stenotipiste ... un tot al minuto ...

Avete osservato le riprese dall’ alto delle varie stanze dei potere sia camera e senato, e sia (in modo particolare) regionale. Si vedono due vecchie ed attempate donne intente a “suonare” uno strano pianoforte formato miniatura. Non produce musica, ma testi scritti trattandosi di un congegno per stenotipia. E le due vecchie ed attempate “suonatrici” sarebbero due “stenotipiste” … andate a vedere a quanto ammontano le loro faraoniche retribuzioni … per pochi minuti di lavoro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

11 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Avete osservato le riprese dall’ alto delle varie stanze dei potere sia camera e senato, e sia (in modo particolare) regionale. Si vedono due vecchie ed attempate donne intente a “suonare” uno strano pianoforte formato miniatura. Non produce musica, ma testi scritti trattandosi di un congegno per stenotipia. E le due vecchie ed attempate “suonatrici” sarebbero due “stenotipiste” … andate a vedere a quanto ammontano le loro faraoniche retribuzioni … per pochi minuti di lavoro.

 

Interessante. E a quanto ammontano le loro faraoniche retribuzioni? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Simpatico grado alcoolico … ho scritto un tot al minuto, non un tot al giorno – vai in internet e scrivi – stenotipiste retribuzione – prova e mi saprai dire – per una volta tanto le stenotipiste sono vestite di bianco e non di rosso. (e forse non sono proprio ... vecchie).- 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto anche stenotipisti maschi, non tanto vecchi.

Questi prendono di più?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avete letto che lavorano “suonando” il proprio strumento per dieci minuti e poi si riposano. Oltre alle stenotipiste femmine vi sono anche stenotipisti maschi. Ma sempre dieci minuti lavorano “suonando” il proprio strumento. Comunque rappresentano una “amicizia” di privilegi e privilegiati (sia femmine che maschi). Sarebbe e dovrebbe essere logico e razionale sostituirli con una registrazione. Non dico su nastro magnetico, ma su chiavetta usb o altro sistema sicuro. Occupa meno posto, costa di meno, e non va soggetto ad interpretazioni personali quello che è detto è registrato. E così si registra anche la intonazione del discorso. Potrebbe essere bonario e scherzoso, oppure adirato e cattivo. Per le retribuzioni … ed anche i privilegi … vedasi internet e siti collegati. – grazie per avere partecipato e grazie per le ulterori notizie che trovate -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Avete letto che lavorano “suonando” il proprio strumento per dieci minuti e poi si riposano. Oltre alle stenotipiste femmine vi sono anche stenotipisti maschi. Ma sempre dieci minuti lavorano “suonando” il proprio strumento. Comunque rappresentano una “amicizia” di privilegi e privilegiati (sia femmine che maschi). Sarebbe e dovrebbe essere logico e razionale sostituirli con una registrazione. Non dico su nastro magnetico, ma su chiavetta usb o altro sistema sicuro. Occupa meno posto, costa di meno, e non va soggetto ad interpretazioni personali quello che è detto è registrato. E così si registra anche la intonazione del discorso. Potrebbe essere bonario e scherzoso, oppure adirato e cattivo. Per le retribuzioni … ed anche i privilegi … vedasi internet e siti collegati. – grazie per avere partecipato e grazie per le ulterori notizie che trovate -

 

guardi sig dune buggi

 che i dibattiti dai banchi parlamentari vengono registrati e pure stenografati per una maggior sicurezza. Poi ci sono i giornalisti che registrano tutto, voci e immagini.

E lasci perdere le retribuzioni, corre voce che pure i parrucchieri e i barbieri del parlamento siano milionari in euro.

Sarà vero oppure no, lo scozzese la raccontò.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Simpatica risata, lei giustamente segnala  anche barbieri, parrucchiere, ma anche gli addetti al lavaggio abiti, senza dimenticare i baristi ed i ristoratori. Ma forse mi sono dimenticato di falegnami, elettricisti, idraulici, … di dice che certi politici si portino a casa come “ricordino” lampade, rubinetti, ed altro ancora. Ne hanno beccato uno di veneto, ma ora ha trasferito la propria residenza. Mi scusi simpatica risata. Si dice (a parlare male “forse” si fa peccato, ma …..) all’ interno dei palazzi del potere si trovano anche benzinai ed officine e diversi (diversi non tutti) portano le proprie auto a farci dare un controllino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Simpatica risata, lei giustamente segnala  anche barbieri, parrucchiere, ma anche gli addetti al lavaggio abiti, senza dimenticare i baristi ed i ristoratori. Ma forse mi sono dimenticato di falegnami, elettricisti, idraulici, … di dice che certi politici si portino a casa come “ricordino” lampade, rubinetti, ed altro ancora. Ne hanno beccato uno di veneto, ma ora ha trasferito la propria residenza. Mi scusi simpatica risata. Si dice (a parlare male “forse” si fa peccato, ma …..) all’ interno dei palazzi del potere si trovano anche benzinai ed officine e diversi (diversi non tutti) portano le proprie auto a farci dare un controllino.

 

e va ben.......ma poi te famo na racomandazione  per tu nipote 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, il lampione stradale all’ incrocio era rotto. Sono andato da “don dollaro” (il prete del quartiere) e gli ho detto. O fai riparare la lampada o non vengo più a portarti le monete in chiesa. In due giorni la lampada era nuova e con una doppia più potente di prima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

potere ai preti allora, e l'Italia risorgerà in pochi anni, sig dune buggi

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963