Sylvie Lubamba, ve la ricordate? Starlette dimenticate che chiedono Reddito e casa popolare

Dalle stelle alle stalle  Sylvie Lubamba, l’ex showgirl di origini congolesi resa celebre da Piero Chiambretti, dopo aver scontato 3 anni di galera per aver usato in più occasioni carte di credito falso ora chiede di essere mantenuta dallo stato, ma non si tratta di una povera immigrata, Sylvie è nata a Firenze da genitori congolesi originari di Kinshasa, a loro volta figli della medio borghesia francofona. Dopo la maturità all'ITC dei padri Scolopi - Scuole Pie Fiorentine, è stata indossatrice. Nel 1992 è stata eletta Miss Toscana, ed ha acquisito così il diritto di partecipare Miss Italia, diventando la prima concorrente di colore al concorso, venendo però poi squalificata per aver posato nuda in un servizio fotografico. Nel 1998, dopo alcune apparizioni in spot pubblicitari (Kimbo Caffè), ha iniziato la carriera televisiva nel programma Guida al campionato condotto da Alberto Brandi. Nel 2004 ha avuto il suo momento di maggior successo come soubrette del programma Markette condotto da Piero Chiambretti su LA7. Nel 2005 ha partecipato a un reality show, La Talpa, e al programma Lucignolo in veste di inviata. Poi si è data all'uso di carte di credito false nel gennaio 2006 è stata condannata dal tribunale di Grosseto a cinque mesi e venti giorni per uso indebito di carte di credito. Nel marzo del 2008 ha patteggiato una pena di 6 mesi e 10 giorni davanti al gup del tribunale di Tempio Pausania per aver pagato una vacanza in Costa Smeralda con carte di credito rubate. Il 7 agosto 2014 è stata arrestata per i medesimi reati. Il 2 aprile 2015 è fra i detenuti ai quali papa Francesco lava i piedi durante la Messa in coena Domini celebrata nel carcere di Rebibbia. Il 25 dicembre 2017 torna in libertà dopo aver scontato 3 anni e 4 mesi di carcere.

Ora ci fa sapere di avere problemi economici e vuole essere mantenuta dallo stato... 

“Ho fatto richiesta del reddito di cittadinanza – aggiunge – ed attendo risposta, sono in graduatoria per la casa popolare e sto anche cercando un lavoro normale; sento spesso che la gente fa fatica ad arrivare a fine mese, io invece faccio fatica ad arrivare alla terza settimana, ma non mi lamento, voglio dirlo solo per far capire alla gente comune che anch’io ho le stesse difficoltà loro, che anch’io sono una del popolo come loro, nonostante la mia popolarità! Ringraziando il cielo mia madre mi aiuta e mi nutro quotidianamente dell’affetto di amici, famiglia e nipoti che mi amano!”

Che ne pensate?

https://www.blitzquotidiano.it/tv/sylvie-lubamba-reddito-cittadinanza-casa-popolare-3102994/

Immagine correlata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Chissà perchè queste star in disgrazia... non trovano mai un lavoro normale...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ora sarà invitata dalla D'urso che le darà un sacco di soldi e testate giornalistiche...

funziona cosi..(x loro).

invece se uno sconosciuto cade in disgrazia,rimane disgraziato!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora