Si chiama Laurent e a soli 9 anni sta per laurearsi, un genio, che cosa farà da grande?

Con un quoziente intellettivo pari a 145, di gran lunga superiore alla media, Laurent Simons sta per diventare, a soli 9 anni, il più giovane laureato della storia. Il bimbo prodigio, di nazionalità belga, infatti a dicembre, in appena 9 mesi dall'iscrizione, conseguirà la laurea in ingegneria elettronica presso l'università di Eindhoven. Fino ad ora il primato spettava a Michael Kearney, che, nel 1994 si era laureato all’università dell’Alabama all’età di 10 anni. In un anno e mezzo il bambino ha completato il programma di studi per conseguire la maturità, ottenuta a 8 anni, è figlio di due medici. Come riporta il Telegraph, ora che Laurent sta per laurearsi su di lui si stanno concentrando le attenzioni dei più importanti atenei del mondo, da Oxford ai college americani. Al momento il piccolo geni o non ha ancora deciso cosa fare da grande: è indeciso tra il medico, in particolare il chirurgo, e l'astronauta.

Certo è una bella fortuna per lui, ma un figlio così che brucia tutte le tappe che non ha una infanzia, che non è un bambino, che a 10 anni magari andrà negli Usa a studiare, non è figlio per i loro genitori, se ne perdono la crescita, l'educazione, gli errori, ne fanno regalo alla collettività, sperando che sia felice, lo spero anche io per lui, e che magari scelga di fare il medico potrebbe aiutare tante persone mettendo il suo genio a disposizione della medicina. Che ne pensi?

Risultato immagini per laurent simons"

https://circuitoscuola.it/1119/laurent-simons-a-9-anni-e-il-laureato-piu-giovane-della-storia/

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

34 minuti fa, rivaviva ha scritto:

Con un quoziente intellettivo pari a 145, di gran lunga superiore alla media, Laurent Simons sta per diventare, a soli 9 anni, il più giovane laureato della storia. Il bimbo prodigio, di nazionalità belga, infatti a dicembre, in appena 9 mesi dall'iscrizione, conseguirà la laurea in ingegneria elettronica presso l'università di Eindhoven. Fino ad ora il primato spettava a Michael Kearney, che, nel 1994 si era laureato all’università dell’Alabama all’età di 10 anni. In un anno e mezzo il bambino ha completato il programma di studi per conseguire la maturità, ottenuta a 8 anni, è figlio di due medici. Come riporta il Telegraph, ora che Laurent sta per laurearsi su di lui si stanno concentrando le attenzioni dei più importanti atenei del mondo, da Oxford ai college americani. Al momento il piccolo geni o non ha ancora deciso cosa fare da grande: è indeciso tra il medico, in particolare il chirurgo, e l'astronauta.

Io spero che faccia il medico, che metta il suo geni o al servizio della scienza medica sarebbe una bella fortuna per tanti malati, che ne pensate?

Risultato immagini per laurent simons"

https://circuitoscuola.it/1119/laurent-simons-a-9-anni-e-il-laureato-piu-giovane-della-storia/

 

Purtroppo le persone con QI molto alto (145 è alto, ma non esagerato) spesso hanno un'infinità di altri problemi e non sono rari i casi in cui persone straordinariamente intelligenti, poi non riescano a concludere niente nella vita. Speriamo che i genitori non lo stiano facendo diventare un fenomeno da baraccone, perché anche questa non è una cosa rara. Spesso i genitori, anziché favorire la diversificazione delle attitudini di questi bambini (non solo scienza, ma anche tanti giochi, evitando di puntare sempre e solo su quelli "intelligenti", ad esempio), tendono a esaltare il loro non comune talento, trascurando di dare importanza a cose che in altre persone sono comuni (come fare dello sport, avere una ragazza, ecc ecc).

Modificato da lupogrigio1953

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo mi sa che lupo ha in parte ragione, questi supergeni da grandi avranno diversi problemi molto probabilmente , cose che per i cosiddetti comuni non lo sono affatto come sport, ragazze, etc etc

piuttosto io denuncerei i genitori per l'infanzia strappata al figlio! quasi tutti i comuni mortali hanno i ricordi piu' belli della loro vita quando sono stati bambini e a questo bambino e' stato strappata tutta l' infanzia! povera creatura speriamo cresca senza disagi, ma quando il mondo piu' avanti gli presentera' il conto sara' talmente intelligente da rendersene conto da solo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... ke ne penso?   ke disgrazia + grande nn poteva capitargli. 

un bambino dal quale tutti vorranno trarre vantaggi scientifici e pecuniari e lui nn saprà mai cos'é prendere un brutto voto, sbucciarsi un ginokkio giocando, bigiare la sQuola, nn far i compiti, nn imparare bene a memoria una poesia, correre in un prato con la spensieratezza dell'infanzia. 

no, preferisco il mio percorso a misura d'infanzia, adolescenza, maturità...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963