bruciano mappamondo di plastica in nome dell'ecologia

Bene che vada è carta, e allora hanno bruciato ossigeno e sprigionato CO2, quella che loro ritengono responsabile del cambiamento climatico. Male che vada, è plastica, e allora hanno sprigionato diossina, come i loro amici zingari.

Questi dell’ecologia se ne fregano. Sono seguaci di un culto. Anzi, il 99% di loro voleva solo saltare la scuola.

Pensi che il pianeta sia a rischio per la Co2? Allora via smartphone, scooter e consumo di prodotti che arrivano fuori dall’Italia. Anzi, coltivati direttamente la tua frutta e verdura.

Gretini!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

9 ore fa, director12 ha scritto:

Bene che vada è carta, e allora hanno bruciato ossigeno e sprigionato CO2, quella che loro ritengono responsabile del cambiamento climatico. Male che vada, è plastica, e allora hanno sprigionato diossina, come i loro amici zingari.

Questi dell’ecologia se ne fregano. Sono seguaci di un culto. Anzi, il 99% di loro voleva solo saltare la scuola.

Pensi che il pianeta sia a rischio per la Co2? Allora via smartphone, scooter e consumo di prodotti che arrivano fuori dall’Italia. Anzi, coltivati direttamente la tua frutta e verdura.

Gretini!!!

uno di quelli ristretti e servili che non può avere qualche cosa di sano per migliorare il bene di tutti...magari uno di quelli infiltrati....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da lunedi mattina tutta la plastica sparirà, come i clandestini.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963