Carta identita' italiana:e il DNA?

Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale nei confronti della figlia per un 51enne arrivato in Italia da un paese africano e residente a Sassuolo, in provincia di Modena. L’Emilia è una delle aree più devastate dall’immigrazione.
Secondo quanto riferito ai militari dell’Arma dalla ragazzina, il padre non approvava la frequentazione di sua figlia con un ragazzo italiano e per questo, lo scorso agosto l’avrebbe picchiata con un tubo in gomma, provocandole lesioni tali da dover andare in ospedale. Nella descrizione di quanto accaduto la ragazza ha fatto riferimento ad altri più gravi episodi di maltrattamenti e violenze, anche sessuali, che sarebbe stata costretta a subire dal padre, già dall’età di tredici anni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963