Ha fatto 50 interventi per somigliare alla "Sposa cadavere" la arrestano per blasfemia in Iran

Questa povera ragazza iraniana di 22 anni, evidentemente malata di mente, si è sottoposta a 50 interventi per somigliare alla Jolie nel film "La sposa cadavere" , ha raggiunto la fama sui social e poi.... Sahar Tabar, è stata arrestata con l’accusa di blasfemia contro la religione islamica.

A riportare la notizia è la BBC: la giovane è stata posta in arresto a Teheran con l’accusa di blasfemia e istigazione alla violenza, avendo insultato simboli islamici, tra i quali l’hijab.

Invece di fermarla, genitori, amici, medici, la hanno lasciata fare, ma intanto altri la denunciavano per ben altro, per come si vestiva ecc.. 

Le autorità giudiziarie hanno proceduto all’arresto dopo che la 22enne aveva ricevuto più di una denuncia per “blasfemia, istigazione alla violenza, acquisizione illegale di proprietà, insulto al codice di abbigliamento del Paese e incoraggiamento dei giovani a commettere corruzione”. 

Negli ultimi mesi, ricorda la BBC, il governo di Teheran ha predisposto l’arresto di un molte star di internet ed influencer, accusate di aver disconosciuto la sacralità della legge e/o di rappresentare cattivi esempi per la società.
Iran sempre più feroce  con le donne che vorrebbero vivere libere, ma in questo caso la ragazza va curata, non certo arrestata

Risultati immagini per sahartbar

https://www.huffingtonpost.it/entry/arrestata-per-blasfemia-sahar-tabar-la-sposa-cadavere-star-di-instagram_it_5d9af057e4b0993898029442?ncid=other_trending_qeesnbnu0l8&utm_campaign=trending

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora