hanno rubato la sua infanzia!!

e qualche pollo ci crede pure!!

EFOv160XkAEuQs7.jpg

EFOv2oFWwAAsGwZ.jpg

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

no alla plastica!!! sinistri plaudono!!

EFPVPl-X4AIgTlo.png

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Ciao Direttore da d/b e dal Veneto (scusa, da che regione scrivi) solo per ricreare una cartina dell’ Italia libera dalle sinistre ideologie.

Sono convinto pure io che certi pubblicitari senza scrupoli adoperino le trecce di questa ragazzina di nome Greta.

Tra breve le metteranno tra le mani le merendine di un certo gruppo, oppure gli abiti di qualche altro, e per quale motivo non si dice nulla sul “coltan” o sulle miniere di pietre dure, ed anche sulla distruzione dei fondali marini.

Dimenticavo gli avvelenamenti delle falde degli acquedotti per vendere acqua in bottiglia rigorosamente di vetro appartenente ad una certa vetreria.  

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo gli avvelenamenti delle falde degli acquedotti per vendere acqua in bottiglia rigorosamente di vetro appartenente ad una certa vetreria.  

*******"

1) Sarebbe interessante sapere come  e perché vengono avvelenate le falde degli acquedotti proprio da chi quell'acqua la vuole vendere.

2) sarebbe interessante conoscere quella certa vetreria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Dimenticavo gli avvelenamenti delle falde degli acquedotti per vendere acqua in bottiglia rigorosamente di vetro appartenente ad una certa vetreria.  

*******"

1) Sarebbe interessante sapere come  e perché vengono avvelenate le falde degli acquedotti proprio da chi quell'acqua la vuole vendere.

2) sarebbe interessante conoscere quella certa vetreria.

Queste sono notizie di reato, di estrema gravità. Manca solo l'indicazione precisa dei colpevoli. Saranno forse extraterrestri rettiliani oppure plutogiudaici settariomassonicomunisti ????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avrebbe dovuto andare a nuoto come il grillo?...xD...le immagini degli altri bambini sono la conseguenza di quelli senza scrupoli, tipo il trump, che pensano solo a se stessi inquinando e rovinando il mondo....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzine e ragazzini vi dimostro con i fatti che dietro la tecnologia che tenete in tasta siete e restate dei “manovrati” e dei “zavorrati”. Provate a vedere “coltan congo”. Un sito interessante dal titolo “disinformazione” ha il coraggio di dire cosa si nasconde dietro l’ industria elettronica (quella dei vostri mega telefoni), oppure dietro l’ industria della moda (scarpe firmate e magliette griffate). Provate a leggere la novella di Giovanni Verga (scritta nel mille ottocento ottanta) – Rosso Malpelo – avete letto bene mille ottocento ottanta e descrive l’ infame sfruttamento del faticoso lavoro di ragazzi poco più che bambini. – oggi venerdi ventisette settembre -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Ragazzine e ragazzini vi dimostro con i fatti che dietro la tecnologia che tenete in tasta siete e restate dei “manovrati” e dei “zavorrati”. Provate a vedere “coltan congo”. Un sito interessante dal titolo “disinformazione” ha il coraggio di dire cosa si nasconde dietro l’ industria elettronica (quella dei vostri mega telefoni), oppure dietro l’ industria della moda (scarpe firmate e magliette griffate). Provate a leggere la novella di Giovanni Verga (scritta nel mille ottocento ottanta) – Rosso Malpelo – avete letto bene mille ottocento ottanta e descrive l’ infame sfruttamento del faticoso lavoro di ragazzi poco più che bambini. – oggi venerdi ventisette settembre -

 

tabellone-cubano-con-citazione-di-che-guevara-tono-buestra-accion-es-onu-grito-de-guerra-contra-el-imperialismo-che-cuba-bc1j04.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 27/9/2019 in 20:54 , dune-buggi ha scritto:

Ragazzine e ragazzini vi dimostro con i fatti che dietro la tecnologia che tenete in tasta siete e restate dei “manovrati” e dei “zavorrati”. Provate a vedere “coltan congo”. Un sito interessante dal titolo “disinformazione” ha il coraggio di dire cosa si nasconde dietro l’ industria elettronica (quella dei vostri mega telefoni), oppure dietro l’ industria della moda (scarpe firmate e magliette griffate). Provate a leggere la novella di Giovanni Verga (scritta nel mille ottocento ottanta) – Rosso Malpelo – avete letto bene mille ottocento ottanta e descrive l’ infame sfruttamento del faticoso lavoro di ragazzi poco più che bambini. – oggi venerdi ventisette settembre -

 

Lei che telefono o computer usa per mandare i suoi messaggi, il tam tam?

Io a dieci anni lavoravo nei campi con mio padre, a 15 anni facevo l'aiuto cameriere, a 16 anni facevo l'aiuto fochino in galleria.

Lo sfruttamento c'è sempre stato, anche in Italia.

Sono ancora in attesa di risposta a queste "sinistre" domande:

1) Sarebbe interessante sapere come  e perché vengono avvelenate le falde degli acquedotti proprio da chi quell'acqua la vuole vendere.

2) sarebbe interessante conoscere quella certa vetreria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Simpatica risata “sardinica” , oppure “sardonata” , oppure “sardonica” , basta pesce, meglio la verdura made in “montesanto / caffaro” (conosce queste due aziende specializzate nelle attività fintamente agricole e fintamente alimentari). – da parte mia aspetto che i suoi (tutti suoi) sinistri amici della sinistra facciano un elenco delle cose positive (positive e non sinistre) da loro concretizzate. Ecco come fare questo elenco. – uno ….. – due ….. – tre ….. e via proseguire. Come dite, non riuscite a trovare nulla di nulla …. Lo avevo previsto come avrò previste le nebbie a novembre nel delta del fiume che separa il Veneto con la Romagna.

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le sembra poco?: sistemare i dissesti economici creati dalla creatività addestrata.

Ma continua a non rispondere, vedo. Non mi sembra affatto positivo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Simpatica risata … che sapora di pesce in scatola – sistemare i dissesti economici e magari pure quelli ecologici ed ambientali … allora come mai il centro Italia distrutto dal terremoto è ancora tutto giù ed il poco ricostruito è già rotto. Eppure il centro Italia governano i suoi (tutti suoi) amici. Provi a visionare il sito – libre associazione di idee – il giornalista Paolo Barnad ha scritto cose interessanti, ma anche altri giornalisti coraggiosi sanno scrivere sulle cose non fatte e non riuscite dei suoi amici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dune-buggi ha scritto:

Simpatica risata … che sapora di pesce in scatola – sistemare i dissesti economici e magari pure quelli ecologici ed ambientali … allora come mai il centro Italia distrutto dal terremoto è ancora tutto giù ed il poco ricostruito è già rotto. Eppure il centro Italia governano i suoi (tutti suoi) amici. Provi a visionare il sito – libre associazione di idee – il giornalista Paolo Barnad ha scritto cose interessanti, ma anche altri giornalisti coraggiosi sanno scrivere sulle cose non fatte e non riuscite dei suoi amici.

 

Che idio ta superlativo !! Nemmeno una motivazione intelligente . Solo caga te senza senso . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Simpatica risata … che sapora di pesce in scatola – sistemare i dissesti economici e magari pure quelli ecologici ed ambientali … allora come mai il centro Italia distrutto dal terremoto è ancora tutto giù ed il poco ricostruito è già rotto. Eppure il centro Italia governano i suoi (tutti suoi) amici. Provi a visionare il sito – libre associazione di idee – il giornalista Paolo Barnad ha scritto cose interessanti, ma anche altri giornalisti coraggiosi sanno scrivere sulle cose non fatte e non riuscite dei suoi amici.

 

Sta parlando del centro Italia tipo l'Aquila? Città ancora da ricostruire e le case di periferia volute da Berlusconi si stanno sciogliendo sotto la pioggia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora