TERRENO FERTILE DI MENTI CELODURE

Si  poteva  immaginare  che  il capitan fracassa  dopo che   si  è auto cacciato dal  governo  cavalcava  in  modo feroce e  bufalaro  il  solito e  solo  argomento a  lui  confacente pur non  avendo   ne  risolto   niente o  rimandato  nessuno indietro  ne  più  ne  ,  anzi , meno  degli  ALTRI.  Ora    viene   smentito  sia  dal  sindaco sia   dal  Parroco  che  penso  che  siano  mille  volte  più credibili essendo  sul  posto e  vivendo  giornalmente  la  situazione  al  contrario del  capitan  fracassa   che  è in   eterna  campagna  ciarlatana... ma  quando era  al  governa   faceva  puntare i fari   su 4  navi delle ONG   ( ma  sono  sbarcati  tutti  cmq )   mentre   nascondeva  gli   sbarchi  che  continuavano ad  avvenire  ne  più ne  meno  di oggi...

https://www.globalist.it/news/2019/09/21/il-parroco-di-lampedusa-nessuna-invasione-sbarchi-come-nei-mesi-precedenti-2046686.html?fbclid=IwAR3d0ppBPAlJUqn5q-1s8DeP42E

Il parroco di Lampedusa: "Nessuna invasione, sbarchi come nei mesi precedenti"

Don Carmelo La Magra smorza i toni degli allarmi lanciati da Salvini e dall'estrema destra da quando sono finiti fuori dal governo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

IL  RE  DEI  CIALTRONI

L'immagine può contenere: 1 persona

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da oggi chi arriva in Italia arriva in Europa" ha annunciato la ministra Luciana Lamorgese. Non a parole, non a slogan. Nei fatti. Con una bozza d’accordo *** siglata questo pomeriggio a La Valletta tra Italia, Malta, Francia, Germania e Finlandia.

Condivisione comunitaria in tema di immigrazione, ridistribuzione delle quote, rotazione volontaria dei porti, superamento informale di Dublino, salvaguardia dei principi umanitari di soccorso in mare, riconoscimento del ruolo e del valore delle ong.
Il populismo e la propaganda si combattono così. Così si costruisce l’Europa.

Siamo passati da un ministro che per 15 mesi ha disertato tutti gli incontri, i summit e le riunioni in materia di immigrazione a una ministra che non solo si presenta, ma si fa rispettare e porta a casa risultati straordinari. Ci voleva una donna per fare l'unica cosa che per un anno e mezzo il ministro dell'odio non ha mai fatto: Politica.
Grazie. È tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora