Piano piano mi sto convincendo ...

Renzi: "Non voglio staccare la spina al governo"

"Salvini per le Politiche dovrà aspettare tre anni e mezzo..." Il leader di Italia viva punta in alto: se resta il partito di Renzi arriviamo al 10%, ma se diventa uno spazio aperto, liberale, generazionale, diventerà la vera novità della politica italiana”

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Former Italian Prime Minister Matteo Renzi reacts during a session of the upper house of parliament over...
YARA NARDI / REUTERS
Former Italian Prime Minister Matteo Renzi reacts during a session of the upper house of parliament over the ongoing government crisis, in Rome, Italy August 20, 2019. REUTERS/Yara Nardi

“Abbiamo fatto questo governo due mesi fa per evitare l’uscita dell’Italia dall’euro, che senso ha farlo cadere oggi? La legislatura durerà fino al 2023 e questo Parlamento eleggerà il successore di Mattarella. Senza di noi questo governo non sarebbe neppure nato. E il governo deve lavorare, non inseguire fantasmi. Poi se qualcuno vuole andare a votare, lo dica apertamente. Io non voglio”. In una lunga intervista al Corriere della sera Matteo Renzi rassicura Conte e rivendica sulla manovra l’azione degli esponenti di Italia Viva

“Se uno fa proposte sulla legge di Bilancio fa politica, non ricatti: le idee non sono ultimatum - sostiene Renzi -. C’è il blocco dell’aumento dell’Iva. Dobbiamo dire grazie alla caparbietà di Teresa Bellanova e Gigi Marattin se abbiamo raggiunto il risultato. Considero positive le misure su famiglia, sanità, e il ritorno alla nostra politica di iperammortamenti. I tre miliardi sul cuneo fiscale sono un segnale sui salari. Per cambiare le cose davvero servono 20 miliardi sul cuneo fiscale come facemmo noi cinque anni fa: tre miliardi sono solo un piccolo acconto. Meglio di nulla, comunque″.

Il leader di Italia viva non è d’accordo sullo sventolio di manette riguardo agli evasori

10 cose da fare (e sapere) sul Trentino aspettando le Olimpiadi 2026

CONTENUTO OFFERTO DA TRENTINO SVILUPPO
5daedc2f210000ad1e34aab3.jpeg?ops=300_16
 

“Il populismo semplifica ogni concetto. Il carcere per gli evasori c’è già, previsto da anni - afferma Renzi-. E anche la custodia cautelare per reati minimi. Qui hanno solo alzato le soglie. La vera sfida è rovesciare il ragionamento e introdurre un sistema premiale, una patente a punti fiscale. Se paghi e fai bene per anni, quando commetti un errore veniale, ti sanziono “togliendoti qualche punto”. Chi sbaglia paga. Ma bisogna anche graduare l’errore e usare il buon senso. Con noi gli incassi dalla lotta all’evasione sono aumentati in modo vertiginoso. Quanto alle misure preventive e cautelari invito sempre alla prudenza: è di ieri la notizia che Mafia capitale per la Cassazione non è mai esistita. Eppure quanto ha influito quella indagine sulla vita del Paese? Abituiamoci ad aspettare le sentenze della Cassazione: lo prevede la Costituzione, facciamolo”.

Esclude qualsiasi alleanza strutturale con M5s e conferma che punta a costruire con il suo partito “una casa riformista che rifiuti gli estremismi” e non considera l’Umbria vitale per il governo: “L’Umbria è una regione bellissima. Ma appunto, una regione. Per le Politiche Salvini dovrà aspettare tre anni e mezzo. Se il mio omonimo non sa come ingannare il tempo gli suggerisco di passare in tribunale e denunciare il suo ex amico Savoini, così chiariremo finalmente il Russiagate”. Quanto agli obiettivi, Renzi sembra molto ottimista:


“La sfida è passare dal partito personale al partito delle persone. Se Italia viva resterà il partito di Renzi potrà puntare nei prossimi mesi a raggiungere il 10%. Ma se Italia viva sarà uno spazio liberale, aperto, generazionale composto da persone con storie diverse, questa casa può diventare la vera novità della politica italiana”.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Ma vai a caga re , vai idio ta , ahahahahahah   Buona opposizione di condannati di destra a tutti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"... Italia viva sarà uno spazio liberale, aperto, generazionale composto da persone con storie diverse..."

In pratica sarà quella che tecnicamente si definisce "gang bang"

Buona futura oppoaizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahaha , il Vasigil spalmatelo sul kuletto , idio ta . Dopo 8 anni a scrivere la cazza ta dell’opposizione di sx , sei durato al governo lo stesso tempo che impiega un gatto a sopravvivere attraversando la A1. Ahahahaha     Buona opposizione di condannati di destra a tutti .                                                                          P.S.  Parlaci di Bibbiano , dai . Facce ride , ahahahaha 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963