... la legge dell' uno ...

 

La legge dell’ uno …

Un simpatico corollario (non so cosa significhi, ma mi piace il termine) sarebbe … la legge dell’ uno … ovvero quando “uno pensa per tutti” oppure scambiando i termini quando “tutti la pensano come uno” … provate ad osservare i fatti e le persone … solamente a sinistra si verifica che la loro guida spirituale indichi la “linea di mezzeria” da seguire, rettilinei, curve, tornanti, rotatorie, dossi, cunette, ed altre asperità di percorso, di volta in volta … proibito / vietato avere idee ed iniziative personali … quindi ripeto la domanda … sinistra significa quando uno pensa per tutti oppure quando tutti la pensano come uno … - chissà chi lo sa … -  

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

                              Per dune-buggi(y)

La legge dell’ uno …

Un simpatico corollario (non so cosa significhi, ma mi piace il termine) sarebbe … la legge dell’ uno … ovvero quando “uno pensa per tutti” oppure scambiando i termini quando “tutti la pensano come uno” … provate ad osservare i fatti e le persone … solamente a sinistra si verifica che la loro guida spirituale indichi la “linea di mezzeria” da seguire, rettilinei, curve, tornanti, rotatorie, dossi, cunette, ed altre asperità di percorso, di volta in volta … proibito / vietato avere idee ed iniziative personali … quindi ripeto la domanda … sinistra significa quando uno pensa per tutti oppure quando tutti la pensano come uno … - chissà chi lo sa … -

Commento

Una persona che “colloquia” tramite Virgilio *** e computatore, mi sembra incredibile che non sappia il significato di corollario: esistono vocabolari o c’è google ed il mistero è svelato!


Poi la domanda posta da un credente in Dio onnipotente – ce n’è, per voi ed altri, uno solo – è incomprensibile a meno di supporre che la lettera sia stata scritta in preda all’ebbrezza di alcool o di altre droghe.

C’è Dio che vi dice come comportarvi tramite un libro in cui si capisce che i suoi creati ignoravano la sfericità della terra o che che il sesso dei figli dipende dal maschio e non dalla femmina della specie.

Al vostro (di Dio) confronto Stalin o Hitler sono dei dilettanti in quanto a monocraticità – cerchi su google –

La vostra superstizione, pardon religione, non mi sembra lasci “iniziative personali” in termini di comportamento sociale.
Le faccio notare che un cristiano sincero dovrebbe essere un fiero oppositore del sistema economico-sociale capitalistico – in qualsiasi forma vecchia od attuale -  che come è evidente crea discriminazioni mostruose tra chi si può permettere di acquistare un isola e chi non può mangiare o bere a sufficienza e con sicurezza.

Gesù Cristo lo avrebbe approvato? Voi, a quanto pare, si.

Spesso mi viene il dubbio che io, non credente, sia più “cristiano” di voi teisti che avete al collo il simbolo del,crocifisso, costruito nel tempo per avere un impatto scenografico più accattivante, nel tempo.

La coerenza non è che un pallido concetto su chi è credente dei detti del fantasma – non storico – Gesù Cristo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sono un esperto di anagrammi o scenette da cruciverba e come al solito, nessuna risposta alle domande poste. Non potete rispondere perché non avete la risposta e sparate un frase senza attinenza alcuna con il post.

La ripropongo: Gesù Cristo, se tornasse ora nel vaticano, non crede che scaccerebbe i mercanti nel tempio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963