inferno - esotermico o endotermico

inferno - entità esotermica o endotermica

Tempo fa avevo scritto del teorema di - Bohr / Rutherford  - (come conoscere l' altezza di un grattacielo avendo in mano un barometro)  - ora propongo un altro quesito. - L' inferno è una entità esotermica o endotermica - (teorema della signora Teresa Baghini).  - Ciao a tutti voi e buona ricerca su internet.- 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

 

La fisica dell'inferno

Un professore di termodinamica ha assegnato un'esercitazione agli studenti del suo corso di laurea, chiedendo loro: "L'inferno è esotermico (libera cioè calore) o endotermico (assorbe calore)? Date una dimostrazione della vostra risposta".

La maggior parte degli studenti ha citato la legge di Boyle (un gas si raffredda quando si espande e si riscalda quando viene compresso) o alcune sue varianti, ed è partita di là per dare la risposta. Uno di loro, tuttavia, ha scritto quanto segue.

«Innanzitutto, dobbiamo sapere come cambia nel tempo la massa dell'inferno, quindi abbiamo bisogno di stabilire i tassi di entrata e uscita dall'inferno delle anime. Credo che possiamo tranquillamente assumere che, quando un'anima entra all'inferno, non è destinata a uscirne: quindi nessun'anima esce. Per quanto riguarda il numero di anime che fanno il loro ingresso all'inferno, prendiamo in considerazione le diverse religioni attualmente esistenti al mondo. Un numero significativo di esse sostiene che se non sei un membro di quella stessa religione andrai all'inferno. Siccome di queste religioni ce n'è più di una, e visto che le persone abbracciano al più una sola fede per volta, possiamo dedurne che tutte le persone e tutte le anime finiscono all'inferno.

Dunque, stanti gli attuali tassi di natalità e mortalità della popolazione mondiale, possiamo attenderci una crescita esponenziale del numero di anime presenti all'inferno. Rivolgiamo ora l'attenzione al tasso di espansione dell'inferno. La legge di Boyle afferma infatti che per mantenere stabile la temperatura e la pressione dentro l'inferno, il volume dello stesso deve crescere proporzionalmente all'ingresso delle anime. Questo ci dà due possibilità:

(a) se l'inferno si espande a una velocità minore di quella dell'ingresso delle anime, allora temperature e pressione dell'inferno saranno destinate a crescere, fino a farlo esplodere; (b) se invece l'inferno si espande più velocemente del tasso d'ingresso delle anime, allora temperatura e pressione scenderanno fino a quando l'inferno non si congelerà.

Quale delle due è l'ipotesi corretta? Se accettiamo il postulato comunicatomi dalla signorina Teresa Baghini durante il mio primo anno all'università, secondo il quale "farà molto freddo all'inferno prima che io te la dia", e considerando che ancora non ho avuto successo nel tentativo di avere una relazione sessuale con lei, allora l'ipotesi (b) non può essere vera. Ergo, l'inferno è esotermico.»

Lo studente prese 30 e lode.  

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, dune-buggi ha scritto:

inferno - entità esotermica o endotermica

 

Tempo fa avevo scritto del teorema di - Bohr / Rutherford  - (come conoscere l' altezza di un grattacielo avendo in mano un barometro)  - ora propongo un altro quesito. - L' inferno è una entità esotermica o endotermica - (teorema della signora Teresa Baghini).  - Ciao a tutti voi e buona ricerca su internet.- 

 

 

Interessante quesito, non mi era mai venuto in mente un enigma simile, devo ammettere, però, che lo trovo molto fantasioso nel porre interrogativi agli studenti per verificare il loro gradi di flessibilità mentale 

devo anche ammettere che la risposta data è proprio all'altezza della domanda. i trenta e lode sono più che guadagnati 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'inferno di fuoco e tortura per le anime dannate non esiste. Se non esiste come si può valutare ciò?! L'uomo è un grande commediante, fa risultare molte cose che non esistono come vere. La religione poi ne ha inventate migliaia per tenere mentalmente la gente prigioniera. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non esiste, l'inferno per tradizione, promosso dal cattolicesimo non esiste. L'inferno dantesco non esiste. Il semplice motivo é che l'uomo non ha una anima immortale. 

Apocalisse 11:18

Le nazioni si erano adirate, ma è giunta la tua ira ed è arrivato il tempo di giudicare i morti e di dare il premio ai tuoi servi, ai profeti, ai santi e a coloro che temono il tuo nome, piccoli e grandi, e di distruggere quelli che distruggono la terra».

Dio distruggerà per sempre chi non ascoltalterà la sua volontà. 

Apocalisse 21:4

E Dio asciugherà ogni lacrima dai loro occhi, e non ci sarà più la morte, né cordoglio né grido né fatica, perché le cose di prima son passate».

Presto possa arrivare il nostro Signore Gesù Cristo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, dune-buggi ha scritto:

 

paradiso | Citazioni divertenti, Citazioni umoristiche, Citazioni  sarcastiche

 

 

Una bella favola quella della mela, ma non é la Verità, l'uomo rifiutò la legge di Dio, decise da sé cosa era ed è il bene e il male. Egli aveva a disposizione la vita eterna, l'albero della vita! ma rifiutò. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, dune-buggi ha scritto:

 

Immagini divertenti Mafalda 10 vignette da ridere - top10immagini.it

 

Tocca a tutti morire, ma alla morte non si va in paradiso, ciò in  cielo. Senza la resurrezione non c'è nulla. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per cortesia, chiamate un medico, di quelli bravi. Nell'attesa mettersi a riposo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I medici non possono fare miracoli, puttroppo migliaia di anni di tradizione non possono cancellare le falsità inventate da abili falsari. 

Ebrei 4:12

La parola di Dio infatti è vivente ed efficace, più affilata di qualunque spada a due tagli e penetra fino alla divisione dell'anima e dello spirito, delle giunture e delle midolla, ed è in grado di giudicare i pensieri e le intenzioni del cuore. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Pronto, eli soccorso, intervenite con urgenza, la signora "G.V." non è in grado di comprendere che il mio scritto era in burla sin dal primo momento - inferno eso/endo termico - possibile che oggi duemila ventuno (odissea nello spazio, come il celebre film) la gente viva ancora rischiarandosi con la luce riflessa della luna. Per cortesia regalate alla signora "G.V." una moderna lampada led di tipo ricabicabile, modello luce di emergenza che si accende in automatico quando manca la corrente. firmato - d/b - quello che abita nei pressi di una diga enel.  

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti, non sei in grado di comprendere il vero. 

Gente poco onesta hanno fatto credere che esistere l'inferno di fuoco e fiamme per la punizione eterna, se pagano un prezzo abbondante  andavano di sicuro in paradiso. 

Anche i ladri credono di essere perdonate perché fanno elemosine con i loro furti. 

Anche i così detti intelligenti si credono intelligenti nel prendere in giro il prossimo. 

La vera luce non é quella delle lampade led o quel che sia, ma quella che si ha nel cervello. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963