Urka : Leopoldino fa proseliti . Forza compagni Italia Viva vi aspetta visto che dite le stesse cose che Italia Viva ha già detto ..!!

Dopo Bologna il Pd non si sposta a sinistra. L'orizzonte è più ampio

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Zingaretti
 
 
Zingaretti

Tre giorni densi, impossibili da sintetizzare in poche righe. Però qualche considerazione si può tentare.  Se, come credo, l’obiettivo di Nicola Zingaretti e del gruppo dirigente del Pd era quello di aprire una stagione completamente nuova nella vita del nostro partito e porre le basi per un campo democratico e progressista forte e plurale, allora credo si possa dire che l’obiettivo è stato raggiunto. Sottolineo i due verbi “aprire” e “porre le basi”. Non un approdo ma una partenza, non un’inaugurazione ma la posa della prima pietra di un edificio che deve essere bello, largo, accogliente,. 

10 cose da fare (e sapere) sul Trentino aspettando le Olimpiadi 2026

CONTENUTO OFFERTO DA TRENTINO SVILUPPO
5daedc2f210000ad1e34aab3.jpeg?ops=300_16

Primo: un partito progressista non può fare a meno del dialogo sociale, del confronto con i sindacati, con il mondo delle imprese, con i mondi organizzati nella società civile. C’è qui un punto di rottura culturale da salutare positivamente. Dopo anni in cui si è teorizzata la disintermediazione, la crisi irreversibile dei corpi intermedi, l’inutilità del confronto per assumere decisioni dal governo, abbiamo esplicitamente riconosciuto il valore essenziale degli interlocutori sociali. E non è un caso che, dai leader sindacali al presidente di Confindustria passando per i dirigenti di Acli, Lega Ambiente, Arci, questa novità sia stata colta e sottolineata.  Secondo: hanno parlato molte persone non aderenti al Pd, spesso voci critiche, e abbiamo potuto ascoltare contributi di tante competenze ed esperienze diverse. Abbiamo visto un bel po’ di facce nuove, bene. L’apertura del Pd verso tanti mondi che sono fuori di noi è un imperativo per dare credibilità e senso all’idea di un partito che vuole rimettere in moto l’Italia.  Se vogliamo combattere la sfiducia nei confronti della politica dobbiamo coinvolgere forze nuove, dare spazio a chi ha voglia e capacità per mettersi in gioco, inventare nuove forme e strumenti di partecipazione. Solo così possiamo contrastare quella che Melloni intervenendo ha chiamato la “fascinazione dell’autoritarismo”. Vogliamo parlare a tutta la società italiana, vogliamo strappare alla destra quegli elettori che, a causa delle paure e delle inquietudini che la crisi ha prodotto e acuito, cercano protezione e speranza per il futuro. 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

20 minuti fa, mark222220 ha scritto:

 Vogliamo parlare a tutta la società italiana, vogliamo strappare alla destra quegli elettori che, a causa delle paure e delle inquietudini che la crisi ha prodotto e acuito, cercano protezione e speranza per il futuro. 

Peccato che siate arrivati (n+1)esimi.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ca.zz.o vuoi , idio ta ?? Pensa a Forza Italia del tuo amico Delinquente . Ahahahahaha                       Buona opposizione di condannati di destra a tutti . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963