Come scegliere una stampante multifunzione

Progettate per soddisfare ogni esigenza, le multifunzione di ultima generazione sono dispositivi affidabili e sempre più smart. Ecco i consigli degli esperti di Ecotec per scegliere la migliore.

Milano, novembre 2019 – Intelligenti, durature e di facile utilizzo: le nuove stampanti multifunzione di alta qualità disponibili sul mercato soddisfano tutti e tre i requisiti, aggiungendone anche un quarto e cioè la capacità di ridurre al minimo gli sprechi, in un’ottica di sostenibilità ambientale che, oggi più che mai, interessa anche il settore dell’office.

Per scegliere la migliore occorre innanzitutto capire quale dei modelli disponibili viene meglio incontro alle proprie necessità. Ecotec, società leader per le soluzioni di stampa e gestione documentale, propone, nelle formule di vendita o di noleggio, stampanti a marchio Ricoh in grado di assicurare elevate performance con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Per chi ha necessità di stampare solo in bianco e nero, per esempio, le periferiche multifunzione *** 350F/*** 430F rappresentano la scelta ideale: con una resa eccellente, diversi software integrati tra loro (tra cui quelli che riguardano la gestione da remoto), un display touch screen personalizzabile e la possibilità di effettuare scansioni a colori, questi dispositivi garantiscono prestazioni di alta qualità e consumi ridotti.

Negli uffici dove si producono notevoli volumi di stampa, spesso si ha la necessità di gestire formati diversi, non solo standard. A tale proposito, uno dei modelli Ricoh più indicati è la MP W7100SP/ W6700SP, semplice da utilizzare (nonostante si tratti di una stampante di grande formato), di grande efficienza ma di piccole dimensioni. Per chi, invece, ha come esigenza principale quella di ottimizzare al massimo il lavoro, aumentando la produttività e diminuendo gli sprechi, Ecotec propone a noleggio stampanti a colore multifunzione davvero smart, che includono numerose funzionalità. I dispositivi *** *** C2000/C3000/C4500(A)/C5500(A)/C6000, per esempio, permettono di stampare e scansionare documenti a colori, condividendoli, direttamente dalla stampante, via mail, in una chiavetta USB o in un folder. Questi modelli, inoltre, consentono la creazione di documenti in PDF con firma digitale, per garantire la massima sicurezza nella gestione documentale. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

P e o p l e  è diventata un mezzo per la propaganda di privati - sarebbe lo stesso se fosse del pubblico -? Che tipo di interlocuzione si può avere in questo modo?
Che c'entra il P e o p l e?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963