LA STESSA COSA PER IL GRULLO

 Paragonare  un  delinquente  fuori  di testa  che  incontrollabile e  incontrollato , comunque   al  di  fuori   di  un    luogo controllabile perché  questo  è, che  spara e    delinquenziale qualsiasi  sia  il  motivo e  paragonare  il  disastro   della  piazza  S. Carlo  di Torino e  qui  si  per  mancanza  di  controlli e  disposizioni  serie è  da  grulli  alla  monello...

 

Pensieri, parole, opere e omissioni di Chiara Appendino

E l’evidenza dice che ci saranno grosse conseguenze nei confronti dei responsabili dell’ordine pubblico per quanto accaduto a piazza San Carlo. Si indagherà, probabilmente per reati colposi o per omissioni. Ad esempio: quando era all’opposizione l’attuale sindaca si è battuta per ottenere una nuova procedura per l’autorizzazione delle piazze auliche. Ma ora che governa Torino non si è accorta della circolare del Capo della Polizia Gabrielli con le nuove disposizioni per la sicurezza inoltrata dopo l’attentato di Manchester. Non solo. Qualcuno dovrà spiegare perché il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica non si è riunito nella consueta riunione tecnica e di coordinamento per valutare i rischi e mettere in campo le azioni necessarie per la pubblica sicurezza. Qualcuno dovrà spiegare perché anche il tavolo tecnico interforze non si è riunito.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora