta sciagurata e imperdonabile di Di Maio) Salvini è costantemente "pompato" dai media. Questo significa che HA DIETRO I POTERI FORTI. In un anno di governo 5S e Lega hanno condiviso un programma e votato per le stesse leggi (dal reddito di cittadinanza al decreto sicurezza) ma i media pompavano h24 Salvini e bersagliavano h24 Di Maio.  Così i 49 milioni di soldi pubblici fatti sparire dalla Lega sparivano anche dai giornali e telegiornali (e un giudice "magnanimo" ne dilazionava la restituzione in 80 anni!) mentre una innocente vasca gonfiabile per bambini diventava una piscina abusiva nella villetta del padre di Di Maio. È così che nel paese di Pulcinella si manipola il consenso. Nel paese del Gattopardo il gattopardo Salvini è nel suo elemento, i grillini sono pesci fuor d'acqua.  Dalla secessione della Padania all'Italia nazionalista e sovranista, tutto deve cambiare purché nulla cambi. Salvini in realtà non è cambiato, è l'opportunista di sempre. Ma è stato adottato dai poteri forti nel momento in cui si sono sentiti minacciati da un Movimento politico che pareva voler cambiare sul serio qualcosa. Solo oggi apprendiamo da Repubblica di un rapporto del 2014 per la Società Autostrade in cui gli ingegneri parlavano espressamente di "rischio di crollo" del Morandi. Secondo Repubblica i Benetton sapevano, il governo (Renzi) sapeva (un funzionario del ministero dei Trasporti presenzia al cda di Autostrade) ma nessuno ha fatto niente per evitare una tragedia. Ebbene, i 5Stelle volevano nazionalizzare Autostrade, Salvini si è opposto. Salvini era l'uomo della conservazione messo nel governo del cambiamento per impedire il cambiamento. È stato sostituito da Zingaretti e da Renzi con il suo partitino, dal secondo non spero nulla, il primo, davanti all'evidenza di una responsabilità grave e diretta dei Benetton, forse, dico forse, potrebbe anche convincersi a togliere la concessione. 

Il rdc non è un contentino. È un'integrazione sul reddito fino a 500 euro più un contributo fino a 280 euro sull'affitto. Più  qualche altra cosa per le famiglie indigenti. È una misura di equità e civiltà che nell'UE mancava solo in Italia e in Grecia. Con quei soldi nemmeno qui al Sud campi bene, diciamo che ti arrangi un po' meglio di prima, ma almeno esci dalla povertà assoluta, così non rischi di andare in galera per una mela rubata. E nel contempo cade questo tuo argomento a favore della prescrizione. Ma, ragionando in termini generali, chi ruba una mela per fame DEVE a mio modesto avviso andare in galera SE la legge lo prevede e SE c'è una sentenza di condanna definitiva. Magari per un solo giorno ma DEVE assaggiare il carcere. La giustizia umana sarà SEMPRE imperfetta, ma la certezza della pena sarà SEMPRE meglio dell'incertezza della pena che regna in Italia. È una questione di principio. Socrate fu ingiustamente condannato a morte ed ebbe la possibilità di sfuggire all'esecuzione (i suoi discepoli avevano corrotto i carcerieri), ma rifiutò dicendo: "Meglio subire un'ingiustizia che commetterla". Lezione memorabile. Ma è soprattutto una questione pratica. In Italia la corruzione e l'evasione fiscale, come pure la criminalità comune, come pure la scarsa qualità e affidabilità dei nostri politici e amministratori, sono direttamente correlate a quel colabrodo che è il nostro sistema giudiziario. Dove 4 anni di carcere per frode milionaria possono diventare 9 mesi di servizi sociali, presso un ospizio, un'ora la settimana, a raccontare barzellette agli anziani. I 5Stelle vorrebbero porre fine a questa barzelletta, tutti gli altri, dal Pd a Salvini, sono contrari. Io penso che con la certezza della pena, con evasione fiscale, corruzione e delinquenza ridotte a limiti fisiologici, in pochi anni l'Italia diventerebbe la Svizzera.

Saluti 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

rispondo a fosforo senza citare se no ne viene fuori un libro!

innanzitutto grazie per la persona educata, ricambio e lo penso pure io 

il piano kalergi non e' una leggenda,non fidarti di wiki e cose del genere chiunque puo' scrivere quello che vuole, usci' anche il libro del suo piano, non si e' mai nascosto e non e' nessuna leggenda, da qualche parte si trova ancora. tra le varie cose diceva che si dovevano eliminare gli estremismi ed imbastardire la razza per renderla piu' mansueta e controllabile per ovvi motivi quali quello di non perdere l'ordine costituito ( ovvero quelli che si sono arricchitti a danno degli sfruttati di turno non perdessero quello che avevano ottenuto!) e in ultimo ma non ultimo arrivare finalmente alla creazione degli stati uniti d'europa a cui si sarebbe arrivati solo se si fosse distrutta la cultura e la tradizione di ogni paese! e' tutto scritto in un libro che pubblico', non e' leggenda o fantascienza

riguardo le porcherie che stanno facendo in sudamerica ormai non si nascondono piu' e addirittura certi pagliacci che si spacciano per liberatori della patria invocano e chiedono ad esempio agli usa un invasione militare! ma ti sembra normale che uno che dice che vuole liberare la sua nazione voglia farla invadere da una potenza straniera e fare massacrare i suoi fratelli? ma che gente e' questa qua? hanno anche il coraggio di stare a parlare e trovano nel mainstream ormai marcio e asservito al solo e unico pensiero gente che gli da ancora visibilita! questo e' incredibile! ne avrei da raccontare ma non mi va mi viene lo schifo solo a pensarci! posso mandare solo la mia solidarieta' ai popoli che lottano per il loro paese, benessere e per il loro futuro

sul pd mi dispiace che pensi che non sia piu' asservita ai poteri forti e me ne dispiaccio perche' il mandare via renzi e' stato fatto proprio per far credere questo alla gente e a quanto pare qualcuno ci caschera' ancora . 

su berlusconi lo ho definito pseudo criminale perche' c'e' da dire che nei suoi confronti sia stata fatta una caccia mediatica e giudiziaria che in un paese civile non dovrebbe accadere, poi cmq la magistratura potra' sentenziare quello che vuole ma per me la verita' assoluta non e' quello che dice la magistratura, parecchi sono stati condannati da innocenti e colpevoli assolti! cmq non nutro stima nei confronti di berlusconi sia chiaro

su salvini si sa che e' parte dello stesso sistema di sempre, lo ho detto anche piu' volte basti pensare che in ogni talk show, tweet, giornale etc etc sia sempre ad esaltare quel sedicente stato ebreo.  Pero' ti diro' se vincesse a mani basse e' la volta che in Italia arrivera' o tornera' gente seria che creera' qualcosa di nuovo e bellissimo, chissa'....

riguardo ai 5 stelle devo dire che anche io credevo che potevano fare molto di piu', e' evidente che i mainstream li bombardassero di fakenews, c'era da aspettarselo , d'altronde e' una vita che si lava e cambia il modo di pensare della gente attraverso radio, giornali, scuole etcetc. . Pero' c'e da dire che erano no tav, no tap, no vax, referendum euro? referendum europa ? etc, etc, tu li hai visti o sentiti? si qualcosina come il reddito di cittadinanza lo hanno fatto ma poi? salario minimo dove'? obbligarci a pagare con la carta per fare guadagnare i soliti banchieri ? amore per le manette? eliminazione della prescrizione? mi tiene sotto processo tutta la vita? ma lo stato di diritto dell'individuo sa cosa sia sta gente?

 

riguardo al ponte di Genova , io sono genovese, si sapeva dagli anni 80 che sarebbe venuto giu' ed era una vita che si diceva che andava chiuso , tirato giu' e rifatto! ora cadono tutti dalle nuvole ma non a Genova che lo sapevano quasi tutti ed io come altri quando ci passavo sopra mi toccavo sempre le pa lle!!!

sul reddito di cittadinanza sono favorevolissimo ma sull'abolizione della prescrizione mai e poi mai. la si puo' eliminare su certi tipi di reati quale corruzione, tangenti, evasione fiscale milionaria , stupri, omicidi, crimini di ogni genere perpetrato da politici, ufficiali pubblici ,sindaci e tutti gli amministratori pubblici ma su altri reati non saro' mai d'accordo! non siamo tutti Socrate in Italia e ribadisco il concetto che l'occasione fa l'uomo ladro e sopratutto il contesto in cui nasci e vivi fa il resto, quindi se uno poi crescendo e maturando si riesce a ravvedere non trovo giusto che magari dopo 30 anni che si e' rifatto una vita debba pagare per delle cose e quindi magari perdere famiglia, affetti , lavoro e ritrovarsi al punto di partenza! se lo vuoi far pagare gliela fai pagare subito e non mettergli una scure sul collo che potrebbe cadergli anche a distanza di anni e anni!

 

saluto

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

 

Saluti 

 

ho citato ma ho risposto sopra

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/11/2019 in 16:44 , gioprando ha scritto:

rispondo a fosforo senza citare se no ne viene fuori un libro!

innanzitutto grazie per la persona educata, ricambio e lo penso pure io 

il piano kalergi non e' una leggenda,non fidarti di wiki e cose del genere chiunque puo' scrivere quello che vuole, usci' anche il libro del suo piano, non si e' mai nascosto e non e' nessuna leggenda, da qualche parte si trova ancora. tra le varie cose diceva che si dovevano eliminare gli estremismi ed imbastardire la razza per renderla piu' mansueta e controllabile per ovvi motivi quali quello di non perdere l'ordine costituito ( ovvero quelli che si sono arricchitti a danno degli sfruttati di turno non perdessero quello che avevano ottenuto!) e in ultimo ma non ultimo arrivare finalmente alla creazione degli stati uniti d'europa a cui si sarebbe arrivati solo se si fosse distrutta la cultura e la tradizione di ogni paese! e' tutto scritto in un libro che pubblico', non e' leggenda o fantascienza

riguardo le porcherie che stanno facendo in sudamerica ormai non si nascondono piu' e addirittura certi pagliacci che si spacciano per liberatori della patria invocano e chiedono ad esempio agli usa un invasione militare! ma ti sembra normale che uno che dice che vuole liberare la sua nazione voglia farla invadere da una potenza straniera e fare massacrare i suoi fratelli? ma che gente e' questa qua? hanno anche il coraggio di stare a parlare e trovano nel mainstream ormai marcio e asservito al solo e unico pensiero gente che gli da ancora visibilita! questo e' incredibile! ne avrei da raccontare ma non mi va mi viene lo schifo solo a pensarci! posso mandare solo la mia solidarieta' ai popoli che lottano per il loro paese, benessere e per il loro futuro

sul pd mi dispiace che pensi che non sia piu' asservita ai poteri forti e me ne dispiaccio perche' il mandare via renzi e' stato fatto proprio per far credere questo alla gente e a quanto pare qualcuno ci caschera' ancora . 

su berlusconi lo ho definito pseudo criminale perche' c'e' da dire che nei suoi confronti sia stata fatta una caccia mediatica e giudiziaria che in un paese civile non dovrebbe accadere, poi cmq la magistratura potra' sentenziare quello che vuole ma per me la verita' assoluta non e' quello che dice la magistratura, parecchi sono stati condannati da innocenti e colpevoli assolti! cmq non nutro stima nei confronti di berlusconi sia chiaro

su salvini si sa che e' parte dello stesso sistema di sempre, lo ho detto anche piu' volte basti pensare che in ogni talk show, tweet, giornale etc etc sia sempre ad esaltare quel sedicente stato ebreo.  Pero' ti diro' se vincesse a mani basse e' la volta che in Italia arrivera' o tornera' gente seria che creera' qualcosa di nuovo e bellissimo, chissa'....

riguardo ai 5 stelle devo dire che anche io credevo che potevano fare molto di piu', e' evidente che i mainstream li bombardassero di fakenews, c'era da aspettarselo , d'altronde e' una vita che si lava e cambia il modo di pensare della gente attraverso radio, giornali, scuole etcetc. . Pero' c'e da dire che erano no tav, no tap, no vax, referendum euro? referendum europa ? etc, etc, tu li hai visti o sentiti? si qualcosina come il reddito di cittadinanza lo hanno fatto ma poi? salario minimo dove'? obbligarci a pagare con la carta per fare guadagnare i soliti banchieri ? amore per le manette? eliminazione della prescrizione? mi tiene sotto processo tutta la vita? ma lo stato di diritto dell'individuo sa cosa sia sta gente?

 

riguardo al ponte di Genova , io sono genovese, si sapeva dagli anni 80 che sarebbe venuto giu' ed era una vita che si diceva che andava chiuso , tirato giu' e rifatto! ora cadono tutti dalle nuvole ma non a Genova che lo sapevano quasi tutti ed io come altri quando ci passavo sopra mi toccavo sempre le pa lle!!!

sul reddito di cittadinanza sono favorevolissimo ma sull'abolizione della prescrizione mai e poi mai. la si puo' eliminare su certi tipi di reati quale corruzione, tangenti, evasione fiscale milionaria , stupri, omicidi, crimini di ogni genere perpetrato da politici, ufficiali pubblici ,sindaci e tutti gli amministratori pubblici ma su altri reati non saro' mai d'accordo! non siamo tutti Socrate in Italia e ribadisco il concetto che l'occasione fa l'uomo ladro e sopratutto il contesto in cui nasci e vivi fa il resto, quindi se uno poi crescendo e maturando si riesce a ravvedere non trovo giusto che magari dopo 30 anni che si e' rifatto una vita debba pagare per delle cose e quindi magari perdere famiglia, affetti , lavoro e ritrovarsi al punto di partenza! se lo vuoi far pagare gliela fai pagare subito e non mettergli una scure sul collo che potrebbe cadergli anche a distanza di anni e anni!

saluto

Buona sera, anzi buona notte Gioprando.

Se il cd. Piano Kalergi sia o non sia una delle tante bufale complottiste in circolazione francamente mi sembra marginale. Il fatto è, ripeto, che le migrazioni oggi sono causate per lo più e con tutta evidenza dagli enormi e drammatici squilibri economici e demografici esistenti tra le diverse aree del pianeta. Cui vanno aggiunti gli effetti delle guerre (vedasi la Siria) delle persecuzioni (politiche, etniche, religiose) e dei mutamenti climatici (siccità, carestie). Pensa che Il tasso di fecondità nel Niger è pari a 7, cioè le donne di quel paese mediamente nella vita fanno 7 figli, in Italia è 1,32 cioè ben sotto il valore 2 necessario per assicurare il ricambio generazionale (in realtà è un po' maggiore di 2 tenuto conto della mortalità infantile). Per contro il reddito pro capite nel Niger è 60 volte più basso che in Italia. Davanti a queste cifre non c'è complotto che tenga: molti nigerini tenderanno spontaneamente a trasferirsi in Italia, mentre pochissimi italiani (o nessuno) si trasferiranno in Niger. Ma c'è di più. In Europa l'età mediana è 42 anni, il che significa che la metà degli europei non ha ancora compiuto 42 anni. In Africa l'età mediana è appena 18 anni, cioè la popolazione è molto più giovane e i giovani come è noto hanno una forte propensione agli spostamenti. Molto probabilmente i flussi migratori cresceranno e non di poco nei prossimi decenni. L'ONU ha appena pubblicato le ultime proiezioni sulla crescita della popolazione mondiale. Si stima che nel 2100 la sola Nigeria avrà oltre 730 milioni di abitanti, cioè quanti l'Europa attuale (Russia inclusa), e che entro quella data un essere umano su due nascerà in Africa.  Temo che non sarà facile assicurare pane e lavoro per oltre 4 miliardi di africani nel 2100. 

Sul Sudamerica sono del tutto d'accordo e mi associo alla tua solidarietà ai popoli che sono da sempre (fin dalla sanguinosa conquista spagnola del XVI secolo) nel mirino delle avide plutocrazie occidentali.

Sul Pd ti faccio solo notare che Renzi non è stato cacciato (cosa che un partito di sinistra avrebbe dovuto fare da anni) ma se n'è andato con le sue gambe impaziente di tornare a fare il capetto e di mettere i bastoni tra le ruote a Conte (statista vero che non a caso si attira l'invidia e l'odio dei due Matteo che statisti non lo saranno mai). In ogni caso è pacifico che un Pd senza Renzi sarà sempre meglio, o meno peggio, di un Pd con Renzi, cioè con un corpo estraneo alla sinistra.

Sul piano Kalergi non so, ma sull'accanimento giudiziario e mediatico di cui Berlusconi sarebbe stato vittima ti posso assicurare al 100 per 100 che si tratta di una colossale bufala propalata dal pregiudicato e dai suoi pennivendoli e servi a libro paga. Berlusconi dalla magistratura italiana è stato trattato con i guanti. E pure dai media (non parlo dei media suoi ovviamente) a parte forse il periodo intorno al 2010 quando in effetti esagerava con le sue amichette e con il bunga bunga mentre faceva "il premier a tempo perso", come ammise lui stesso. In un sistema giudiziario meno garantista, meno clemente e meno colabrodo del nostro, un delinquente naturale di quella sorta sarebbe dietro le sbarre da decenni. Da noi si è salvato 9 volte con la prescrizione e oggi fa il parlamentare europeo dopo avere fatto tre volte il premier. Gode inoltre da circa 35 anni di concessioni pubbliche che sono per lui una miniera d'oro (le frequenze TV) e non si capisce perché lo Stato debba rinnovarle di anno in anno sempre allo stesso gruppo privato. Prima di essere espulso dal Senato nel 2013, in base alla legge Severino votata anche dal suo partito, il delinquente era anche stato per quasi 20 anni parlamentare (gli serviva per l'immunità), ma era ineleggibile in base a una legge del 1957 che vieta l'accesso al Parlamento ai grandi concessionari pubblici. La Giunta per le elezioni non ha mai applicato a Berlusconi quella legge, nemmeno quando era a maggioranza Pd (o sigle precedenti). In altri termini B. è stato trattato con i guanti anche dai suoi avversari politici. In un paese serio uno con quel potenziale e colossale conflitto d'interessi non avrebbe mai e poi mai messo piede in politica. Ma torniamo alla magistratura, ti faccio solo un esempio tra i tanti possibili: il processo per la corruzione dei giudici che truccarono la sentenza (Lodo Mondadori) che assegnò al Delinquente la più grande casa editrice italiana. B. fu giudicato colpevole (tanto è vero che anni dopo dovette risarcire De Benedetti per avergli in sostanza rubato la Mondadori) e l'accusa, considerata la gravità del caso, chiese che non fossero concesse all'imputato nemmeno le attenuanti generiche. In effetti l'imputato per la sua condotta non le meritava e allora cosa si inventano i giudici? Gli concedono le attenuanti generiche "in virtù delle attuali condizioni individuali e sociali". In altri termini, siccome l'imputato è un ricco imprenditore ed è pure presidente del Consiglio, gli concediamo le attenuanti generiche. Roba da matti! Altro che persecuzione giudiziaria! Una storica e plateale violazione dell'articolo 3 della Costituzione (tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge) per salvare B. dalla galera!!! Infatti grazie alle attenuanti generiche si accorciavano i tempi della prescrizione e alla fine il corruttore fu prosciolto per prescrizione. 

Su Salvini posso solo ripetermi: a mio modesto avviso tutto è fuorché un politico serio.  Tu stesso lo hai definito "pagliaccio". Mi ricorda il suo amico Berlusconi, definito "sinistro clown" da un importante quotidiano inglese. Se un pagliaccio va al governo, di solito porta con sè altri pagliacci. 

Bisogna sottolineare una cosa:: i 5Stelle sono un movimento non un partito. C'è una enorme differenza. Per esempio un movimento non dovrebbe avere un capo politico ma un portavoce e un gruppo di dirigenti a rotazione. Mettere tutto sulle spalle di Di Maio, un ragazzo di 30 anni, è già stato un grave errore e una prima deviazione dallo spirito movimentista originario. I 5s nascono come movimento di protesta e di proposta. Ma erano proposte radicali, programmi massimalisti. Per esempio Grillo proponeva quello che si sta facendo in Norvegia: abolire in pochi anni i motori a scoppio e far circolare solo auto elettriche. In Italia cambiamenti così drastici non sono graditi (specie dai poteri forti, in questo caso i petrolieri). Un movimento del genere può esprimersi al meglio solo in due casi: stando all'opposizione o governando da solo. Con qualsiasi alleato il M5s si snatura, deve rinunciare a pezzi importanti del suo programma e perde consensi, probabilmente perde pure la faccia, diventa irriconoscibile. 

Il crollo del Morandi è una immane e vergognosa  tragedia all'italiana. Ci sono senza dubbio colpe colossali, colossali inadempienze, 43 vittime sacrificate sull'altare del dio profitto. Una tragedia che si poteva evitare facilmente (forse bastava riattivare, spendendo un paio di milioni, i sensori per il monitoraggio della struttura) ma l'inchiesta sarà complicatissima. Ci sono in ballo interessi enormi, una famiglia ricchissima, potente, ben ammanigliata con la politica, una politica che ha elargito allegramente grandi concessioni pubbliche e poi non ha vigilato. In un paese serio forse i colpevoli a quest'ora sarebbero già in galera. Nel paese di Pulcinella si è alzato il muro di gomma dell'omertà. Temo che, come accaduto in altri casi, i maggiori responsabili della strage resteranno impuniti. 

La riforma Bonafede non abolisce la prescrizione, si limita a bloccarla dopo la sentenza di primo grado. La finalità non è allungare i processi all'infinito ma al contrario ridurre la durata media dei processi. In Italia gli imputati che sanno di essere colpevoli oggi pagano i loro avvocati più che altro per allungare il processo con artifizi vari. Li pagano per anni sperando di farla franca con la prescrizione. Ma se questa è bloccata dopo il primo grado anche i colpevoli avranno interesse a un processo breve, magari un patteggiamento. Nella riforma sono anche previste azioni disciplinari contro i giudici troppo lenti. Ti allego questo interessante articolo di Travaglio: 

https://infosannio.wordpress.com/2019/11/21/lanima-de-li-mortacci/

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Buona sera, anzi buona notte Gioprando.

Se il cd. Piano Kalergi sia o non sia una delle tante bufale complottiste in circolazione francamente mi sembra marginale. Il fatto è, ripeto, che le migrazioni oggi sono causate per lo più e con tutta evidenza dagli enormi e drammatici squilibri economici e demografici esistenti tra le diverse aree del pianeta. Cui vanno aggiunti gli effetti delle guerre (vedasi la Siria) delle persecuzioni (politiche, etniche, religiose) e dei mutamenti climatici (siccità, carestie). Pensa che Il tasso di fecondità nel Niger è pari a 7, cioè le donne di quel paese mediamente nella vita fanno 7 figli, in Italia è 1,32 cioè ben sotto il valore 2 necessario per assicurare il ricambio generazionale (in realtà è un po' maggiore di 2 tenuto conto della mortalità infantile). Per contro il reddito pro capite nel Niger è 60 volte più basso che in Italia. Davanti a queste cifre non c'è complotto che tenga: molti nigerini tenderanno spontaneamente a trasferirsi in Italia, mentre pochissimi italiani (o nessuno) si trasferiranno in Niger. Ma c'è di più. In Europa l'età mediana è 42 anni, il che significa che la metà degli europei non ha ancora compiuto 42 anni. In Africa l'età mediana è appena 18 anni, cioè la popolazione è molto più giovane e i giovani come è noto hanno una forte propensione agli spostamenti. Molto probabilmente i flussi migratori cresceranno e non di poco nei prossimi decenni. L'ONU ha appena pubblicato le ultime proiezioni sulla crescita della popolazione mondiale. Si stima che nel 2100 la sola Nigeria avrà oltre 730 milioni di abitanti, cioè quanti l'Europa attuale (Russia inclusa), e che entro quella data un essere umano su due nascerà in Africa.  Temo che non sarà facile assicurare pane e lavoro per oltre 4 miliardi di africani nel 2100. 

Sul Sudamerica sono del tutto d'accordo e mi associo alla tua solidarietà ai popoli che sono da sempre (fin dalla sanguinosa conquista spagnola del XVI secolo) nel mirino delle avide plutocrazie occidentali.

Sul Pd ti faccio solo notare che Renzi non è stato cacciato (cosa che un partito di sinistra avrebbe dovuto fare da anni) ma se n'è andato con le sue gambe impaziente di tornare a fare il capetto e di mettere i bastoni tra le ruote a Conte (statista vero che non a caso si attira l'invidia e l'odio dei due Matteo che statisti non lo saranno mai). In ogni caso è pacifico che un Pd senza Renzi sarà sempre meglio, o meno peggio, di un Pd con Renzi, cioè con un corpo estraneo alla sinistra.

Sul piano Kalergi non so, ma sull'accanimento giudiziario e mediatico di cui Berlusconi sarebbe stato vittima ti posso assicurare al 100 per 100 che si tratta di una colossale bufala propalata dal pregiudicato e dai suoi pennivendoli e servi a libro paga. Berlusconi dalla magistratura italiana è stato trattato con i guanti. E pure dai media (non parlo dei media suoi ovviamente) a parte forse il periodo intorno al 2010 quando in effetti esagerava con le sue amichette e con il bunga bunga mentre faceva "il premier a tempo perso", come ammise lui stesso. In un sistema giudiziario meno garantista, meno clemente e meno colabrodo del nostro, un delinquente naturale di quella sorta sarebbe dietro le sbarre da decenni. Da noi si è salvato 9 volte con la prescrizione e oggi fa il parlamentare europeo dopo avere fatto tre volte il premier. Gode inoltre da circa 35 anni di concessioni pubbliche che sono per lui una miniera d'oro (le frequenze TV) e non si capisce perché lo Stato debba rinnovarle di anno in anno sempre allo stesso gruppo privato. Prima di essere espulso dal Senato nel 2013, in base alla legge Severino votata anche dal suo partito, il delinquente era anche stato per quasi 20 anni parlamentare (gli serviva per l'immunità), ma era ineleggibile in base a una legge del 1957 che vieta l'accesso al Parlamento ai grandi concessionari pubblici. La Giunta per le elezioni non ha mai applicato a Berlusconi quella legge, nemmeno quando era a maggioranza Pd (o sigle precedenti). In altri termini B. è stato trattato con i guanti anche dai suoi avversari politici. In un paese serio uno con quel potenziale e colossale conflitto d'interessi non avrebbe mai e poi mai messo piede in politica. Ma torniamo alla magistratura, ti faccio solo un esempio tra i tanti possibili: il processo per la corruzione dei giudici che truccarono la sentenza (Lodo Mondadori) che assegnò al Delinquente la più grande casa editrice italiana. B. fu giudicato colpevole (tanto è vero che anni dopo dovette risarcire De Benedetti per avergli in sostanza rubato la Mondadori) e l'accusa, considerata la gravità del caso, chiese che non fossero concesse all'imputato nemmeno le attenuanti generiche. In effetti l'imputato per la sua condotta non le meritava e allora cosa si inventano i giudici? Gli concedono le attenuanti generiche "in virtù delle attuali condizioni individuali e sociali". In altri termini, siccome l'imputato è un ricco imprenditore ed è pure presidente del Consiglio, gli concediamo le attenuanti generiche. Roba da matti! Altro che persecuzione giudiziaria! Una storica e plateale violazione dell'articolo 3 della Costituzione (tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge) per salvare B. dalla galera!!! Infatti grazie alle attenuanti generiche si accorciavano i tempi della prescrizione e alla fine il corruttore fu prosciolto per prescrizione. 

Su Salvini posso solo ripetermi: a mio modesto avviso tutto è fuorché un politico serio.  Tu stesso lo hai definito "pagliaccio". Mi ricorda il suo amico Berlusconi, definito "sinistro clown" da un importante quotidiano inglese. Se un pagliaccio va al governo, di solito porta con sè altri pagliacci. 

Bisogna sottolineare una cosa:: i 5Stelle sono un movimento non un partito. C'è una enorme differenza. Per esempio un movimento non dovrebbe avere un capo politico ma un portavoce e un gruppo di dirigenti a rotazione. Mettere tutto sulle spalle di Di Maio, un ragazzo di 30 anni, è già stato un grave errore e una prima deviazione dallo spirito movimentista originario. I 5s nascono come movimento di protesta e di proposta. Ma erano proposte radicali, programmi massimalisti. Per esempio Grillo proponeva quello che si sta facendo in Norvegia: abolire in pochi anni i motori a scoppio e far circolare solo auto elettriche. In Italia cambiamenti così drastici non sono graditi (specie dai poteri forti, in questo caso i petrolieri). Un movimento del genere può esprimersi al meglio solo in due casi: stando all'opposizione o governando da solo. Con qualsiasi alleato il M5s si snatura, deve rinunciare a pezzi importanti del suo programma e perde consensi, probabilmente perde pure la faccia, diventa irriconoscibile. 

Il crollo del Morandi è una immane e vergognosa  tragedia all'italiana. Ci sono senza dubbio colpe colossali, colossali inadempienze, 43 vittime sacrificate sull'altare del dio profitto. Una tragedia che si poteva evitare facilmente (forse bastava riattivare, spendendo un paio di milioni, i sensori per il monitoraggio della struttura) ma l'inchiesta sarà complicatissima. Ci sono in ballo interessi enormi, una famiglia ricchissima, potente, ben ammanigliata con la politica, una politica che ha elargito allegramente grandi concessioni pubbliche e poi non ha vigilato. In un paese serio forse i colpevoli a quest'ora sarebbero già in galera. Nel paese di Pulcinella si è alzato il muro di gomma dell'omertà. Temo che, come accaduto in altri casi, i maggiori responsabili della strage resteranno impuniti. 

La riforma Bonafede non abolisce la prescrizione, si limita a bloccarla dopo la sentenza di primo grado. La finalità non è allungare i processi all'infinito ma al contrario ridurre la durata media dei processi. In Italia gli imputati che sanno di essere colpevoli oggi pagano i loro avvocati più che altro per allungare il processo con artifizi vari. Li pagano per anni sperando di farla franca con la prescrizione. Ma se questa è bloccata dopo il primo grado anche i colpevoli avranno interesse a un processo breve, magari un patteggiamento. Nella riforma sono anche previste azioni disciplinari contro i giudici troppo lenti. Ti allego questo interessante articolo di Travaglio: 

https://infosannio.wordpress.com/2019/11/21/lanima-de-li-mortacci/

Saluti

buongiorno signor fosforo , oggi ho fatto una levataccia per via del lavoro ma trovo lo stesso 5 minuti per rispondere ad una persona che merita rispetto anche se su alcuni punti di vista diversi dal mio.

il piano kalergi non e' una bufala, e' tutto documentato con tanto di libro scritto dal signor kalergi, scritto in tempi che si scrivevano nuovi manifesti dell'umanita' e tutti gli intellettuali facevano a gara! ora al giorno d'oggi e' ovvio che nessuno scriverebbe una cosa del genere, soprattutto se si vuole realizzare una bo iata, secondo me, del genere.

innanzitutto tengo a precisare che io contro i migranti africani non provo nessun odio , trovo ipocrita solo il fatto che ci siano ong finanziate dall'unione europea ( non e' una bufala, guardatevi i bilanci della unione europea , a certi soggetti come un certo sorcios che per le sue onlus ha appena preso 800 milioni di euro!) che siano pagate per andare a casa degli africani, strapparli dalle loro case e famiglie, caricarli su pick up e trasportarli oltre confine in terra di nessuno finche' non vengono parcheggiati in libia, per cosi' dire!!! poi da li si organizzano viaggi per portarli in Italia e mantenuti con soldi degli italiani! nell'anno top del pd si spendevano anche 6 miliardi di euro per mantenerceli , mentre per dare un reddito di cittadinanza ai poveri italiani si spendono sui 3/4 miliardi l'anno e qualcuno si lamenta! non lo trovo giusto perche' anche se io non sono razzista per me togliere i soldi per i poveri italiani per rifinanziare l'accoglienza indiscriminata la trovo una cosa assurda! per non parlare di un ipotetico ius soli che potrebbe attirare anche 50 milioni di africani, asiatici, sudamericani in neanche 10 anni! poi dove ce li mettiamo? ce ne andiamo noi e gli lasciamo le case? gli lasciamo costruire le bidon ville anche qui? bisogna pensare anche a queste cose alla lunga e non guardare giorno per giorno! per quello dico che lo ius soli sia una bo iata pazzesca secondo me e secondo molti

detto questo io sarei uno che straccerebbe tutti i passaporti di tutto il mondo e leverei quei confini o pseudo tali e farei girare tutte le persone del mondo in ogni posto del mondo dove esse si vogliono recare, ma se vuoi andare in un paese ci vai da solo, a spese tue, ti trovi un amico, una sistemazione di fortuna,una sistemazione da famigliari etc etc ma non ti devo mantenere io appena arrivi! questa la trovo una cosa assurda! io quando tanti anni fa partii per girare il mondo e l'europa mi sono sempre arrangiato da solo anche andando in posti dove non conoscevo nessuno , non conoscevo manco la lingua locale eppure me la sono sempre cavata, mi sono integrato , ho rispettato la gente del posto e la loro cultura e sopratutto non ho gravato sui conti di quelle popolazioni! a me sembra una cosa cosi' logica che non capisco i finti buonisti come fanno a pensare che dobbiamo per forza mantenerceli e se non lo hanno capito e' solo per lucrare sulla loro pelle!

In africa bisognerebbe smetterla di sfruttarli in modo da fargli trovare la loro indipendenza economica ed il loro benessere e parlo di molte cose come ad esempio la mafia che c'e' dietro al cacao e molte altre coltivazioni, miniere , proprieta' di moneta, etc, etc, se no non cambiera' mai nulla! ma poi ti sembra normale che occidentali vadano li e costruiscano con fondi onu , europei e compagnia bella, impianti idrici privati e gli vendano l'acqua agli africani? l'acqua e' un bene essenziale e trovo assurdo che lo si privatizzi, in fondo tutti dobbiamo bere acqua se vogliamo sopravvivere!!! poi e' ovvio che chi non ha i soldi neanche per comprarsi l'acqua debba emigrare, ma non e' la siccita' che li fa emigrare , informiamoci meglio!

sul pd ti dico renzi se ne e' andato da solo per far vedere che li' dentro fosse cambiato qualcosa! ma io ti posso giurare che conosco e ho conosciuto gente radicata fino al midollo la dentro e ti dico che non e' cambiato nulla e sono il vero mar cio e can cro dell'Italia!!! fino a poco tempo fa ero proprio dentro quell'ambiente e me ne sono scappato scioccato e con l'idea di aver buttato anni della mia vita nel sogno democratico! prima lo capiamo che il pd fa interessi di banche, assicurazioni , farmaceutiche e compagnia bella e prima guariamo da quella malattia che sta incacrenendo il nostro paese! dimenticali se sei uno che si sente di sinistra! fornero, articolo 18, soldi alle banche come mps senza darli ai truffati , soldi alle banche private greche, contratti di lavoro da 300 euro in regola per otto ore giornaliere, l'umiliazione dei voucher per i lavoratori a chiamata, etc etc non sono cose di sinistra ma solo cose per un disegno europeo piu' grande dove in un futuro qua ci saranno solo multinazionali e noi potremmo solo essere dipendenti e mai padroni di qualcosa! lo stesso gentiloni non si e' mai nascosto ed infatti in europa la prima cosa che ha detto quando rispondeva ai giornalisti quando lo hanno fatto commissario e' stata dire che lui ha sempre fatto gli interessi dell' europa e non dell'Italia! vattela a sentire se non ci credi! fidati di un nessuno non ci dare piu' una lira a quella gentaglia, non sono piu' degni di essere classificati come sinistra italiana!

su berlusconi negare che c'e' stato un accanimento dei magistrati, toghe rosse come chiama lui, e' innegabile! quell'uomo ha passato piu' di 3700 giorni in tribunale ( piu' di 10 anni) quindi e' innegabile che su di lui ci si sia accanito qualcuno! poi l'unica condanna che ricevette fu per un'evasione fiscale che lui essendo presidente anche se perpetrata da un suo dipendente non poteva far finta di non conoscere, questo per dire la caccia alle streghe che ha subito quell'uomo! poi altre andarono in prescrizione e certi giudici, secondo me piu' che faziosi, dissero che lo avrebbero condannato come un criminale abitudinale! ma si sa la magistratura in Italia ha fatto certe porcate e ha condannato gente senza prove con sentenze che definire fantasiose e' dire poco e tanti in Italia sono stati condannati anche da innocenti e colpevoli assolti, e' inutile negare questo. detto questo io berlusconi non lo ho mai votato, mai lo votero' e non ci giocherei una lira o un euro sopra , pero' non me la sento di farlo passare come un mostro quando in politica eletti anche oggi in ogni fila ci sono mostri peggiori ma meno perseguitati!

su salvini io lo definisco un pagliaccio perche' e' parte integrante del sistema pero' a certe porcate come il mes e stron zate varie non si presterebbe mai a differenza degli altri, per quello ho detto che e' il male minore in Italia dicendo anche che se quello e' la scelta migliore vuol dire che siamo messi male ma veramente male.

riguardo ai 5 stelle non mi va neanche di esprimere giudizi perche' hanno tradito milioni di persone che credevano in qualcosa di nuovo e innovativo, ma i no vax, i no tap , i no tav, referendum sull'euro? referendum sull'europa? poi sopratutto la gente li votava perche' non voleva votare piu' il pd perche' quasi tutti hanno capito che gente sia il pd ( senza offesa ma forse tu non lo hai ancora capito) e poi li riportano al governo quando anche quelli pensavano che per molti anni non sarebbero potuti tornare al governo per fare porcate? guarda secondo me l'esperianza con la lega dei 5 stelle non era andata cosi' male, ma andando con il pd si sono condannati all'estinzione ammesso che non cambino i vertici, chiariscano bene le posizioni su certi punti e firmino una sorta di contratto che non andranno mai piu' con il pd ne al governo e ne alle regioni, se no sono condannati all'estinzione.

sul morandi ne ho gia' parlato in altri post ed ho spiegato bene anche le cause del crollo ( vatteli a leggere che sono interessanti, rimarrai scioccato!) che era annunciato da una marea di anni e non dal 2015 come ci vogliono far credere, io vivo a Genova!!! la vicenda e' andata come e' andata , purtroppo  tutti i soldi di questo mondo non porteranno indietro quelle 43 vite umane. Ora e' solo il momento di dimostrare di avere le palle e togliergli le concessioni a quegli scarafaggi che hanno pensato solo a fare lucro sulla pelle dei cittadini e rinazionalizzarla.

guarda sull'abolizione della  prescrizione non saro' mai d'accordo per questioni che ti ho gia' elencato, al limite la eliminerei per determinati reati legati alla pubblica amministrazione o per crimini gravissimi, ma bloccarla dopo il primo grado non cambia nulla se no uno potrebbe essere chiamato a rispondere di un appello 30 anni dopo il reato commesso dopo che si e' rifatto una vita magari e rovinargliela dopo che se la e' ricostruita e magari fargli perdere famiglia e lavoro e' come farlo tornare al punto di partenza se non peggio, perche' perso quel poco che si era costruito potrebbe non avere piu' nulla da perdere e dare di matto ma di matto sul serio! non dimenticare che conta anche il contesto in cui una persona nasce , non starti a credere che se tu fossi nato in certe parti d'italia a differenza di altri saresti stata la stessa persona! magari saresti stato una persona peggiore o anche migliore nessuno puo' dirlo! senza contare se nasci in una famiglia ricca, povera, di delinquenti, etc, etc, non condanniamo mai chi sbaglia a priori da buoni borghesi ma cerchiamo di capire anche certi ambienti, contesti situazioni etc etc. Finisco citando de andre' che diceva che anche se non sono gigli son pur sempre figli vittime di questo mondo!

saluto e buona giornata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahahaha , guarda , per come conosco io il sig Cazzaro di Napoli , uno che scrive certe cose , a parte il discorso sul PD , ti metterebbe in fila per ricevere una pedata nel  Kulo e spedirti più lontano possibile . Non lo farà !! Anzi , ti gratificherà con un buongiorno ,un  ben arrivato e pure con la speranza che una persona così gentile ed educata come te possa aver cambiato idea sull’abbandonare il forum ( cosa a  cui credo tu abbia già ottemperato nonostante la pericolosissima “ minaccia”  di ieri ). Al Cazzaro interessa fare proseliti ed ha numerosi org.as.mi multipli se qualcuno ( chiunque sia ...) possa in qualche modo “omaggiarlo”. E’ inutile che ti spieghi che quella messa in campo dal Cazzaro di Napoli e’ la strategia ( conscia ed inconscia ) dei men che mediocri , di coloro che si sentono vittime per non essere apprezzate per quel che valgono ( loro ritengono di valere tantissimo ) , di ricevere praticamente niente di quel che di tanto “potrebbero” dare se solo gliene dessero la possibilità . Ed allora “sfogano” questo malessere con coloro che reputano i responsabili di tuttocio’ e trovano “conforto” con quelli che , con un basso indice culturale si prestano a sentire i suoi “discorsi “ senza avere la possibilità di confutare e, anzi , rimanere “affascinati “ da cotanti sapere . E te entri, a tutto diritto e con pieno merito , in quella schiera di cui ne fanno già parte il suo barbiere , il suo pizzaiolo , il suo edicolante , il suo venditore , sciue sciue , di pesce .  Naturalmente non entro nel merito del tuo discorso perché solo la mia dignità e solo la mia enorme pietà che provo per tutti coloro che sono stati più sfortunati dei normodotati , me lo impedisce . A me basta sapere se possiamo sapere con certezza se vorrai continuare a frequentarci . Così , tanto per organizzarci ...!! 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, mark222220 ha scritto:

Ahahahahaha , guarda , per come conosco io il sig Cazzaro di Napoli , uno che scrive certe cose , a parte il discorso sul PD , ti metterebbe in fila per ricevere una pedata nel  Kulo e spedirti più lontano possibile . Non lo farà !! Anzi , ti gratificherà con un buongiorno ,un  ben arrivato e pure con la speranza che una persona così gentile ed educata come te possa aver cambiato idea sull’abbandonare il forum ( cosa a  cui credo tu abbia già ottemperato nonostante la pericolosissima “ minaccia”  di ieri ). Al Cazzaro interessa fare proseliti ed ha numerosi org.as.mi multipli se qualcuno ( chiunque sia ...) possa in qualche modo “omaggiarlo”. E’ inutile che ti spieghi che quella messa in campo dal Cazzaro di Napoli e’ la strategia ( conscia ed inconscia ) dei men che mediocri , di coloro che si sentono vittime per non essere apprezzate per quel che valgono ( loro ritengono di valere tantissimo ) , di ricevere praticamente niente di quel che di tanto “potrebbero” dare se solo gliene dessero la possibilità . Ed allora “sfogano” questo malessere con coloro che reputano i responsabili di tuttocio’ e trovano “conforto” con quelli che , con un basso indice culturale si prestano a sentire i suoi “discorsi “ senza avere la possibilità di confutare e, anzi , rimanere “affascinati “ da cotanti sapere . E te entri, a tutto diritto e con pieno merito , in quella schiera di cui ne fanno già parte il suo barbiere , il suo pizzaiolo , il suo edicolante , il suo venditore , sciue sciue , di pesce .  Naturalmente non entro nel merito del tuo discorso perché solo la mia dignità e solo la mia enorme pietà che provo per tutti coloro che sono stati più sfortunati dei normodotati , me lo impedisce . A me basta sapere se possiamo sapere con certezza se vorrai continuare a frequentarci . Così , tanto per organizzarci ...!! 

non lo so se continuare a frequentare questo forum, te cosa ne pensi saresti favorevole o mi vuoi sempre " minacciare" ? detto questo non ho nessuna paura delle minacce qualunque esse siano anche perche' io non ho nulla intestato ed il mio quinto di stipendio e futura pensione e' gia' pignorato per decenni a venire dal nostro amico stato ! cmq la cosa che non mi e' piaciuta e' stato il fatto di farmi passare come uno che insulta tutti mentre in realta' in maniera scio cca ho solo replicato agli insulti che mi sono stati proferiti, senza dimenticare che il tuo primo post con cui mi davi il benvenuto era darmi dell'idio ta spaziale, non ricordi? 

io non provo rancore verso nessuno e neanche con chi non la pensa come me, detto questo mi lasci continuare a scrivere sul forum o devo lasciare? tu cosa mi consigli schiettamente parlando ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caro Gioprando, essendo forse più esperto di te riguardo a questo forum, mi ero permesso di darti un consiglio: con certi maleducati, insolenti e accattabrighe, mai scendere sul personale, mai abbassarsi al loro livello altrimenti ci si confonde con loro. Lo scrittore Arthur Bloch ammoniva: "Non discutere mai con un idi.ota, la gente potrebbe non notare la differenza".  Ma se proprio vuoi rispondere a uno come l'incivile da Pisa, attieniti strettamente al merito della discussione politica, dove ti sarà facile sbugiardarlo perché è un falsario conclamato per giunta accecato dalla faziosità. Soprattutto non dargli mai confidenza, usa la forma impersonale, non dargli mai del tu.

Ciò detto, colgo l'occasione per ringraziarti della tua ampia risposta di stamane. Forse però stiamo sovrapponendo troppi argomenti e allora qui mi limito ai due sui quali siamo più distanti: Salvini e Berlusconi. Sul primo non mi dilungherò più, non ne vale la pena. Ti riporto solo questa frase di Tommaso Merlo, un bravo giornalista indipendente che pubblica molti articoli su Infosannio: "Salvini è solo l'ultima metamorfosi del vecchio regime intento a riciclarsi per l'ennesima volta". Sottoscrivo.

Quanto a Berlusconi perdonami ma ho la sensazione che tu (come milioni di italiani) non conosca benissimo la storia di questo losco personaggio al quale continui ad  attribuire lo status di perseguitato dalla magistratura. La storia imprenditoriale e politica di B. è anche in buona parte storia d'Italia degli ultimi 35 anni. Sull'argomento credo di aver letto una quindicina di libri, libri di storia, cioè di FATTI non di opinioni. E i FATTI dicono con estrema chiarezza che B. è un delinquente naturale che è stato trattato con i guanti dalla magistratura italiana e con benevolenza ancora maggiore dai politici. Ho già citato due esempi clamorosi nel precedente post (Lodo Mondadori e legge sull'incandidabilità dei grandi concessionari pubblici). Qui ti ricordo che ci sono almeno due casi di rei confessi che confessarono di essere stati corrotti da B. e furono condannati ma il loro corruttore B. fu prosciolto per prescrizione. Parlo dell'avvocato inglese David Mills e dell'ex senatore di Italia dei Valori Sergio De Gregorio (che fu pure arrestato). Mills confessò in una lettera di avere ricevuto 600.000 dollari da B. per testimoniare il falso a favore di B. in due processi. De Gregorio ammise di avere ricevuto 2 milioni di euro in nero da B. per uscire dalla maggioranza parlamentare e passare al centrodestra. In sostanza B. si comprò un senatore per far cadere un governo democraticamente eletto, il Prodi2. Un reato gravissimo che in certi paesi è punito con la pena di morte, ma B. se la cavò con la prescrizione, anche se la Corte d'Appello ribadì la sua "assoluta coscienza e volontà di corrompere". Mi fermo qui. Se non sei ancora convinto, la prossima volta ti racconto come nacquero le televisioni di B.

Saluti 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo311 ha scritto:

Caro Gioprando, essendo forse più esperto di te riguardo a questo forum, mi ero permesso di darti un consiglio: con certi maleducati, insolenti e accattabrighe, mai scendere sul personale, mai abbassarsi al loro livello altrimenti ci si confonde con loro. Lo scrittore Arthur Bloch ammoniva: "Non discutere mai con un idi.ota, la gente potrebbe non notare la differenza".  Ma se proprio vuoi rispondere a uno come l'incivile da Pisa, attieniti strettamente al merito della discussione politica, dove ti sarà facile sbugiardarlo perché è un falsario conclamato per giunta accecato dalla faziosità. Soprattutto non dargli mai confidenza, usa la forma impersonale, non dargli mai del tu.

Ciò detto, colgo l'occasione per ringraziarti della tua ampia risposta di stamane. Forse però stiamo sovrapponendo troppi argomenti e allora qui mi limito ai due sui quali siamo più distanti: Salvini e Berlusconi. Sul primo non mi dilungherò più, non ne vale la pena. Ti riporto solo questa frase di Tommaso Merlo, un bravo giornalista indipendente che pubblica molti articoli su Infosannio: "Salvini è solo l'ultima metamorfosi del vecchio regime intento a riciclarsi per l'ennesima volta". Sottoscrivo.

Quanto a Berlusconi perdonami ma ho la sensazione che tu (come milioni di italiani) non conosca benissimo la storia di questo losco personaggio al quale continui ad  attribuire lo status di perseguitato dalla magistratura. La storia imprenditoriale e politica di B. è anche in buona parte storia d'Italia degli ultimi 35 anni. Sull'argomento credo di aver letto una quindicina di libri, libri di storia, cioè di FATTI non di opinioni. E i FATTI dicono con estrema chiarezza che B. è un delinquente naturale che è stato trattato con i guanti dalla magistratura italiana e con benevolenza ancora maggiore dai politici. Ho già citato due esempi clamorosi nel precedente post (Lodo Mondadori e legge sull'incandidabilità dei grandi concessionari pubblici). Qui ti ricordo che ci sono almeno due casi di rei confessi che confessarono di essere stati corrotti da B. e furono condannati ma il loro corruttore B. fu prosciolto per prescrizione. Parlo dell'avvocato inglese David Mills e dell'ex senatore di Italia dei Valori Sergio De Gregorio (che fu pure arrestato). Mills confessò in una lettera di avere ricevuto 600.000 dollari da B. per testimoniare il falso a favore di B. in due processi. De Gregorio ammise di avere ricevuto 2 milioni di euro in nero da B. per uscire dalla maggioranza parlamentare e passare al centrodestra. In sostanza B. si comprò un senatore per far cadere un governo democraticamente eletto, il Prodi2. Un reato gravissimo che in certi paesi è punito con la pena di morte, ma B. se la cavò con la prescrizione, anche se la Corte d'Appello ribadì la sua "assoluta coscienza e volontà di corrompere". Mi fermo qui. Se non sei ancora convinto, la prossima volta ti racconto come nacquero le televisioni di B.

Saluti 

guarda fosforo magari mi sono espresso male o fatto capire male, anche secondo me berlusconi e' un delinquente , ma secondo me e' stato perseguitato dalla magistratura e questo e' un dato di fatto indiscutibile! ci sono in Italia mafiosi, pedofili e stupratori che vanno in prescrizione senza manco mai essere processati e se uno come il b ha avuto oltre 3700 giorni di udienza ( piu' di 10 anni) vuol dire che c'e' qualche problema in questo paese dove si va a caccia di un imprenditore "sporco" che e' riuscito a mettere le mani su business che appartenevano sempre e solo alla stessa gente ( con te penso che capirai questo discorso, senza dilungarmi troppo se no mi danno dell'odiatore!) e quindi negare che ci sia una parte di magistratura orchestrata ad arte da qualcuno e' una cosa certa se sei uno che capisce un minimo come va il mondo! poi ovvio il b. non era nessuno, diciamocelo chiaro , suonava e cantava sulle navi, era intelligentissimo , niente da dire al riguardo, era nel periodo storico giusto, riusci' a conoscere ed entrare in contatto con le persone "giuste" ed era un grandissimo visionario ed ebbe il suo successo sporco o pulito che sia, ma e' innegabile negare che abbia avuto un successo incredibile e che abbia suscitato amore, odio ed invidia nei suoi confronti! l'unico gesto che mi piacque di b. , e che lo descrive perfettamente, fu che appena eletto a presidente del consiglio insieme alla sua scorta vide una vigilessa che stava facendo una multa , gli ando' dietro alle spalle e mimo' una bella inc....a!!! direi che nessun presidente del consiglio si era mai spinto a tanto e questo faceva gia' capire il tipo di personaggio che era! ( il video e' ancora visualizzabile su you tu be ed altri se non lo hai mai visto guardalo coi tuoi occhi!!!) 

detto questo non mi divulgherei piu' sul b. che alla fine ormai appartiene al passato e piu' che raccontare qualche barzelletta , che trovo divertentissime, non puo' fare , il suo partito e' sparito, i suoi fedeli lo hanno abbandonato e gli elettori pure, quindi io non mi divulgherei troppo su di lui , ormai nel bene o nel male e' passato!

su salvini io ho sempre detto che fa parte integrante del sistema, non lo ho mai nascosto, ho solo detto il male minore perche' a certe por cate non si presterebbe mai, per quanto sembri strano un minimo di dignita' lo ha anche lui!

gli unici che potrebbero tornare ad essere gente seria sono i 5 stelle se salisse in cattedra Di battista e altri consoni ad una origine del movimento, pero' mettendo subito in chiaro i loro veri punti programmatici, posizione su europa, immigrazione, etc etc .  e sopratutto se chiarissero che con il pd non ci andranno mai piu' ne in regioni , ne al governo e ne quant'altro perche' la gente non li puo' piu' vedere quei mise rabili scarafaggi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, gioprando ha scritto:

guarda fosforo magari mi sono espresso male o fatto capire male, anche secondo me berlusconi e' un delinquente , ma secondo me e' stato perseguitato dalla magistratura e questo e' un dato di fatto indiscutibile! ci sono in Italia mafiosi, pedofili e stupratori che vanno in prescrizione senza manco mai essere processati e se uno come il b ha avuto oltre 3700 giorni di udienza ( piu' di 10 anni) vuol dire che c'e' qualche problema in questo paese dove si va a caccia di un imprenditore "sporco" che e' riuscito a mettere le mani su business che appartenevano sempre e solo alla stessa gente ( con te penso che capirai questo discorso, senza dilungarmi troppo se no mi danno dell'odiatore!) e quindi negare che ci sia una parte di magistratura orchestrata ad arte da qualcuno e' una cosa certa se sei uno che capisce un minimo come va il mondo! poi ovvio il b. non era nessuno, diciamocelo chiaro , suonava e cantava sulle navi, era intelligentissimo , niente da dire al riguardo, era nel periodo storico giusto, riusci' a conoscere ed entrare in contatto con le persone "giuste" ed era un grandissimo visionario ed ebbe il suo successo sporco o pulito che sia, ma e' innegabile negare che abbia avuto un successo incredibile e che abbia suscitato amore, odio ed invidia nei suoi confronti! l'unico gesto che mi piacque di b. , e che lo descrive perfettamente, fu che appena eletto a presidente del consiglio insieme alla sua scorta vide una vigilessa che stava facendo una multa , gli ando' dietro alle spalle e mimo' una bella inc....a!!! direi che nessun presidente del consiglio si era mai spinto a tanto e questo faceva gia' capire il tipo di personaggio che era! ( il video e' ancora visualizzabile su you tu be ed altri se non lo hai mai visto guardalo coi tuoi occhi!!!) 

detto questo non mi divulgherei piu' sul b. che alla fine ormai appartiene al passato e piu' che raccontare qualche barzelletta , che trovo divertentissime, non puo' fare , il suo partito e' sparito, i suoi fedeli lo hanno abbandonato e gli elettori pure, quindi io non mi divulgherei troppo su di lui , ormai nel bene o nel male e' passato!

su salvini io ho sempre detto che fa parte integrante del sistema, non lo ho mai nascosto, ho solo detto il male minore perche' a certe por cate non si presterebbe mai, per quanto sembri strano un minimo di dignita' lo ha anche lui!

gli unici che potrebbero tornare ad essere gente seria sono i 5 stelle se salisse in cattedra Di battista e altri consoni ad una origine del movimento, pero' mettendo subito in chiaro i loro veri punti programmatici, posizione su europa, immigrazione, etc etc .  e sopratutto se chiarissero che con il pd non ci andranno mai piu' ne in regioni , ne al governo e ne quant'altro perche' la gente non li puo' piu' vedere quei mise rabili scarafaggi!

Certo che dare dello scarafaggio miserabile all'avversario politico denota elevata cultura e raffinata educazione.

Poi lei è quello che piagnucola e fa la vittima se la insultano.

E sicuro di non essere il luogo dove di scarafaggi crescono quelli verdi e stercorari ?

 

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Certo che dare dello scarafaggio miserabile all'avversario politico denota elevata cultura e raffinata educazione.

Poi lei è quello che piagnucola e fa la vittima se la insultano.

E sicuro di non essere il luogo dove di scarafaggi crescono quelli verdi e stercorari ?

 

scarafaggio miserabile e' la verita' che li descrive bene! mai letto la metamorfosi di kafka? leggitelo e' interessantissimo! 

avversario politico? ma di che parli? a me chi vinca o chi perda non cambia nulla tanto il mio stipendio me lo lavoro, sudo e fatico e nessuna forza politica mi puo' dare dei vantaggi!  io per la cronaca se non ci sono valide persone, partiti o movimenti, manco voto!!!!!! io ho solo risposto ad altri utenti con cui abbiamo conversazioni interessanti e di diversi punti di vista ed ognuno esprime la propria opinione su piu' e piu' partiti che ti piaccia o meno!  poi senza offesa con la foto che hai nel profilo e ti difendi quella gente vuol dire che non hai capito proprio nulla di questo mondo!

PACE FRATELLO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, gioprando ha scritto:

scarafaggio miserabile e' la verita' che li descrive bene! mai letto la metamorfosi di kafka? leggitelo e' interessantissimo! 

avversario politico? ma di che parli? a me chi vinca o chi perda non cambia nulla tanto il mio stipendio me lo lavoro, sudo e fatico e nessuna forza politica mi puo' dare dei vantaggi!  io per la cronaca se non ci sono valide persone, partiti o movimenti, manco voto!!!!!! io ho solo risposto ad altri utenti con cui abbiamo conversazioni interessanti e di diversi punti di vista ed ognuno esprime la propria opinione su piu' e piu' partiti che ti piaccia o meno!  poi senza offesa con la foto che hai nel profilo e ti difendi quella gente vuol dire che non hai capito proprio nulla di questo mondo!

PACE FRATELLO

PACE FRATELLO RANOCCHIO VERDE.

VEDI, IL MIO AVATAR AI *** COME TE, HA SAPUTO DRIZZARE LA SCHIENA.

ANCH'IO NON SONO NÉ DI DESTRA, NÉ DI SINISTRA, NÉ DI CENTRO.

PERÒ STALIN SAREBBE IL MALE MINORE. 

MA NON SONO COMUNISTA.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
44 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

PACE FRATELLO RANOCCHIO VERDE.

VEDI, IL MIO AVATAR AI *** COME TE, HA SAPUTO DRIZZARE LA SCHIENA.

ANCH'IO NON SONO NÉ DI DESTRA, NÉ DI SINISTRA, NÉ DI CENTRO.

PERÒ STALIN SAREBBE IL MALE MINORE. 

MA NON SONO COMUNISTA.

 

***= furbacchioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

***= furbacchioni

 

4 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

PACE FRATELLO RANOCCHIO VERDE.

VEDI, IL MIO AVATAR AI *** COME TE, HA SAPUTO DRIZZARE LA SCHIENA.

ANCH'IO NON SONO NÉ DI DESTRA, NÉ DI SINISTRA, NÉ DI CENTRO.

PERÒ STALIN SAREBBE IL MALE MINORE. 

MA NON SONO COMUNISTA.

 

te ne sarei grato ho la schiena spezzata dal lavoro ormai, chi e' il tuo fisioterapista nella foto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963