La storia della donna che ha inventato la Barbie: Ruth Handler

Ruth Marianna Handler (nata Mosko) era figlia di immigrati Polacchi negli Usa

Immagine correlata

Nata nel Colorado nel 1916, sposò Elliott Handler, suo fidanzatino dai tempi del liceo. Il marito si mise in affari con Harold Matson, Matt per gli amici, insieme fondarono la Mattel, una piccola compagnia che avrebbe dovuto fabbricare cornici per darsi poi alla produzione di giocattoli e ninnoli.

Ruth osservava la figlia Barbara giocare e propose di produrre una bambola con le fattezze di un’adulta, quelle di una bella e seducente giovane donna, ma le risero in faccia, non avrebbe avuto alcuna fortuna nella bigotta America. Ma Ruth Handler ci credeva, sua figlia Barbara, dal cui nomignolo è poi derivato il nome di Barbie, giocava proiettata nel futuro. Fantasticava di matrimoni, amori e figli. Una bambola adulta avrebbe funzionato. E tanta è stata l’insistenza che la Handler riuscì a convincere il marito e Matson a darle una possibilità è fu un successo clamoroso iniziato nel 1959.
Ora la figlia vuole raccontare la sua storia e lo farà con un docufilm.
Ecco alcune Barbie che sono rimaste nella storia
https://www.vanityfair.it/lifestyle/bambini/14/03/barbie-compie-55-anni

Voi le avete? Quanto ci avete giocato? Mettete qualche foto delle vostre?

e0a89fd0-2170-4c78-9dd8-3b04c4331d91.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963