Parliamo di Bibbiano?...

16 messaggi in questa discussione

Non è del tutto certo ma pare che stiano organizzando un convegno proprio per trattare e approfondire per bene il tema con fior di relatori.

Non è stata ancora decisa la scaletta degli interventi ma su alcuni nomi non dovrebbero esserci dubbi.

Compatibilmente con gli impegni, dovrebbero essere sicuramente presenti Il Capitano, la Borgonzoli, Giorgia Meloni, il Compagno Director, Dune Buggi, forse anche Etrusco e Uva Bianca che però non è detto che intervengano in quanto potrebbero preferire partecipare esclusivamente come pubblico. Si, in effetti, potrebbe e dovrebbe esserci anche Di Maio.

Ancora non è dato conoscere il nome del moderatore. Se comunque fosse richiesto un consiglio in merito, personalmente non esiterei a proporre Il Sauro.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo.

In duplice o triplice veste di addetti stampa, giornalisti e relatori, non dovrebbero mancare neanche Giordano, Sallusti, Senaldi, Belpietro e qualche altro di cui ora mi sfugge il nome.

Per i quali, tra l'altro si procederà a quella che sarà una battaglia epocale. Per la precisione, l'assegnazione delle medaglie relative alla "p@ugnetta d'oro". Naturalmente anche arrivare secondi con la medaglia d'argento e soprattutto terzi con l'ambitissima medaglia (della faccia) di bronzo non sarà per niente da ritenersi una sconfitta. Tutt'altro.

Modificato da ildi_vino
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se tu fossi non dico intelligente ma almeno un pochino meno coppoladiminchia concluderesti che il tribunale dei minori di Bologna NON HA AFFATTO ESCLUSO le responsabilità penali degli indagati, tra cui spicca il tuo amico Andrea Carletti al momento soggetto a obbligo di dimora.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Se tu fossi non dico intelligente ma almeno un pochino meno coppoladiminchia concluderesti che il tribunale dei minori di Bologna NON HA AFFATTO ESCLUSO le responsabilità penali degli indagati, tra cui spicca il tuo amico Andrea Carletti al momento soggetto a obbligo di dimora.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

cosa centra il tribunale dei minori di Bologna con il sindaco di Bibbiano, sig il sauro? Caso mai centra la procura di Reggio Emilia e il tribunale della libertà di Bologna, o mi sbaglio?

3 agosto 19

REGGIO EMILIA - Il giudice per le indagini preliminari di Reggio Emilia Luca Ramponi ha confermato gli arresti domiciliari per il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti (ora sospeso dalla Prefettura). La decisione rientra nell'ambito dell'inchiesta Angeli e Demoni su un presunto giro di affidi illeciti dei bambini da parte dei servizi sociali della Val d'Enza.
 

20 settembre 19

Andrea Carletti, sindaco del Partito democratico, è indagato per *** di ufficio e falso nell’inchiesta “Angeli e Demoni”. Sospeso dalla carica di primo cittadino di Bibbiano, Carletti era finito agli arresti domiciliari.

Ora però il tribunale della Libertà di Bologna ha accolto il ricorso della difesa: revocati gli arresti domiciliari decisi dalla procura di Reggio Emilia. La misura cautelare è stata convertita nell’obbligo di dimora nel comune di residenza, Albinea.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Se tu fossi non dico intelligente ma almeno un pochino meno coppoladiminchia concluderesti che il tribunale dei minori di Bologna NON HA AFFATTO ESCLUSO le responsabilità penali degli indagati, tra cui spicca il tuo amico Andrea Carletti al momento soggetto a obbligo di dimora.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

"Come ha spiegato il Procuratore Capo di Reggio Emilia Marco Mescolino, Carletti risponde solo di *** d'ufficio e falso. Gli viene contestato di aver violato le norme sull'affidamento dei locali dove si svolgevano le sedute terapeutiche ma non è coinvolto nei crimini contro i minori".

NB: Gli atti processuali, gli elementi di indagine sulla base dei quali si pronuncerà la Magistratura e i capi di imputazione sono COSE ben diverse dalle campagne elettorali e dalle "certezze" del Capitano, della Borgonzoli e della Meloni.  Parliamo, per esempio e tanto per capirci, di uomini e donne  in divisa che agiscono a supporto di altri uomini e donne nei tribunali e che non è detto che amino chissà quanto stare a Milano Marittima ad ascoltare l'inno di Mameli. Però, saranno anche lenti, ma preferiscono basarsi sulle risultanze delle indagini piuttosto che sui comizi. Funziona così. Nel bene e nel male.

Comunque continuo a vederti bene come moderatore della tavola rotonda.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ildi_vino ha scritto:

"Come ha spiegato il Procuratore Capo di Reggio Emilia Marco Mescolino, Carletti risponde solo di *** d'ufficio e falso. Gli viene contestato di aver violato le norme sull'affidamento dei locali dove si svolgevano le sedute terapeutiche ma non è coinvolto nei crimini contro i minori".

NB: Gli atti processuali, gli elementi di indagine sulla base dei quali si pronuncerà la Magistratura e i capi di imputazione sono COSE ben diverse dalle campagne elettorali e dalle "certezze" del Capitano, della Borgonzoli e della Meloni.  Parliamo, per esempio e tanto per capirci, di uomini e donne  in divisa che agiscono a supporto di altri uomini e donne nei tribunali e che non è detto che amino chissà quanto stare a Milano Marittima ad ascoltare l'inno di Mameli. Però, saranno anche lenti, ma preferiscono basarsi sulle risultanze delle indagini piuttosto che sui comizi. Funziona così. Nel bene e nel male.

Comunque continuo a vederti bene come moderatore della tavola rotonda.

 

Beh, dovrebbe ammettere la viscida lucertola che la sinistra ha fatto progressi. Una volta i bambini li mangiava....

images.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok,paliamone pure..gia' il fatto che il "dottore" in questione  che curava i ragazzini/ragazzine era un laureato in lettere,la dice lunga sulla questione.difendi questi?? ah si..nelle tue file vi erano dei non laureati a loro insaputa!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, director12 ha scritto:

ok,paliamone pure..gia' il fatto che il "dottore" in questione  che curava i ragazzini/ragazzine era un laureato in lettere,la dice lunga sulla questione.difendi questi?? ah si..nelle tue file vi erano dei non laureati a loro insaputa!!

come il kapitone, non è laureato e lo hanno messo a fare il ministro nullafacente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

come il kapitone, non è laureato e lo hanno messo a fare il ministro nullafacente

ma non l'ha messo nel suo curriculum!!! pollo arrosto di sx!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, director12 ha scritto:

ma non l'ha messo nel suo curriculum!!! pollo arrosto di sx!!

Ecco idio ta , ci fai un nome di un esponente del PD che ha detto di essere laureato e non era vero ??  (Stai attento , eh ??)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ecco idio ta , ci fai un nome di un esponente del PD che ha detto di essere laureato e non era vero ??  (Stai attento , eh ??)

per quello che cade dalle nuvole..mai sentita nominare?? 

Risultati immagini per fedeli ministro curriculum

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

per quello che cade dalle nuvole..mai sentita nominare?? 

Risultati immagini per fedeli ministro curriculum

Siccome lo sapevo che saresti caduto nel tranello nonostante che ti avessi avvertito , ecco qua la dimostrazione che sei un idio ta . La Fedeli non ha mai detto di essere in possesso di laurea bensì di diploma di laurea . Ed ha pure ragione perché all’epoca non esisteva la laurea breve triennale . Ecco , un triennio fatto all’epoca dopo il diploma oggi si chiama Laurea breve triennale . Ti confermi un idio ta nonistante ti avessi dato un aiutino.  “Ha  incassato critiche e offese ma anche tanta solidarietà, la neo ministra dell'Istruzione, per il pasticcio del titolo di studio menzionato nella biografia sul suo sito personale valeriafedeli.it. Oggi il sito è stato modificato e invece di «diploma di laurea in Scienze sociali presso Unsas (Scuola per assistenti sociali, ndr)», si legge che il titolo conseguito è un «diploma per assistenti sociali». Alla nuova titolare del dicastero dell’Istruzione era stato contestato di aver mentito. In realtà, Fedeli aveva frequentato un triennio post diploma, che oggi è una «laurea breve», ma nel 1971, quando la ministra ottenne il titolo, non si chiamava così. Solo dal 2000 esiste la laurea per gli assistenti sociali. Lei si è difesa dicendo che «all'epoca non esisteva ma oggi quel diploma è una laurea triennale».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, mark222220 ha scritto:

Siccome lo sapevo che saresti caduto nel tranello nonostante che ti avessi avvertito , ecco qua la dimostrazione che sei un idio ta . La Fedeli non ha mai detto di essere in possesso di laurea bensì di diploma di laurea . Ed ha pure ragione perché all’epoca non esisteva la laurea breve triennale . Ecco , un triennio fatto all’epoca dopo il diploma oggi si chiama Laurea breve triennale . Ti confermi un idio ta nonistante ti avessi dato un aiutino.  “Ha  incassato critiche e offese ma anche tanta solidarietà, la neo ministra dell'Istruzione, per il pasticcio del titolo di studio menzionato nella biografia sul suo sito personale valeriafedeli.it. Oggi il sito è stato modificato e invece di «diploma di laurea in Scienze sociali presso Unsas (Scuola per assistenti sociali, ndr)», si legge che il titolo conseguito è un «diploma per assistenti sociali». Alla nuova titolare del dicastero dell’Istruzione era stato contestato di aver mentito. In realtà, Fedeli aveva frequentato un triennio post diploma, che oggi è una «laurea breve», ma nel 1971, quando la ministra ottenne il titolo, non si chiamava così. Solo dal 2000 esiste la laurea per gli assistenti sociali. Lei si è difesa dicendo che «all'epoca non esisteva ma oggi quel diploma è una laurea triennale».

ah,che bella difesa..dall'avvocato d'ufficio..peccato che sia un novello pivellino:se è come dici tu,allora perchè ha rettificato il suo profilo???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

ah,che bella difesa..dall'avvocato d'ufficio..peccato che sia un novello pivellino:se è come dici tu,allora perchè ha rettificato il suo profilo???

Non capisci eh ?? Ebe te , stai attento : te hai detto che la Fedeli ha messo nel curriculum di essere laureata . Io ti ho dimostrato che hai detto una caga ta perché non lo ha mai detto e  ti ho fornito le prove . Parliamo di Bibbiano ..??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

ah,che bella difesa..dall'avvocato d'ufficio..peccato che sia un novello pivellino:se è come dici tu,allora perchè ha rettificato il suo profilo???

Non capisci eh ?? Ebe te , stai attento : te hai detto che la Fedeli ha messo nel curriculum di essere laureata . Io ti ho dimostrato che hai detto una caga ta perché non lo ha mai detto e  ti ho fornito le prove . Parliamo di Bibbiano ..??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963