i sinistri delle burocrazie e scartoffie inutili

L’Ufficio studi della CGIA le ha scartabellate una ad una ed è arrivata alla conclusione che le 365 Gazzette Ufficiali pubblicate nel 2018 sono composte da ben 30.671 pagine. Se le avessimo stampate tutte, il peso raggiunto da questa montagna di carte sarebbe di 80 chilogrammi e se, ipoteticamente, le avessimo stese una dopo l’altra lungo la strada, avremmo coperto una distanza di 452 chilometri, praticamente quella che intercorre tra Milano e Perugia.

Quanto tempo una persona avrebbe impiegato per leggere tutti i decreti, le leggi, le delibere, le ordinanze ministeriali e i relativi allegati presenti in questo profluvio di fogli? Supponendo di impiegare 5 minuti per pagina, occorrerebbe la bellezza di 319 giorni lavorativi, vale a dire oltre un anno ininterrotto di lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

e se le avesse lette lei, le sarebbero serviti 25 anni per capire le prime 10 pagine.xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Recentemente è stato ideato l’ Ufficio Complicazione Affari Semplici (non scrivere la sigla unita o ti cancellano lo scritto). Praticamente, leggendo il regio decreto del mille ottocento novantanove e successive modificazioni ed integrazioni vi viene a sapere che se desideri girare ad est, non puoi girare ad ovest, altrimenti cadi in conflitto di interessi. Se sfogli le pagine della gazzetta quasi uffi ciale ti metti a ridere, salvo poi piangere quando “il pad ulo” vola ad altezza critica ed ha il becco uncinato aperto. – prova a leggere – ministero per la solidarietà sociale / approvazione del progetto per il riassetto dei matrimoni / incentivazione per la rottamazione delle mogli – interessante ed utile anche la doppia rottamazione (compresa la suocera) … fammi sapere …

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora