Bimbo di Genova punto da una razza velenosa in Costa Rica: è paralizzato

Vacanza tragica per un ragazzino di 12 anni in Costa Rica con i genitori mentre stava facendo il bagno una razza velenosa gli ha conficcato l'aculeo sul collo, la conseguenza è una paralisi delle gambe, l'ambasciata italiana in Costa Rica ha richiesto per lui un volo umanitario. Il bimbo può viaggiare solo in orizzontale e per questo l'ambasciata italiana in Costa Rica ha messo in moto la macchina dei soccorsi, richiedendo un volo umanitario per permettergli di rientrare e di essere trasferito in una struttura sanitaria italiana. I famigliari hanno preso contatto con l'Unità dipartimentale di Chirurgia vertebrale dell'ospedale Maggiore di Bologna, specializzata in questo tipo di traumi e pronta ad accogliere il minorenne per effettuare anche un lunghissimo ciclo di fisioterapia. 
Mi domando come sia stato possibile un incidente del genere, non avvisano i turisti del rischio di incrociare in acqua questi pesci?
Fate sempre attenzione in ambienti che non conoscete

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/costa-rica-12enne-genovese-punto-da-una-manta-velenosa-paralizzato-dal-tronco-in-gi_11062542-201902a.shtml

razza-pesce-ansa-2.jpg

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963