Come stanno i militari feriti in Iraq? Due hanno subito amputazioni

Molto dispiaciuto per i 5 militari colpiti in Iraq, saltati su un ordigno, non rischiano la vita, ma sono feriti gravemente, Due di loro hanno subito amputazioni a causa delle gravi ferite riportate. A un militare dell'Esercito è stata amputata la gamba sopra al ginocchio, mentre un militare della Marina ha subìto l'amputazione di parte del piede. Un altro militare ha riportato diversi traumi interni con alcuni versamenti e costole rotte. Un altro militare della Marina ha riportato nell'attacco diverse fratture ed è sottoposto a trattamento proprio perché i medici stanno provando a evitare rischi di amputazione. Un quinto militare invece ha subito traumi importanti ma meno rilevanti degli altri e le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Insomma due amputati, un terzo a rischio amputazioni, un quarto con emorragie interne e l'ultimo con varie fratture. Poteva andare peggio certamente, sono tutti vivi, ma con gravi conseguenze e molta sofferenza, sono vicino a loro, stavano svolgendo un compito importante per la sicurezza di tutti noi, addestrare Curdi e Iracheni per combattere l'Isis. L'attacco è avvenuto intorno alle 12.30 ora locale mentre era in corso un'operazione della task force 44 con i peshmerga Curdi nell'area di Palkana, a sud di Erbil, sulla strada per Kirkuk. L'esplosione di un Ied sarebbe avvenuta al termine di un'attività di «bonifica», che aveva portato al rinvenimento di materiale di interesse.
Si tratta di Marco Pisani, Paolo Piseddu, Andrea Quarto, Emanuele Valenza, Michele Tedesco
Che la forza sia con loro

Concordi con l'utilità di queste missioni?

Risultato immagini per attentato iraq"

https://www.adnkronos.com/fatti/politica/2019/11/11/iraq-maio-missione-che-incarna-nostri-valori_YR7oTkXLAdmSXsVyEiCq0K.html?refresh_ce

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963