Una pecca di P e o p l e

Sono un po' deluso dalla galleria delle persone che si "mostrano" "dando" le proprie caratteristiche fisiche e no.
Mi sembra, mi duole dirlo, di essere ad una fiera nella quale si mostra la propria merce.
Ci sono persone, come me, molto timide, o impossibilitate per lavoro od altro ad avere contatti con altre persone con le quali eventualmente avviare una conoscenza più o meno approfondita, ma apparentemente le/gli inserzioniste/i appaiono persone che non hanno nessuna caratteristica che possa impedire loro di trovare una/un interlocutrice/tore.
In ogni caso: buona fortuna!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

1 ora fa, noncredapensi ha scritto:

Sono un po' deluso dalla galleria delle persone che si "mostrano" "dando" le proprie caratteristiche fisiche e no.
Mi sembra, mi duole dirlo, di essere ad una fiera nella quale si mostra la propria merce.
Ci sono persone, come me, molto timide, o impossibilitate per lavoro od altro ad avere contatti con altre persone con le quali eventualmente avviare una conoscenza più o meno approfondita, ma apparentemente le/gli inserzioniste/i appaiono persone che non hanno nessuna caratteristica che possa impedire loro di trovare una/un interlocutrice/tore.
In ogni caso: buona fortuna!!!!

Beh, chi vuole conoscere personalmente altre persone è normale che si presenti con una foto o almeno una descrizione.

Comunque non ho capito bene il tuo problema: Vuoi conoscere delle persone senza mostrare il tuo volto? E che avrà mai 'sto volto? Io ho conosciuto su facebook una donna, una 41enne, con la quale mi sono anche incontrato, che pesa 135 Kg, siamo stati circa 3 ore insieme, le ho mostrato un po' di Roma (lei è di Milano), e siamo stati bene, per dire. Non ti viene in mente che se qualcuno non vuole conoscere altre persone, magari è perché è diffidente, oppure è già impegnato/a, oppure non vuole crearsi complicazioni, potrebbero essere tante le ragioni.

Però, ripeto, non ho capito il tuo problema; a me pare che vorresti conoscere qualcuno/a, ma non ti va di dirlo apertamente. Se vuoi fare conoscenze secondo me ti devi anche proporre.

Ma poi scusa, non sei tu (se non mi sbaglio) che volevi ti dessero del “lei”? Certo, se ti presenti qui con una certa puzzetta sotto al naso (tono di superiorità), è un modo per dire “state alla larga”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si interpreta uno scritto non per quello che "dice", ma facendo supposizioni.
Io sono coniugata/o ed in ogni caso, a parte una lunga parentesi di convivenza, sto con la mia consorte da circa 46 anni consecutivi, e non ho mai tentato, anche da giovane di cercare avventure: sono stato fortunato perché è normale che qualche coppia dopo un poco di tempo possa perdere la comunanza di intenti e sentimenti e cerchi qualche divagazione. E nonostante la mia timidezza ho trovato il coraggio di propormi come compagna/o.
L'idea di cercare un/a ulteriore compagna mi fa sganasciare dalle risate!

P.S. Cosa centra il Lei? Per Sua conoscenza ho lavorato in due ambienti  e città diversi e sono andato d'accordo con tutti indifferentemente. Da studente ho studiato (lo so è una ripetizione: nessuno è perfetto) per ben tre esami con persone che avevano un orientamento politico diametralmente opposto al mio ed il sodalizio ha funzionato perfettamente. Sono una persona apertissima, e mi permetto però di esprimere delle opinioni, sì opinabili ma legittime senza dovermi sentir dire che "ho la puzza sotto il naso". Ma in generale, mi sembra, che tutte le persone preferiscano avere amicizie con altre con le quali si sente più affinità, non per questo evitare od escludere tra le proprie frequentazioni chi non la pensa come me. [Lunghino come P.S., nevvero?]

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, noncredapensi ha scritto:

Si interpreta uno scritto non per quello che "dice", ma facendo supposizioni.
Io sono coniugata/o ed in ogni caso, a parte una lunga parentesi di convivenza, sto con la mia consorte da circa 46 anni consecutivi, e non ho mai tentato, anche da giovane di cercare avventure: sono stato fortunato perché è normale che qualche coppia dopo un poco di tempo possa perdere la comunanza di intenti e sentimenti e cerchi qualche divagazione. E nonostante la mia timidezza ho trovato il coraggio di propormi come compagna/o.
L'idea di cercare un/a ulteriore compagna mi fa sganasciare dalle risate!

P.S. Cosa centra il Lei? Per Sua conoscenza ho lavorato in due ambienti  e città diversi e sono andato d'accordo con tutti indifferentemente. Da studente ho studiato (lo so è una ripetizione: nessuno è perfetto) per ben tre esami con persone che avevano un orientamento politico diametralmente opposto al mio ed il sodalizio ha funzionato perfettamente. Sono una persona apertissima, e mi permetto però di esprimere delle opinioni, sì opinabili ma legittime senza dovermi sentir dire che "ho la puzza sotto il naso". Ma in generale, mi sembra, che tutte le persone preferiscano avere amicizie con altre con le quali si sente più affinità, non per questo evitare od escludere tra le proprie frequentazioni chi non la pensa come me. [Lunghino come P.S., nevvero?]

Ma io non mi riferivo a rapporti extraconiugali (cosa per la quale sono contrarissimo), ma solo ad amicizie. Io sono solito parlare apertamente e senza peli sulla lingua, andando direttamente alla questione, quindi non interpreto nulla. Solo che questo lo hai scritto tu:

"Ci sono persone, come me, molto timide, o impossibilitate per lavoro od altro ad avere contatti con altre persone con le quali eventualmente avviare una conoscenza più o meno approfondita, ma apparentemente le/gli inserzioniste/i appaiono persone che non hanno nessuna caratteristica che possa impedire loro di trovare una/un interlocutrice/tore." La parte in grassetto a me sembrava una lamentela circa una più o meno NON VOLONTA' di persone che frequentano questo forum a instaurare rapporti di amicizia o ameno conoscenza personale. Poi, se ho interpretato male, almeno in gran parte mi sembra dovuto a una non perfetta descrizione dell'oggetto del disappunto.

Forse se parlassi in modo più diretto, riuscirei a capire meglio.

PS. Ho precisato che "puzzetta sotto al naso" era inteso come tono di superiorità, un voler conservare le distanze, cose in contrasto con la rimostranza oggetto del Post iniziale. Non volevo essere in alcun modo offessivo e se ho dato questa impressione, chiedo scusa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi scusi, ma esprimere opinioni proprie aspettando una risposta non vuol dire, evidentissimamente cercare un contatto con altre/i persone-opinioni, escludendo, nel mio caso, intenti volti ad eventualmente avviare ad un instaurazione di amicizie di genere, sessual-affettiva, visto che in questo senso sono tranquillamente appagato.
Per quanto riguarda la mia prima lettera che ha causato le conseguenti risposte (quella sul mostrare le proprie fattezze su P e o p l e) mi sembra evidente che l'intento è anche, ripeto anche, volto ad instaurare un rapporto di tipo sentimental-sessuale. Altrimenti una persona descriverebbe il suo pensiero, i suoi sentimenti, le sue preferenze politiche, anche i suoi fini nella vita, fornendo così un'idea del proprio essere e non le proprie fattezze, e poi, perché no, successivamente mostrare la propria fisicità ed instaurate  successivamente un potenziale legame, come già "detto" sentimental-***-sessuale.
Porre domande ed aspettare delle risposte è proprio il caso di chi vuol instaurare uno scambio di opinioni. Certo, io ho le mie, ed altri hanno le loro, ma una persona che non sia proprio un emerito ***, non può non tenere seriamente conto delle opinioni altrui, sempre che queste abbiano un minimo fondamento logico.
Per quanto riguarda il mio uso del Lei in vece del tu ciò scaturisce sopratutto dall'educazione culturale avuta da bambina/o, poi da una finezza della lingua italiana, 'ché l'uso del Lei implica una non conoscenza più o meno intima, mentre il Tu lo fa. È solo una questione di precisione. L'uso del Lei si chiama "forma di cortesia", e non è una forma di "puzza sotto il naso". Questo riferimento è dovuto non ad una rimostranza per l'espressione usata da Lei, ma in quanto fa parte di ciò che ho chiamato "opinione", legittima, come la Sua ma non da me condivisibile. Semplicemente!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, noncredapensi ha scritto:

Mi scusi, ma esprimere opinioni proprie aspettando una risposta non vuol dire, evidentissimamente cercare un contatto con altre/i persone-opinioni, escludendo, nel mio caso, intenti volti ad eventualmente avviare ad un instaurazione di amicizie di genere, sessual-affettiva, visto che in questo senso sono tranquillamente appagato.
Per quanto riguarda la mia prima lettera che ha causato le conseguenti risposte (quella sul mostrare le proprie fattezze su P e o p l e) mi sembra evidente che l'intento è anche, ripeto anche, volto ad instaurare un rapporto di tipo sentimental-sessuale. Altrimenti una persona descriverebbe il suo pensiero, i suoi sentimenti, le sue preferenze politiche, anche i suoi fini nella vita, fornendo così un'idea del proprio essere e non le proprie fattezze, e poi, perché no, successivamente mostrare la propria fisicità ed instaurate  successivamente un potenziale legame, come già "detto" sentimental-***-sessuale.
Porre domande ed aspettare delle risposte è proprio il caso di chi vuol instaurare uno scambio di opinioni. Certo, io ho le mie, ed altri hanno le loro, ma una persona che non sia proprio un emerito ***, non può non tenere seriamente conto delle opinioni altrui, sempre che queste abbiano un minimo fondamento logico.
Per quanto riguarda il mio uso del Lei in vece del tu ciò scaturisce sopratutto dall'educazione culturale avuta da bambina/o, poi da una finezza della lingua italiana, 'ché l'uso del Lei implica una non conoscenza più o meno intima, mentre il Tu lo fa. È solo una questione di precisione. L'uso del Lei si chiama "forma di cortesia", e non è una forma di "puzza sotto il naso". Questo riferimento è dovuto non ad una rimostranza per l'espressione usata da Lei, ma in quanto fa parte di ciò che ho chiamato "opinione", legittima, come la Sua ma non da me condivisibile. Semplicemente!

Ok. Quindi ci diamo del "Lei", cosi accontentiamo la forma, le finezze linguistiche e tutto il resto. E' stato un piacere conoscerLa.

Mi stia bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mia nonna montanara, zona Fadalto bellunese, diceva “mangi come parli” e/o “parla come mangi”. Sono trascorsi troppi anni da allora ed ho i ricordi confusi. Dagli scritti firmati “pensomanoncredo” non riesco a capire se di tratta di un LUI oppure di una LEI. Comunque anche a saperlo non mi cambia la vita e preferisco vivere alla giornata. A pranzo ho già mangiato, alla sera ci penserò più tardi. Dell’ esistenza dell’ essere e/o dell’ avere … non sono mai stato bravo in … grammatica, matematica, scienze, francese, inglese, ed in altre quatto o sei materie. Sarà un vero piacere non scrivere più con Ella.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, robyrossa236 ha scritto:

Non mi è chiaro l'intento di Lupogrigio nel voler conoscere donne nuove..se dichiara di essere fedelissimo

alla moglie!

Basta andare in palestra o ad un corso o a far spesa..che si conosce un sacco di gente!

Forse è perchè noi in Emilia,siamo più aperti?

Cmq,nel caso specifico di Lupo,mi verrebbe in mente che l'incontro con una di 135 kg sia perchè

vorrebbe partecipare con lei alla trasmissione.."Vite al Limite"!!:D

 

 

Nel caso non lo sapessi, ho anche qualche amica tutt'altro che da buttare. una ad esempio, ha 45 anni ed è una gran f...

Ma non ti viene in mente che per un'amicizia su facebook, non necessariamente lo fai per cornificare tua moglie. Nel caso specifico, avevo questa "amica" su facebook con la quale per molto tempo non avevo scambiato alcun post. Poi un giorno vedo che pubblica un post in cui diceva di volersi trasferire a Londra; dato che a Londra ho mio figlio, mi sono offerto di fornirle qualche dritta su come trasferirsi a Londra e affrontare le prime spese, in particolare per quanto riguarda vitto e alloggio. Solo dopo mi disse che aveva un grave problema di alimentazione, che avrei dovuto fare secondo te, siccome non è una bella donna non può essere mia amica?

Quanto poi che dalle tue parti siete più aperti, io penso di essere almeno 20 anni più avanti di te: infatti ti meravigli che io, sposato, abbia un'amica, invece per me e mia moglie è una cosa normale. E' che lei mi conosce e sa che persona sono. A te ho scritto anche in privato (e sei l'unica su questo forum a cui ho scritto), puoi forse dire che ti abbia fatto qualche proposta scorretta? No che non lo puoi dire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, robyrossa236 ha scritto:

Se in passato mi hai contattato,è perchè caro Lupo hai un gran fiuto x le donne speciali!

Ma poi,con la storia dei morti..mi hai fatta scappare...che Horror macabro..brrrrrrrrr !

Certo,che tua moglie ti lascia fare,sei un ottimo commerciante!

 

 

Veramente io ti avevo contattata perché avevi scritto qualcosa che mi aveva fatto sorridere. Pensavo tu fossi una persona spiritosa, invece sei scontrosa e facile all'ira. Poi, che sei una donna lo affermi tu, a me qualche dubbio rimane.

Quanto a mia moglie, tiene gli artigli a posto fino a quando io non ho un comportamento da traditore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, robyrossa236 ha scritto:

.........come si fa a essere spiritosi davanti a un video di morti? Mi ha dato fastidio il fatto che tu volessi 

sapere da me..cosa c'è dopo la morte!

Non mi hai preso dal verso giusto,avresti dovuto farmi una domanda precisa!Il tuo video mi ha fatto inorridire!

Cmq.ho capito xchè mi vuoi far passare per un uomo..perchè cosi se parli con me lei non ti caverà gli occhi..haha!

 

Cosa c'è che ti fa inorridire in un video come questo, vorrei capirlo. E' un video che racconta storie a lieto fine perché parla di persone che potevano morire, invece in extremis si sono salvate. Il video in questione dovrebbe essere quello del link che allego sotto. Non sono sicuro che fosse quello, ma su youtube ce ne sono a decine e più o meno sono tutti uguali. E comunque quelli meno attendibili non li considero neanche, cioè quelli che parlano di padri pii o madonne varie. In particolare mi ha colpito il racconto di un’infermiera che annotava ciò che le riferivano i suoi pazienti. E' chiaro che la maggior parte di queste persone che raccontano non sono attendibili, ma ne rimane una piccola minoranza che invece attendibili lo sono e ci sono, a livello mondiale, dottori che indagano su questo fenomeno. Da noi il più interessato alla questione è il prof Enrico Facco che prende in esame i casi di persone che hanno avuto una cosiddetta NDE mentre avevano encefalogramma piatto certificato da macchine collegate al paziente. Nessuno dice che si tratti di fenomeni soprannaturali, semplicemente c'è da dare una spiegazione scientifica a un fenomeno che accade a dispetto delle attuali conoscenze mediche.

Poi, che tu abbia un'intelligenza paragonabile a quella di una zappa, questo è un fatto scientifico.

https://www.youtube.com/watch?v=r0flr8aZo7A&t=22s

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, robyrossa236 ha scritto:

.........come si fa a essere spiritosi davanti a un video di morti? Mi ha dato fastidio il fatto che tu volessi 

sapere da me..cosa c'è dopo la morte!

Non mi hai preso dal verso giusto,avresti dovuto farmi una domanda precisa!Il tuo video mi ha fatto inorridire!

Cmq.ho capito xchè mi vuoi far passare per un uomo..perchè cosi se parli con me lei non ti caverà gli occhi..haha!

 

Ma chissenefrega della NDE..tanto anche se dicessi la verità a un testone recidivo come LUPO,non 

crederebbe a nulla...perciò,tempo sprecato//

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora