CAPITAN FRACASSA E I GOOOMBLODDDI

L'unico   gooomblodddo   è  quello   dei  mojito   ovvero  ne  ha  bevuti  troppi...

Oggi ci appare contrito, straziato. Quasi piangente. In un’intervista appena rilasciata, Salvini ci dice infatti che lui, poverino, è stato “un ingenuo”. Per questo ora si trova all’opposizione. Ed è stato un ingenuo perché (l’ha detto davvero) lui è sempre stato proprio “fuori dai centri di potere”. Sennò – dice – si sarebbe mosso meglio.

Sinceramente, ciò mi chiedo io è come abbia fatto a non ridere davanti al giornalista mentre diceva queste cose. Ma il punto di questo teatrino davvero (molto) patetico è un altro. Ancora una volta, Salvini fa uso di tecniche di marketing per ribaltare la realtà ed apparire per come non è agli occhi degli elettori. E stavolta vuole colpire la “gente semplice”. Per questo veste i panni dell’ingenuo, quindi del bonaccione, dell’onesto che è stato fregato. Di quello che viene “dal popolo” e che è stato fregato dalla casta che ha delle regole che non conosce. Ma la realtà ci dice un’altra cosa.

Ci dice che Salvini è in politica da VENTISEI anni, durante i quali ha occupato decine di poltrone e ricevuto decine di stipendi. A Roma, a Milano, a Bruxelles. Nei centri di potere c'ha sguazzato felice. Ma ci dice anche un’altra cosa: Salvini non è stato fregato da nessuno. E’ lui che ha provato a truffare e fregare gli altri. Gli è però andata male. Molto male. Perché gli altri non si son fatti truffare. E questo non gli è andato giù: per questo oggi tenta, disperatamente e pateticamente, di ribaltare la realtà. Una tecnica che, sono sicuro, con qualcuno potrà funzionare. Ma con chi ha un po’ di sale in zucca no. Perché va bene tutto, ma che Salvini ci voglia far credere di essere un ingenuo no. Ma proprio no.

AUGURI   DI   LUNGA  MAGARI  ETERNA   OPPOSIZIONE   CON    CONDANNATI E  PREGIUDICATI 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

L'immagine può contenere: testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bisognerà vedere se quel qualcuno è la maggioranza oppure no.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora