gli amici di ah.ahahahah

Una felpa, un paio di pantaloni, un paio di mutande, un paio di calzini, una maglietta, una canottiera, un’altra felpa, un altro paio di pantaloni. Torna la lavanderia a cielo aperto in piazza della Libertà: panni stesi ad asciugare sulle transenne che delimitano l’arco di trionfo. Una scena che, assicurano residenti e commercianti della zona, si registra puntualmente ogni fine settimana, soprattutto di domenica pomeriggio, quando la piazza è meno battuta.

La vicenda, che va avanti da mesi, è raccontata da corrierefiorentino.corriere.it. Protagonista, un gruppo che ormai frequenta l’area attorno alla piazza da diverso tempo indisturbato. I Rom arrivano in piazza con borse e borsoni, tirano fuori gli indumenti e li immergono dentro l’acqua della fontana al centro della piazza. Spazzolano bene usando mani e sapone. Poi, dopo aver strizzato i vestiti, li appendono dove capita. Funge perfettamente da stendino la rete metallica attorno all’arco, installata nell’attesa dell’inizio dei lavori di ristrutturazione della parte dell’arco che guarda al giardino. «I lavori inizieranno presto — assicurano dal Comune — e dureranno circa 6 mesi».

Risultati immagini per statue

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963