ore vedremo chi sara' il primo politico che andra' a trovarlo in carcere

La sinistra più bella del mondo ce l’abbiamo noi. È ossessivamente antinazionale e si scatena con i suoi attivisti sui social. Se il delinquente è immigrato lo ama e lo va a trovare in carcere. Se chi uccide è italiano, arriva la morale: “Visto? Non è extracomunitario”. Come se non fosse vero che le carceri italiane sono pieni di stranieri che vengono qui a rubare, spacciare, ammazzare. Sono oltre il 30 per cento dei detenuti, ha detto il capo della polizia, Gabrielli, e noi stiamo ancora a discutere. Come se non bastassero i maledetti di casa nostra.

“E’ italiano, strillano” – – Femminicidio l’altra notte dalle parti di Bergamo e il compagno da network che una volta stava in sezione ne approfitta: quell’uomo  è italiano. E allora? Pensa che qualcuno possa avere pietà di un assassino che fa fuori la moglie?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963