FUKUSHIMA

E' notizia di queste ore che i Giapponesi non sanno più come riuscire a smaltire le acque di raffreddamento delle centrali distrutte dal maremoto di alcuni anni fa

https://www.huffingtonpost.it/entry/giappone-ministro-della-protezione-ambientale-acqua-radioattiva-di-fukushima-sara-versata-nel-pacifico_it_5d7766b5e4b0645135742fad

probabilmente siamo di fronte a un disastro simile a quello che è avvenuto a    Chernobyl  e che i Giapponesi avevano volutamente sottovalutato ; quelle acque saranno radioattive per secoli e riversarle in mare significherà inquinare l'intero oceano Pacifico e la catena alimentare; non sarà più possibile per secoli usare il pesce pescato in quel mare  anche se cercheranno di farci credere che mangiare quel pesce non comporterà nessun pericolo ;  i tumori vengono dopo una trentina di anni e mettere in relazione un tumore con la radioattività sprigionata da questa o quella centrale non è materialmente possibile, non è come mangiare un fungo velenoso i cui effetti si vedono in poche ore...

forse l'unica soluzione potrebbe essere quella di immettere queste acque sotto terra in giacimenti di petrolio esauriti in zone desertiche lontano dalle falde idriche usate per l'irrigazione o per  l'uso umano ma potrebbe essere solo una soluzione temporanea e inutile  visto che la centrale di Fukushima continua a emettere calore e necessita quindi di essere continuamente raffreddata e genera come conseguenza nuova acqua radioattiva che da qualche parte va messa....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Ciao Etrusco da d/b – come ben ricordi ancora su “gen io” noi due eravamo i pochi a scrivere di “ambiente e natura”. Purtroppo eravamo e continuiamo ad essere poco seguiti ed approvati. Gli altri si limitano (purtroppo) al passivismo. Proviamo a rileggere i nostri scritti. Sia quelli su “gen io” che quelli su “for um” e riportiamo a galla quelli più meritevoli. Un cordiale saluto da d/b e per cortesia scrivi più in grande poiché ho problemi di lettura. Ciao a presto rinnovato. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto anch'io questa notizia ed è sconvolgente come ci si armi e si facciano manifestazioni per il riscaldamento quanto invece questi eventi non vengono neanche menzionati dai telegiornali. Se non ricordo male Fukushima è stato classificato pari a Chernobyl (Ines livello 7). E cmq non credo sia stato sottovalutato, ma sia stato un tentativo di insabbiamento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, hyggeman ha scritto:

è sconvolgente come ci si armi e si facciano manifestazioni per il riscaldamento quanto invece questi eventi non vengono neanche menzionati dai telegiornali

Diciamo che i telegiornali danno risalto a notizie come la ragazzina Greta , viene da chiedersi chi ci sia dietro alla strumentalizzazione di questa ragazzina e agli interessi economici e politici che i sono dietro; ricordo quando qualche anno fa televisioni e giornali parlavano in modo allarmistico del buco dell'ozono; adesso, stranamente, di questo argomento  non ne parla più nessuno, pericolo ozono  scomparso?  forse vogliono solo  indurci tutti a cambiare l'automobile  facendoci acquistare una vettura elettrica; se però la corrente elettrica si continua a fare con il petrolio, si cambia solo il luogo di emissione dell'anidride carbonica, si immette nell'atmosfera  presso le centrali anziché nelle città ma per il pianeta  cambia poco; nessuno parla delle emissioni di anidrite carbonica provocate ad alta quota dagli aerei, se si vuole essere coerenti allora bisogna dire che per eliminare l'effetto serra bisogna cessare di usare l'aereo e tornare a usare le navi per attraversare l'oceano e i treni per spostarsi sulla terraferma, altrimenti si fa solo propaganda, ma queste alternative ai trasporti e agli spostamenti sono  troppo scomode e radicali e i giornali e televisioni preferiscono non parlarne, così come non parlano dell'inquinamento radioattivo dell'oceano Pacifico, la gente non va spaventata è invece molto più comodo , facile e rassicurante  parlare e mostrare  la ragazzina Greta e le sue campagne pubblicitarie  mondiali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si che poi, questo correre all'elettrico quando siamo stati il paese che nel referendum del 1987 abbiamo detto no al nucleare (ma la compriamo dalla franca).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ed in effetti le centrali nucleari francesi una ad una si guastano. Ma poiché sono “rosse”, allora come tutte le cose “rosse”, vanno tenute nascoste e dire sempre che la minestra è buona. Anche quando è guasta e fa male alla digestione. Comunque signor pinco pallo si inforni e si documenti. I contratti con le “rosse” centrali francesi sono stati firmati dagli allora “rossi” governi. – in chiusura un “non” saluto al signor “etrusco” che ha la simpatica abitudine a “non” rispondere quando riceve degli scritti. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, dune-buggi ha scritto:

in chiusura un “non” saluto al signor “etrusco” che ha la simpatica abitudine a “non” rispondere quando riceve degli scritti. 

Passo raramente da questo forum e spesso vedo in ritardo scritti che mi riguardano:

passo raramente da queste parti perché considero la differenza di opinioni come una forma di ricchezza; invece a mio parere troppo spesso ci sono persone che scrivono su questo forum (non mi riferisco a dune-buggi) che sono intolleranti verso chi non la pensa come loro, vedo discussioni specialmente in "politica" che degenerano in offese personali, posizioni settarie, partigianerie politiche non sempre disinteressate. penso al motto "non condivido niente di quello che dici ma darei la vita perché tu lo possa dire" e noto come spesso su questo forum ci siano persone che non condividono e non si riconoscono  in questo motto.... e per questo motivo  spesso passo oltre e preferisco non intervenire..

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Etrusco da d/b – riappacificati. Poiché mancavi da molto pensavo fossi come certi personaggi da me descritti nel capitolo – hi tech – leggere si può ma rispondere è inutile – per la polemica, anzi la ricerca della polemica hai perfettamente ragione. Basta rileggere quello che è stato scritto su di me a proposito di “milano expo” ed altri argomenti ancora. Ciao e partecipa più spesso poiché i settori - ambiente e natura; animali ; prevenzione e sicurezza nei settori auto e casa ; ed altri simili …. Sono i miei preferiti. Ciao a presto rinnovato da d/b.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, dune-buggi ha scritto:

[...] Comunque signor pinco pallo si inforni e si documenti. [...]

 

Ma sarei io Pinco Pallo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Gentilissimo signor C. Huygens … cortesemente eviti di montarsi il “cranio”,  per avere la testa necessita di appartenere ad un livello che attualmente ancora “non” dispone. (ancora, per il momento). Ella, la sua signoria, dopo avere ipotizzato una delle ipotesi della luce e della sua trasmissione nel vuoto e nel cosmo, cosa altro ha creato o prodotto con le sue proprie mani ….  Mi faccia e mi facci sapere, un grazie posticipato da d/b.-  nel frattempo comunico a lei (le comunico per semplificare) che sono e rimango anti sinistri di sinistra.-  

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora