vi ricordate il rogo delle scuderie reali di torino? trovato il colpevole

E’ stato individuato dalla polizia il piromane che il 21 ottobre, a Torino, ha dato alle fiamme le scuderie della Cavallerizza Reale, patrimonio Unesco, occupata da quattro anni da un centro sociale abusivo che ospita immigrati: con il beneplacito di qualcuna...


Si tratta di un immigrato di 38 anni, marocchino nato in Spagna. L’africano è stato arrestato dagli agenti del commissariato Centro di Genova, su provvedimento della procura di Torino, a seguito delle indagini sviluppate dalla polizia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

2 ore fa, director12 ha scritto:

E’ stato individuato dalla polizia il piromane che il 21 ottobre, a Torino, ha dato alle fiamme le scuderie della Cavallerizza Reale, patrimonio Unesco, occupata da quattro anni da un centro sociale abusivo che ospita immigrati: con il beneplacito di qualcuna...


Si tratta di un immigrato di 38 anni, marocchino nato in Spagna. L’africano è stato arrestato dagli agenti del commissariato Centro di Genova, su provvedimento della procura di Torino, a seguito delle indagini sviluppate dalla polizia.

Con la signora Lamorgese al posto del Capitone, la Polizia li becca tutti. Non è più impegnata a far giocare i bambini in spiaggia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, director12 ha scritto:

 


Si tratta di un immigrato di 38 anni, marocchino nato in Spagna. L’africano è stato arrestato dagli agenti del commissariato Centro di Genova, su provvedimento della procura di Torino, a seguito delle indagini sviluppate dalla polizia.

Se e’ nato in Spagna e’ ...spagnolo !! Non marocchino!! Idio ta !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/11/2019 in 20:20 , mark222220 ha scritto:

Se e’ nato in Spagna e’ ...spagnolo !! Non marocchino!! Idio ta !!

e si..per voi di sx  è la carta d'identita' che l'attesta...per i normali,invece, è i l DNA.corri che il kebapparo ti aspetta...un panino e un po di fumetto...ahahahahah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963