PECCATO , MAGGIOR CAUSA GLI ITALIANI

Non  ditelo  a  diretoinreto  il  quale    non  può far il  suo  solito e  becero  post...da  maldestro fascioceloduro ma  ci  sono   le  leggi ( in ) sicurezza  del  capitan  fracassa

https://www.repubblica.it/cronaca/2019/11/19/news/femminicidi_sempre_piu_vittime_142_l_anno_scorso-241429212/?ch_id=sfbk&src_id=8001&g_id=0&atier_id=00&ktgt=sfbk8001000&ref=fbbr

'Italia non è un paese per donne. La violenza di genere cresce ancora:  nel 2018 sono state 142 le donne uccise (+0,7%), 119 in famiglia (+6,3%),  94 nei primi dieci mesi di quest'anno. Lo dice il rapporto Eures su "Femminicidio e violenza di genere in Italia" nel quale si sottolinea che non si è mai registrata una percentuale così alta di vittime femminili (40,3%). 'Gelosia e possesso' sono ancora il movente principale (32,8%). In aumento anche le denunce per violenza sessuale (+5,4%), stalking (+4,4%) e maltrattamenti in famiglia (+11,7% nel 2018).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Un  bel  esempio  per  chi   è   stato  sbattuto   sulla  strada  per   quelle  leggi  proprio  vero  hanno da  imparare ed  integrarsi  con  questi    comportamenti  esemplari...  manca   solo  che   si  reintroduca  il delitto   d'onore...

......Cifre che portano a 3.230, le donne uccise dal 2000,  di cui 2.355 in ambito familiare e 1.564 per mano del proprio coniuge/partner o ex partner mentre sono in costante aumento negli ultimi cinque anni le violenze sessuali denunciate, che raggiungono nel 2018 le 4.886 unità, con una crescita del 5,4% sul 2017 e del 14,8% sul 2014. Di queste ben 1.132, pari al 25,9% del totale, risultano minorenni. Le vittime femminili del reato di violenza sessuale raggiungono nel 2018 il 92% del totale, in crescita rispetto all'89,9% dell'anno precedente ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963