E' disabile e nessuno le affitta una stanza per studiare all'università, vergogna!

Questa è l'Italia che non mi piace, quella dove nessuno vuole complicazioni, dove non c'è comprensione e solidarietà per chi è in difficoltà, a te proprietario di casa, che problema crea una ragazza in sedia a rotelle? "Nessun'altra studentessa prenderà una stanza qui se sa che ci sei tu disabile" le rispondono e non le affittano la stanza. Si questa è proprio l'Italia brutta, c'è qualcuno di Bari che possa non far rinunciare al suo sogno, questa ragazza?

https://www.fanpage.it/attualita/la-denuncia-di-donatella-studentessa-disabile-di-bari-nessuno-vuole-affittarmi-una-stanza-aiuto/

31453691_2095712517109040_1660250775326670420_n.jpg

 

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Ciao RivaVita da d/b – buona mattinata, varie volte leggo i tuoi scritti sul settore sensibilità e sociale. Prova a consultare i seguenti siti – scusate le ruote – anffas  onlus – anglat  onlus – ed altri relativi al settore. Personalmente è dal mille novecento ottanta che seguo il settore e mi sono numerose volte scontrato (poche volte incontrato) con gli amministratori comunali. A volte basta poco per semplificare la vita e pochissimo per complicarla. Una stretta di mano se ci incontriamo ancora su questi temi. Ciao a presto da d/b -  

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Io proverei a Trento, l'università ha appartamenti che poi affitta agli studenti a prezzi piuttosto bassi.

L'inconveniente è che sono in periferia della città.

 

 

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora