Il romanzo della Ferrante diventa una miniserie Nbo-Rai: che ne pensate? Lo avete letto?

Vedere il racconto che ha creato diventare una miniserie tv è un "cambiamento radicale". I personaggi, il quartiere "lasciano il mondo dei lettori per entrare in quello molto più vasto dei telespettatori, incontrano persone che non hanno mai letto di loro e che per circostanze sociali o per scelta non l'avrebbero mai fatto. E' un processo che mi intriga". Lo spiega Elena Ferrante, rispondendo alle domande del New York Times, su L'amica geniale, la serie Hbo - Rai, in fase di preparazione, diretta da Saverio Costanzo, prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e Domenico Procacci per Fandango, tratta dal primo romanzo della sua quadrilogia bestseller internazionale.

Che ne pensate? Lo avete letto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

posso dirlo? io la ferrante non la reggo, ho letto solo il primo romanzo ma l'ho trovato piuttosto banale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere una cosa interessante, saverio costanzo è bravo secondo me 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non reggo molto le miniserie, specie se italiane!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche io la trovo insopportabile la ferrante... ma questo non per forza significa che la miniserie sarà brutta...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963