Ceo di McDonald’s licenziato per amore, aveva una relazione con una dipendente, è giusto mandarlo via?

Nella fraternization policy di McDonald’s è scritta questa regola, sono vietate le relazioni fra colleghi e questa regola vale anche per il Ceo Steve Easterbrook, che è stato licenziato in tronco.
Ma come è possibile? E se lavorando insieme ci si innamora? Molti matrimoni sono nati da innamoramenti fra colleghi, già ma se al contrario va male si possono creare situazioni molto difficili se la relazione non è fra pari grado, ci potrebbero essere ricatti, vessazioni, così come se la relazione va bene, e la cosa naturalmente non passa inosservata in ufficio, ci possono essere invidie, timori che una persona venga favorita a scapito di altri.
Steve era il boss cinquantunenne, divorziato con tre figli. Lei una dipendente. I due hanno avuto una relazione «consensuale» e l'azienda ha deciso che il Ceo ha «dimostrato mancanza di giudizio» e lo ha licenziato.
Ovviamente queste scelte aziendali nascono anche con l'obiettivo di evitare azioni legali per molestie sessuali sul luogo di lavoro, Ma in questo caso per un manager di così alto livello, sarò vera questa motivazione o magari la hanno usata per liberarsene per divergenze di gestione? Alla fine le aziende guardano sempre al profitto e molto poco ai sentimenti.

Risultato immagini per ceo licenziato per amore"

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Sicuramente hanno preso la palla al volo per liberarsi di un cinquantenne ..che data l'età,rende meno e prende di più1

Forse in molti non sanno che nelle aziende,fanno di tutto per farli stare a casa..cosi assumono al loro posto

qualcuno che gli rende di più e pagano meno!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/11/2019 in 16:04 , robyrossa236 ha scritto:

Sicuramente hanno preso la palla al volo per liberarsi di un cinquantenne ..che data l'età,rende meno e prende di più1

Forse in molti non sanno che nelle aziende,fanno di tutto per farli stare a casa..cosi assumono al loro posto

qualcuno che gli rende di più e pagano meno!!

Mai mischiare business e sentiment

 

Il 5/11/2019 in 16:15 , anniblu ha scritto:

Nella fraternization policy di McDonald’s è scritta questa regola, sono vietate le relazioni fra colleghi e questa regola vale anche per il Ceo Steve Easterbrook, che è stato licenziato in tronco.
Ma come è possibile? E se lavorando insieme ci si innamora? Molti matrimoni sono nati da innamoramenti fra colleghi, già ma se al contrario va male si possono creare situazioni molto difficili se la relazione non è fra pari grado, ci potrebbero essere ricatti, vessazioni, così come se la relazione va bene, e la cosa naturalmente non passa inosservata in ufficio, ci possono essere invidie, timori che una persona venga favorita a scapito di altri.
Steve era il boss cinquantunenne, divorziato con tre figli. Lei una dipendente. I due hanno avuto una relazione «consensuale» e l'azienda ha deciso che il Ceo ha «dimostrato mancanza di giudizio» e lo ha licenziato.
Ovviamente queste scelte aziendali nascono anche con l'obiettivo di evitare azioni legali per molestie sessuali sul luogo di lavoro, Ma in questo caso per un manager di così alto livello, sarò vera questa motivazione o magari la hanno usata per liberarsene per divergenze di gestione? Alla fine le aziende guardano sempre al profitto e molto poco ai sentimenti.

Risultato immagini per ceo licenziato per amore"

 

 

 

Assolutamente corretto il licenziamento sia perché esiste un contratto sottoscritto all'assunzione e sia perché la vita privata deve stare fuori dal lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma come...le storie d'amore più belle nascono nei luoghi di lavoro...parlo per esperienza:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/11/2019 in 22:15 , anniblu ha scritto:

Nella fraternization policy di McDonald’s è scritta questa regola, sono vietate le relazioni fra colleghi e questa regola vale anche per il Ceo Steve Easterbrook, che è stato licenziato in tronco.
Ma come è possibile? E se lavorando insieme ci si innamora? Molti matrimoni sono nati da innamoramenti fra colleghi, già ma se al contrario va male si possono creare situazioni molto difficili se la relazione non è fra pari grado, ci potrebbero essere ricatti, vessazioni, così come se la relazione va bene, e la cosa naturalmente non passa inosservata in ufficio, ci possono essere invidie, timori che una persona venga favorita a scapito di altri.
Steve era il boss cinquantunenne, divorziato con tre figli. Lei una dipendente. I due hanno avuto una relazione «consensuale» e l'azienda ha deciso che il Ceo ha «dimostrato mancanza di giudizio» e lo ha licenziato.
Ovviamente queste scelte aziendali nascono anche con l'obiettivo di evitare azioni legali per molestie sessuali sul luogo di lavoro, Ma in questo caso per un manager di così alto livello, sarò vera questa motivazione o magari la hanno usata per liberarsene per divergenze di gestione? Alla fine le aziende guardano sempre al profitto e molto poco ai sentimenti. run 3

Risultato immagini per ceo licenziato per amore"

Al momento dell'assunzione viene accettato e firmato un contratto in cui si prevede il divieto di relazioni sentimentali fra superiori e subordinati. Non sarà giusto ma se accettate certe regole le stesse devono essere rispettate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Superiori e subordinati (tanto più se la differenza è molto grande) e cosa diversa che fra colleghi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in molte aziende multinazionali è vietato avere relazioni all interno del luogo di lavoro e in molte altre non è gradito,  credo che sia per tutte le persone che vivono in maniera più leggera le le relazioni e il lavoro e potrebbero causare come ha ben detto qualcuno problemi legali di cui l azienda non vuol farsi carico, aggiungo che rimane ingiusto nel caso in cui si tratti di amore vero in tal caso supererà anche un licenziamento .

https://www.astrooroscopo.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/29/2020 in 12:59 , teidan11 ha scritto:

Mai mischiare business e sentiment

 

Assolutamente corretto il licenziamento sia perché esiste un contratto sottoscritto all'assunzione e sia perché la vita privata deve stare fuori dal lavoro omegle

che data l'età,rende meno e prende di più1 Forse in molti non sanno che nelle aziende,fanno di tutto per farli stare a casa..cosi assumono al loro posto

Modificato da aaptainwomna

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
On 11/5/2019 in 20:15, anniblu wrote:

This rule is written in the McDonald's fraternization policy, relations between colleagues are prohibited and this rule also applies to CEO Steve Easterbrook, who was fired on the spot.
How is it possible? What if we fall in love working together? Many marriages are born from falls in love between colleagues, already but if on the contrary it goes wrong very difficult situations can be created if the relationship is not equal, there could be blackmail, harassment, as well as if the relationship is good, and naturally. does not go unnoticed in the office, there can be envy, fears that a person is favored at the expense of others.
Steve was the 51-year-old boss, divorced with three children. She is an employee. The two had a "consensual" relationship and the company decided that the CEO had "shown lack of judgment" and fired him.
Obviously, these corporate choices are also born with the aim of avoiding legal actions for sexual harassment in the workplace, But in this case for such a high-level manager, will this motivation be true or maybe they used it to get rid of it due to management differences? In the end, companies always look to profit and very little to sentiments. watch justice league snyder cut anywhere

Image result for ceo fired for love "

 

 

 

A contract is accepted and signed at the time of employment that prohibits romantic relationships between superiors and subordinates. It won't be fair, but if you agree to certain rules, you must follow them.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963