Ti chiameranno Comunista ...

Ti chiameranno comunista se credi che un bambino di dieci anni e/o un professionista non debba essere chiamato “ne gro di me rda” mentre gioca a calcio. 

Ti chiameranno comunista se pensi che una libreria non debba essere data alle fiamme, se ti indigni perché Liliana Segre è costretta a vivere sotto scorta.

Ti chiameranno comunista se provi orrore davanti alla croce celtica e alla svastica, se trovi assurdo che qualcuno, su un bus, impedisca a una bambina africana di sedersi, se pensi “prima salviamo gli esseri umani, poi discutiamo di politica” 

Ma il contrario di fascismo non è comunismo, è democrazia. La nostra è una battaglia per il rispetto dei valori costituzionali, per la civiltà e la libertà.

Proviamo a salvare ciò che rimane di buono in questo Paese. 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Lucano sarebbe un criminale?

Ma per favoreeeeee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lo ha confermato alle telecamere Matteo Salvini al suo arrivo all’Eicma a Rho. “A me è appena arrivato un altro proiettile, non piango. In un paese civile non dovremmo avere paura né io né la Segre”, sottolinea il leader della Lega. A chi chiede se abbia visto ieri la senatrice, replica: “Gli incontri che ho, li comunico”.Vedi pamplone pissano....chi parla di odio?? chi sono i mandati delle intimidazioni?? vili !!!nasconditi negli impianti fo-gnari del sottosuolo di pisa..ce ci sono...mi sa tanto che gagate  all'aperto..per integrarvi meglio 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La pallottola se l'è mandata lui per fare scena.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, director12 ha scritto:

Lo ha confermato alle telecamere Matteo Salvini al suo arrivo all’Eicma a Rho. “A me è appena arrivato un altro proiettile, non piango. In un paese civile non dovremmo avere paura né io né la Segre”, sottolinea il leader della Lega. A chi chiede se abbia visto’ ieri la senatrice, replica: “Gli incontri che ho, li comunico”.Vedi pamplone pissano....chi parla di odio?? chi sono i mandati delle intimidazioni?? vo ili !!!nasconditi negli impianti fo-gnari del sottosuolo di pisa..ce ci sono...mi sa tanto che gagate  all'aperto..per integrarvi meglio 

Sai qual e’ il problema avvinazzato dalle saghe padano ?? Il problema e‘ che te non sai nemmeno chi e’ Liliana Segre .  Perché se tu lo sapessi non potresti nemmeno fare un paragone tra lei ed il razzista con la felpa . Perché vedi Idiotello , mentre la Segre , tatuato sul braccio ha il numero di matricola di un campo di concentramento , il Capitano sul braccio ha stampato il marchio del Papeete con il numero di moito li bevuti .  Quando dico che la cultura conta ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, mark222220 ha scritto:

Sai qual e’ il problema avvinazzato dalle saghe padano ?? Il problema e‘ che te non sai nemmeno chi e’ Liliana Segre .  Perché se tu lo sapessi non potresti nemmeno fare un paragone tra lei ed il razzista con la felpa . Perché vedi Idiotello , mentre la Segre , tatuato sul braccio ha il numero di matricola di un campo di concentramento , il Capitano sul braccio ha stampato il marchio del Papeete con il numero di moito li bevuti .  Quando dico che la cultura conta ...!! 

una volta qualcuno ti diceva:che pena mi fai...quoto in toto...da uno che prende un contesto di 80 anni fa,in piena guerra MONDIALE,con un contesto attuale di estrema sinistra che minaccia oltre con le parole,i fatti...ma vatte a fare na pera con i tuoi amici dei centro sociali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, director12 ha scritto:

una volta qualcuno ti diceva:che pena mi fai...quoto in toto...da uno che prende un contesto di 80 anni fa,in piena guerra MONDIALE,con un contesto attuale di estrema sinistra che minaccia oltre con le parole,i fatti...ma vatte a fare na pera con i tuoi amici dei centro sociali

Lei potrebbe farsi una peretta? Sa, tanto per tenere l'organo efficiente per il prossimo concerto. Al primo ebreo che i suoi amici toccano, stia sicuro che la vengo a cercare. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963