lettera kappa ...

 

Uso corretto della kappa – anzitutto la lettera kappa (mai scrivere il kappa poiché sarebbe cosa gravemente grave) non fa parte della lingua italiana. PERTANTO coloro che la usano al di fuori delle unità di misura – sto lti sono e sto lti restano. Oppure se preferiscono sono e rimangono dei “trentotto”, appunto “trentotto” come diceva il celebre chimico russo di russia vissuto nella seconda metà del mille ottocento.- per cortesia, prima di scrivere andare a studiare … storia, geografia, convivenza civile.- 

 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

Ma vuoi mettere la soddisfazione di scrivere "Kossiga boia" sui muri?

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ancora di più con formidabile ...testadikazzo !!                                                         Buona opposizione di condannati di destra a tutti . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ancora di più con formidabile ...testadikazzo !!                                                         Buona opposizione di condannati di destra a tutti . 

che  dire   forse   si   riferisce  alla  camerata  uvetta ,  quella   che  di K  ne  fa  ampio  uso

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Mia nonna, tipica nonna montanara, (provenienza zona Fadalto bellunese), cresciuta a latte grappa miele, diceva – prendi una ciotola di uva secca, la metti in un barattolo di vetro con della grappa o altro distillato secco, chiudi bene ermetico, lo lasci a riposare al buio per un paio di mesi, ed ottieni un ottimo fine pasto, dissetante e digestivo. – nessun riferimento a fatti e/o persone presenti e assenti da internet … forse si / forse no … a voi il dubbio di decidere.- 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

aveva la "ciucca" buona sua nonna sig dune buggi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

CIUCCA MA FELICE – MAI ARRABBIATA

MENTRE ALTRI SU QUESTE PAGINE SONO SEMPRE

CON LA GRINTA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da noi si dice: col pever nel cul.🤭

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto, con il pepe nel … (kappa) … bravo risata, la mia zona del Veneto la conosci e la tua … ma adesso aspettiamo che un certo elemento “anfotero” (anfotero , chimicamente scrivendo)  si faccia vivo. Così mia nonna montanara lo prende per il “kappa” e lo infila in un barattolo pieno di grappa …..

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anfotero? Io mi intendo solo

di elettrolitro di teroldego.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i vini del trentino sono importanti , prefisso telefonico - zero quattro sei uno – ma vanno bevuti a piccole dosi poiché è facile farci la ciucca. A proposito di Trento, interessante la ferrovia a scartamento metrico – Trento Malè Cles – se ti piace il settore antiche ferrovie controlla il sito – Belluno ferroviaria / binari dimenticati – sul “gen io” per il passato ho scritto vari articoli sulle ferrovie a scartamento ridotto o scartamento metrico. Ed anche di “vintage” radio televisione e dintorni. – a presto da dune buggi - 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io proverei a mettere l' indirizzo di gen io.

Forse diventa più facile arrivarci, sig dune buggi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao risata da d/b – come ben sai odio e detesto le scritte azzurre. Ricorderai le critiche nei confronti del sig. (toscano) che fa largo uso di inutili e fuori luogo scritte azzurre senza spiegare di cosa si tratta e dove vadano a finire. (senza spiegare, ripeto) – tornando a “gen io” – ve vai sul sito di virg ilio  collegato e gemello di “for um” (gen io, appunto) e scrivi “belluno ferroviaria” vengono fuori in automatico  i miei due scritti (31.10.2015 – 08.01.2014 e successivi aggiornamenti) – buona visione e se desideri partecipare agli aggiornamenti sia ferroviari che vintage radio televisione sei ben gradito.-

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ha qualcosa anche sulle ferrovie del fascio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo non ho nulla di specifico, ma se vai su internet (go ogle / fire fox) e scrivi “ferrovie del fascio” “ferrovie musso lini” o altre idee simili trovi qualcosa di utile. Per il vintage radio televisione i siti “radiopistoia” / “radiocorriere” ti permettono di trovare ampia scelta e nel contempo ti collegano ad altri canali simili. Oppure il museo della radio e della comunicazione di Bologna. - Per i trasporti vi è a Villafranca Verona il museo Nicolis. – per le ferrovie ed aerei i musei Ogliari e Volandia, un tempo separati ed ora uniti. – ciao , fammi sapere e teniamo vivo e sorridente questo sito che ci offre la possibilità di dialogare e scrivere scambiandoci idee ed opinioni il libero confronto. (a volte conforto). – buona mattinata da – d/b.- 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi rendo conto che in questa pagina non sia il tema giusto, ma mi piacerebbe riaprire il tema delle ferrovie storiche italiane. Siano a scartamento tradizionale o ridotto. Una storica ferrovia era quella che collegava Calalzo, Cortina, Dobbiaco. Oppure la attuale Trento, Malè, Cles. Anche i temi di radio televisione storiche. Sia come apparecchi riceventi sia come emittenti “quasi” libere. Oppure il settore moto ed auto. – come dicevo mi rendo conto che questa non sia la rubrica giusta, ma nelle altre rubriche di “for um” oppure “gen io” si potrebbe riaprire il settore – vintage – mi allego volentieri a voi.

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963