Vi ricordate la signora Gucci che fece uccidere il marito? Lady Gaga la porta sul grande schermo

Lady Gaga è indubbiamente piaciuta molto anche come attrice, dopo il debutto in «A Star Is Born» di Bradley Cooper, due nomination e un Oscar per la migliore canzone originale, la hanno scelta per un nuovo film. Ridley Scott  la ha chiamata per interpretare Patrizia Reggiani in un film sull'omicidio di Maurizio Gucci. La Reggiani fu processata e condannata a 26 anni di prigione per aver organizzato l'assassinio del suo ex marito, avvenuto nel 1995. Una storia brutta e terribile, con tutti i contorni del giallo, c'era di mezzo anche una cartomante che fu condannata insieme a lei, 
Maurizio Gucci erede della casa di moda e di un cospicuo patrimonio, sposa la Reggiani, dalla quale avrà due figlie, Alessandra e Allegra, ma dopo 12 anni di matrimonio, la lascia per una donna più giovane, Paola Franchi, nel 1991, Patrizia Reggiani e Maurizio Gucci divorziano e la Reggiani ottiene 1 miliardo di lire (pari a più di 930 000 euro di oggi). Ma non le basta, lo fa uccidere a colpi di pistola nel 95 da un sicario contattato attraverso la sua cartomante. La polizia scopre tutto in breve tempo, la Reggiani aveva manifestato forte rancore per l'ex marito. In carcere finiscono la Reggiani,  la cartomante  e il Savioni ritenuti gli intermediari, Benedetto Ceraulo individuato come l'assassino e Orazio Cicala, l'autista della macchina che lo porta ad uccidere, è  un ex ristoratore rovinato dal gioco d'azzardo  con precedenti per spaccio di droga.
la Reggiani accecata dall'odio, offrì più della metà del suo patrimonio, per l'omicidio. Ora Lady Gaga la interpreterà in questa brutta storia della nostra borghesia Italiana, non so se esserne contenta o meno e voi?

http://www.ansa.it/canale_lifestyle/notizie/***/2019/11/02/lady-gaga-ancora-attrice-sara-lady-gucci_277444ef-4f45-431c-ac22-f3455a4e96ab.html

Risultato immagini per lady gaga gucci"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora