sgominata banda di ..signorine nigeriane

E NON SONO VITTIME, SANNO DI VENIRE A BATTERE

OPERAZIONE Ghost Mommy: immigrati – Alle prime luci dell’alba, la Squadra Mobile di Roma ha eseguito 11 misure cautelari diffuse dal GIP di Roma su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia ai danni di alcune persone di nazionalità nigeriane. Questi, sono colpevoli a vario titolo e in concorso dei reati di scambi di essere umani, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione e riduzione in schiavitù. L’operazione investigativa ha permesso di accertare la “rotta” seguita dagli organizzatori. Le donne, una volta selezionate in Nigeria, venivano trasferite poi in Libia tramite camion o bus e da lì, portate tramite “barconi” arrivando poi sulle coste italiane. Una volta sbarcate, le ragazze si allontanavano dai centri d’accoglienza per raggiungere i luoghi di residenza delle varie “ghost mommy” che le avviavano poi alla prostituzione nella zona di via Togliatti.

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

sgominate le prostitute o i papponi, sig frizzantino?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Parliamo della  banda   comi  zingale  orrigano

safe_image.php?d=AQD7knSXICCjDk2U&w=540&
MALPENSA24.IT
 
MILANO - Il Nucleo di polizia economico finanziaria della Gdf di Milano, coi colleghi di Busto Arsizio, ha arrestato l'ex eurodeputata arrestati comi orrigoni zingale
 
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

sgominate le prostitute o i papponi, sig frizzantino?

ecco le tue amichette

mafia_nigeriana_01-1170x763-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

E NON SONO VITTIME, SANNO DI VENIRE A BATTERE

OPERAZIONE Ghost Mommy: immigrati – Alle prime luci dell’alba, la Squadra Mobile di Roma ha eseguito 11 misure cautelari diffuse dal GIP di Roma su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia ai danni di alcune persone di nazionalità nigeriane. Questi, sono colpevoli a vario titolo e in concorso dei reati di scambi di essere umani, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione e riduzione in schiavitù. L’operazione investigativa ha permesso di accertare la “rotta” seguita dagli organizzatori. Le donne, una volta selezionate in Nigeria, venivano trasferite poi in Libia tramite camion o bus e da lì, portate tramite “barconi” arrivando poi sulle coste italiane. Una volta sbarcate, le ragazze si allontanavano dai centri d’accoglienza per raggiungere i luoghi di residenza delle varie “ghost mommy” che le avviavano poi alla prostituzione nella zona di via Togliatti.

Che non sono vittime e sanno di venire a battere chi glielo ha detto ?

La sua bagasciona abitualmente frequentata oppure la "Ghost Mommy" o il pappone a cena ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, director12 ha scritto:

ecco le tue amichette

mafia_nigeriana_01-1170x763-672x372.jpg

Lo sappiamo, sig frizzantino, lei queste le disprezza solo perché preferisce i maschietti.

E vabbè mica tutti sono perfetti come lei.

.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963