non so se mi sono spiegato bene, ma la Scrittura è chiara, l'uomo non è immortale, quindi è spiegato che l'uomo non ebbe accesso all'albero della vita, vita eterna.

quindi quando si muore non si va da nessuna parte ma si resta nella tomba, "inferno" sotto i piedi, cioè nella terra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

58 messaggi in questa discussione

il signore di questa terra è satana, quindi siamo già all'inferno, malattia fame guerre bugie inganni morte ecc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Credo in coLui che è Cristo Gesù mio Signore e Salvatore.

Ed è bene dire la Verità con amore, è peggio nascondere la Verità sotto un falso amore.

Tu osservi i dieci comandamenti?Sai quale è il vero è Santo giorno stabilito da Dio?

Se tu credi di essere nel vero dovresti sapere qualcosa.

non fare l'indovina, perchè gli indovini sono contro Dio.

non fare giudizi su cose che non sai.

La fede senza le opere non serve, la sola fede non salva nessuno, quantomeno può liberare dal nemico.

non do messaggi negativi quello che scrivo sta nella bibbia, abbiate il coraggio di leggerla.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

satana si traveste da angelo di luce e si definisce maestro. Non ho nulla da imparare dagli uomini bugiardi, non mi interessa il tuo lungo viaggio, da come ti poni non hai imparato nulla, e tanto meno non hai educazione e offendi il tuo prossimo.

Non debbo fare proseliti ne insegnare nulla, se la cosa ti da fastidio, la Verità da sempre fastidio, ti astieni nel dire cose sataniche e nel giudicare di quello che non conosci. Grazie per aver espresso il tuo pensiero 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, robyrossa236 ha scritto:

Ricordati che chi sà non lo scrive e chi scrive non sa!Tutti i mistici della terra si tengono il loro sapere per se..

e infatti,chi ti poteva mettere un "mi piace",solo quel SATANASSO di Lupogrigio che non crede 

in niente e nessuno..solo la sua convinzione è legge ! 

Quello che sicuramente non credo è che tu sia una donna e che sappia anche scrivere. Sei quello che proponeva il "sesso telepatico", credendoti una specie di persona eletta con poteri superiori o qualcosa del genere, o te ne sei scordato? In realtà sei solo una Maga Magò o un Paolo Fox che non ce l'ha fatta.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, robyrossa236 ha scritto:

Ricordati che chi sà non lo scrive e chi scrive non sa!Tutti i mistici della terra si tengono il loro sapere per se..

e infatti,chi ti poteva mettere un "mi piace",solo quel SATANASSO di Lupogrigio che non crede 

in niente e nessuno..solo la sua convinzione è legge ! 

chi sa scrive per il bene di tutti, chi non sa fa finta di sapere e si tengono il loro sapere che non serve.

tutti i mistici della terra?! sono una razza superiore che non muoiono? Sanno i segreti di pulcinella? hanno trovato l'elisir della felicità? questi personaggi ingannano la gente come te, si arricchiscono con gente come te che crede  ai i morti che parlano,

essi hanno il loro padre padrone ,satana, .....

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la parola  "inferno" che significa "sotto i piedi"  "sotto terra"  non appare nella bibbia

 la concezione malvagia della religione umana e cosi della "cristiana" ne hanno fatto un luogo di punizione e di tortura eterna nel fuoco.

se cosi fosse, quante persone cosi dette giuste con un intelletto cosi detto superiore, che condanna a priori il prossimo, dovrebbe stare in questo luogo?! Sicuramente tutta l'umanità.

Una cosa è certa, l'uomo non ha l'immortalità. Una cosa è ancora più certa, senza giudizio non si può condannare nessuno, il giudizio lo fa Dio e non un uomo o una religione o un papa. Il tempo del Giudizio deve arrivare, e come dice la Scrittura tutti i malvagi  saranno distrutti per l'eternità.

Apocalisse 11:18

Le nazioni si erano adirate, ma la tua ira è giunta, ed è arrivato il momento di giudicare i morti, di dare il loro premio ai tuoi servi, ai profeti, ai santi, a quelli che temono il tuo nome, piccoli e grandi, e di distruggere quelli che distruggono la terra».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salmi 37:38

Ma tutti i malvagi saranno distrutti;
la discendenza degli empi sarà sterminata.

Salmi 92:7

che gli empi germogliano come l'erba
e tutti i malfattori fioriscono
per essere distrutti in eterno.

Isaia 1:28

ma i ribelli e i peccatori andranno in rovina assieme,
e quelli che abbandonano il SIGNORE saranno distrutti.

1Giovanni 3:8

Colui che persiste nel commettere il peccato proviene dal diavolo, perché il diavolo pecca fin da principio. Per questo è stato manifestato il Figlio di Dio: per distruggere le opere del diavolo.

Apocalisse 11:18

Le nazioni si erano adirate, ma la tua ira è giunta, ed è arrivato il momento di giudicare i morti, di dare il loro premio ai tuoi servi, ai profeti, ai santi, a quelli che temono il tuo nome, piccoli e grandi, e di distruggere quelli che distruggono la terra».

 

dopo il giudizio chi si rifiuta di accettare il Regno di Dio, sarà distrutto per sempre. Cioè non potrà più esistere.

non è affatto vero che i peccatori saranno torturati "nell'inferno"  in eterno. Dio e Padre di tutti non è un ***.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ogni uomo dovrà rendere conto del suo operato nel giorno del giudizio. Senza il giudizio che durerà 100 anni, non è un tribunale umano, se non si crede alla Verità , ci sarà la distruzione in eterno. Nessuno vive o vivrà in un luogo di tortura in eterno.

L'eternità è data in premio a chi crede nella Verità.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La fisica dell'inferno

Un professore di termodinamica ha assegnato un'esercitazione agli studenti del suo corso di laurea, chiedendo loro: "L'inferno è esotermico (libera cioè calore) o endotermico (assorbe calore)? Date una dimostrazione della vostra risposta".

La maggior parte degli studenti ha citato la legge di Boyle (un gas si raffredda quando si espande e si riscalda quando viene compresso) o alcune sue varianti, ed è partita di là per dare la risposta. Uno di loro, tuttavia, ha scritto quanto segue.

«Innanzitutto, dobbiamo sapere come cambia nel tempo la massa dell'inferno, quindi abbiamo bisogno di stabilire i tassi di entrata e uscita dall'inferno delle anime. Credo che possiamo tranquillamente assumere che, quando un'anima entra all'inferno, non è destinata a uscirne: quindi nessun'anima esce. Per quanto riguarda il numero di anime che fanno il loro ingresso all'inferno, prendiamo in considerazione le diverse religioni attualmente esistenti al mondo. Un numero significativo di esse sostiene che se non sei un membro di quella stessa religione andrai all'inferno. Siccome di queste religioni ce n'è più di una, e visto che le persone abbracciano al più una sola fede per volta, possiamo dedurne che tutte le persone e tutte le anime finiscono all'inferno.

Dunque, stanti gli attuali tassi di natalità e mortalità della popolazione mondiale, possiamo attenderci una crescita esponenziale del numero di anime presenti all'inferno. Rivolgiamo ora l'attenzione al tasso di espansione dell'inferno. La legge di Boyle afferma infatti che per mantenere stabile la temperatura e la pressione dentro l'inferno, il volume dello stesso deve crescere proporzionalmente all'ingresso delle anime. Questo ci dà due possibilità:

(a) se l'inferno si espande a una velocità minore di quella dell'ingresso delle anime, allora temperature e pressione dell'inferno saranno destinate a crescere, fino a farlo esplodere;
(b) se invece l'inferno si espande più velocemente del tasso d'ingresso delle anime, allora temperatura e pressione scenderanno fino a quando l'inferno non si congelerà.

Quale delle due è l'ipotesi corretta? Se accettiamo il postulato comunicatomi dalla signorina Teresa Baghini durante il mio primo anno all'università, secondo il quale "farà molto freddo all'inferno prima che io te la dia", e considerando che ancora non ho avuto successo nel tentativo di avere una relazione sessuale con lei, allora l'ipotesi (b) non può essere vera. Ergo, l'inferno è esotermico.»

Lo studente prese 30 e lode. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le coordinate servono le coordinate. Qui anche i "ciucci"volano, basta avere occhi giusti per vedere i "ciucci"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in nessuna parte della bibbia sta scritto che i peccatori alla morte andranno all'inferno per essere puniti.

tutti siamo peccatori.

il giorno del giudizio chi non riconoscerà Gesù Cristo come personale Salvatore e il Dio e Padre di tutti, sarà distrutto in eterno.

I morti sono nella tomba, aspettano il giorno della resurrezione.

Nessun uomo che è morto sta in cielo, nemmeno Enosh nemmeno Elia,  come sta scritto

1Corinzi 15:50

Ora io dico questo, fratelli, che carne e sangue non possono ereditare il regno di Dio; né i corpi che si decompongono possono ereditare l'incorruttibilità.......

molti dicono che Elia sia salito in cielo in carne ed ossa e che aspetta li per ritornare....... essi non conoscono la Verità e ingannano il prossimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

nessun morto ha coscienza del suo stato o luogo.

non vi è resurrezione se Gesù Cristo, il Dio della vita, non torna sulla terra. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma se non vi è risurrezione dei morti, neppure Cristo è stato risuscitato;

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/11/2019 in 13:11 , etrusco1900 ha scritto:

Diciamo che lo spirito che combatte Dio  ha inventato fra gli altri sistemi per combatterlo anche  quello di creare false religioni per far sembrare verità le bugie e bugie la verità; la verità però è come l'olio nell'acqua, prima o poi viene a galla

ps. etrusco sai cose un integralista? No? Guardati allo specchio. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Facciamo chiarezza; le forze del "male"

arrivano dal cielo in un modo particolare!

Incomincia ad oscurarsi velocemente il cielo

come una truppa d'assalto e bisogna solamente

fuggire..prima dell'attacco!

IO sono stata testimone dell'evento e dopo

sono successe disgrazie vicino a me!

Questo fatto mi ha colpito negativamente..

tanto che ti rimane la paura per un anno.

Ho capito che il bene e il male arrivano tutti

dal cielo ...non dalla terra (sono bufale).

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Satana é il principe della potenza dell'aria, di quello spirito che opera oggi negli uomini ribelli. Egli è il Dio di questo mondo e chi lo segue ne paga le spese. L'inferno é una invenzione umana, 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giovanni 8:44

Voi siete figli del diavolo, che è vostro padre, e volete fare i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin dal principio e non si è attenuto alla verità, perché non c'è verità in lui. Quando dice il falso, parla di quel che è suo perché è bugiardo e padre della menzogna.

Infatti il mondo non crede alla Parola DI DIO. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credo nella Verità biblica,  non credo alle favole.

non credo alle coincidenze, ogni cosa ha uno scopo e una fine, nulla succede per caso.

chi crede nelle divinazioni, nella magia,  ha per padrone satana.

Levitico 19:31 Non vi rivolgete agli spiriti, né agli indovini; non li consultate, per non contaminarvi a causa loro. Io sono il SIGNORE vostro Dio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, lagraziaviva ha scritto:

credo nella Verità biblica,  non credo alle favole.

non credo alle coincidenze, ogni cosa ha uno scopo e una fine, nulla succede per caso.

chi crede nelle divinazioni, nella magia,  ha per padrone satana.

Levitico 19:31 Non vi rivolgete agli spiriti, né agli indovini; non li consultate, per non contaminarvi a causa loro. Io sono il SIGNORE vostro Dio.

...e io non credo ne in te ne alle tue stron-zate bibliche..ne a satana ne all'inferno di fuoco..

la mia non è magia...ma credo nei segni che mi mandano dal cielo alla terra !

Io sono Testimone  di fatti concreti che mi sono accaduti nella mia vita,cose eccezionali,inspiegabili,non da tutti!

Tu x me non sei altro che uno che ha aperto un suo blog qui su Virgilio !

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Geremia 10:2 Così parla il SIGNORE:
«Non imparate a camminare nella via delle nazioni,
e non abbiate paura dei segni del cielo,
perché sono le nazioni quelle che ne hanno paura.

Luca 21:25

Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle; sulla terra, angoscia delle nazioni, spaventate dal rimbombo del mare e delle onde

2Corinzi 11:14

Non c'è da meravigliarsene, perché anche Satana si traveste da angelo di luce.

1Pietro 5:8

Siate sobri, vegliate; il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare.

1Tim4:1Ma lo Spirito dice esplicitamente che nei tempi futuri alcuni apostateranno dalla fede, dando retta a spiriti seduttori e a dottrine di demòni,

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

  Il 2/11/2019 in 18:53 , lagraziaviva ha "scritto":  l'inferno non esiste perchè (la grazia è un pochettino ignorante) l'uomo ( e
                                                                                      non le persone: le donne e chi sono per lagrazia.....) non ha l'immortalità

Risposta di etrusco 1900:

Non so chi ti abbia raccontato queste cose e a quale "setta" tu appartenga; mi sembra che cose simili le dicano i testimoni di geova; guarda che Dio è amore e ci ha creati (?) perché viviamo eternamente da Lui; esiste il paradiso, esiste un luogo di preparazione al paradiso che si chiama purgatorio e esiste un luogo dove volontariamente vanno quelli che nella loro vita volontariamente hanno rifiutato l'amore e la misericordia di Dio.ò...etc

                                                                                    Considerazioni

Primo: Si parte dal presupposto che esista "dio" o "allah" o la Trimurti indù, o Giove o Isis Osiris ed Oro e chi più ne ha più ne metta. (Dimostratemi che Osiris non esiste se siete capaci! Io ci credo!). Ma per avere un'idea della religione cristiana copiata miserabilmente (in quanto copia) dalle religioni preesistenti si legga questo articoletto:

L'asfodelo, la pianta erbacea comune anche nei nostri prati, per il pallido colore dei suoi fiori venne associato  (molto prima del personaggio, ignorato dalla storia non cristiana del periodo,  ossia il messia unto ossia Gesù Cristo) dagli antichi Greci al regno dei morti. Quando fu concepita una ripartizione dell'Oltretomba secondo i meriti acquisiti in vita, esso venne diviso in tre parti: i Campi Elisi per le anime dei giusti - poveri ingenui anche loro credevano nell'anima -, il Tartaro per i malvagi ed i Prati di asfodelo per coloro che da vivi erano stati né buoni né cattivi.

Che gnente gnente il paradiso, il purgatorio - a quanto pare ultimamente eliminato della triade oltretombesca, e l'inferno siano stati copiati dai greci? come altre stranissime assomiglianze con i soters pre Gesù - nascita da vergine - non si capisce la fissazione delle nascite da vergini come se quelle ottenute - ovviamente - dalle non vergini fossero inferiori, et alia
Alcune domande per etrusco1900:
1. Perché Gesù siede alla destra e non alla sinistra, di dio padre onnipotente?
2. Perché dio padre e non la dea madre? Fermo restando tutta la favola del cristianesimo non cambierebbe nulla se non
   che  si potrebbe intuire che il tutto è stato una invenzione di ignoranti predecessori maschi ovviamente! Altrimenti non si
   farebbe menzione del  sesso di dio ------- onnipotente (essendo, dite voi, esso/a puro spirito)?.
3. Come mai solo dopo molti secoli il "non ci indurre in tentazione" è stato eliminato, non è che la vecchia affermazione fa-
    ceva intuire  ai più riflessivi  come per il punto 2 che tutto il sacro libro sia per lo più un'accoglianza di concetti che
    prevalevano in una società arretrata che accettava la schiavitù, mai attaccata neppure nel meno feroce "nuovo
    testamento?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, ignotaoppureo ha scritto:

Alcune domande per etrusco1900:
1. Perché Gesù siede alla destra e non alla sinistra, di dio padre onnipotente?
2. Perché dio padre e non la dea madre? Fermo restando tutta la favola del cristianesimo non cambierebbe nulla se non
   che  si potrebbe intuire che il tutto è stato una invenzione di ignoranti predecessori maschi ovviamente! Altrimenti non si
   farebbe menzione del  sesso di dio ------- onnipotente (essendo, dite voi, esso/a puro spirito)?.
3. Come mai solo dopo molti secoli il "non ci indurre in tentazione" è stato eliminato, non è che la vecchia affermazione fa-
    ceva intuire  ai più riflessivi  come per il punto 2 che tutto il sacro libro sia per lo più un'accoglianza di concetti che
    prevalevano in una società arretrata che accettava la schiavitù, mai attaccata neppure nel meno feroce "nuovo
    testamento?

Fai delle domande "ingenue"  quando si dice destra non significa una cosa fisica;    cose come sopra, sotto, destra , sinistra,      appartengono al nostro "spazio tempo" si dice destra per indicare che è Dio assieme a Dio padre; quanto all'uso del termine padre anziché madre se tu avessi udito un discorso di papa Luciani avresti sentito dire che Dio è Padre ed è madre, nel senso che è lui che ci ha generati; per quanto riguarda il non ci indurre in tentazione Dio non ci tenta  ma permette che siamo tentati per metterci alla prova è come quando un maestro interroga un alunno, le cose che chiede  il maestro le conosce benissimo, vuole solo  vedere se anche  l'alunno le conosce, praticamente mente alla prova il proprio alunno.

Mi sembra di capire dai tuoi scritti che tu non sei un credente, dovesti però spiegarmi come hanno fatto le cose a farsi da sole; come ha fatto a scriversi da solo il DNA di ogni essere vivente dove è scritto tutto dal colore degli occhi all'interazione delle varie ghiandole fra di loro; frutto del caso? è come pretendere di tirare a caso dei dadi con sopra scritte le lettere dell'alfabeto e sperare che si scriva da solo una intera biblioteca di  romanzi che senza errori grammaticali narrino storie emozionanti..... dimenticavo... anche in questo caso occorrono i dadi,     qualcuno che li tiri ......e un tappeto o un tavolo dove lanciarli...............

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora