nonna peppina:giustizia!!

 

Vi ricordate? Ci eravamo impegnati tanto per risolvere questa assurda e vergognosa situazione, che riguardava anche altre famiglie terremotate. Ora cadono anche le (incredibili!) accuse di *** edilizio. Sono felice per te e per i tuoi cari, #nonnaPeppina: un abbraccio! ❤️

i tuoi cari, #nonnaPeppina: un abbraccio! ❤️

Visualizza l'immagine su Twitter

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

 

Grazie Direttore ed un saluto da – d/b – per il passato su “gen io” ho scritto numerose volte di “nonna Peppina”. La sua casetta di legno, costruita sul suo terreno, era a norma di sicurezza. Ma poiché proveniva dal Trentino ed era stata pagato con i suoi propri soldi, dava fastidio a certi strani personaggi strani. Ora che la Lega torna vincitrice, si aprono le porte alla verità ed alla giusta giustizia.- A presto da d/b e dammi conferma.- 

  

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Per quale motivo il sistema mi blocca nell’ assegnare un punto positivo a questa proposta. – chiedo cortesemente di sapere per quale motivo vengo fermato nell’ assegnare punti positivi ed anche propositivi.- 

 

  

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

chiariamo la faccenda sig superfattorino,

1) non è stata la nonnina a compiere l'*** edilizio, ma i figli o meglio le figlie

2) *** è quando si costruisce senza i necessari permessi altrimenti tutti possono fare quello che vogliono

3) comunque i sigilli di sequestro erano già stati tolti dai carabinieri lo scorso agosto

4)  il procedimento penale concluso con l'assoluzione in quanto l'***, dopo l'ok della Soprintendenza, è stato sanato con un'ammenda di quasi mille euro pagata al Comune. Il procedimento venne avviato dopo un sopralluogo della Guardia di finanza che evidenziò l'assenza di connessione edilizia oltre alla presenza, nel luogo in cui si stava costruendo, di un vincolo paesaggistico.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

chiariamo la faccenda sig superfattorino,

1) non è stata la nonnina a compiere l'*** edilizio, ma i figli o meglio le figlie

2) *** è quando si costruisce senza i necessari permessi altrimenti tutti possono fare quello che vogliono

3) comunque i sigilli di sequestro erano già stati tolti dai carabinieri lo scorso agosto

4)  il procedimento penale concluso con l'assoluzione in quanto l'***, dopo l'ok della Soprintendenza, è stato sanato con un'ammenda di quasi mille euro pagata al Comune. Il procedimento venne avviato dopo un sopralluogo della Guardia di finanza che evidenziò l'assenza di connessione edilizia oltre alla presenza, nel luogo in cui si stava costruendo, di un vincolo paesaggistico.

 

bello il tuo sermone (che puzza come un pesce al solo)...dimentiche un piccolo dettaglio:era successo dopo un terremoto!!situazione di emergenza..e mi vieni a parlare di vincoli paesaggistici per un capanno in legno!!! siete RIDICOLI!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, director12 ha scritto:

bello il tuo sermone (che puzza come un pesce al solo)...dimentiche un piccolo dettaglio:era successo dopo un terremoto!!situazione di emergenza..e mi vieni a parlare di vincoli paesaggistici per un capanno in legno!!! siete RIDICOLI!!

Dura Lex sed lex, signor superfattorino pieno di frizzantino. Per le figlie di nonna peppina e anche per lei.

Comunque prima della casetta in legno avevano acquistato un container attrezzato per abitarci, e la nonnina ci abitò. Non fu lasciata sotto la pioggia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

4696800_nonna_peppina_gina_e_gatti.jpg

nei conteiner non ci vogliono stare manco i n...ehm,i migranti climatici!! vacci te!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ci ho abitato per qualche anno, sig superfattorino e, a parte gli spazi che sono ridotti, si vive decorosamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Brava Nonna Peppina, hai vinto contro la burocrazia e sei tornata a casa tua, complimenti per i cento anni compiuti da pochi giorni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/10/2019 in 17:46 , director12 ha scritto:
 

Vi ricordate? Ci eravamo impegnati tanto per risolvere questa assurda e vergognosa situazione, che riguardava anche altre famiglie terremotate. Ora cadono anche le (incredibili!) accuse di *** edilizio. Sono felice per te e per i tuoi cari, #nonnaPeppina: un abbraccio! ❤️

i tuoi cari, #nonnaPeppina: un abbraccio! ❤️

Visualizza l'immagine su Twitter

 

PARLACI DEL GINECOLOGO SGOZZATO A MILANO....

FARABUTTO !

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963