FUKUSHIMA

E' notizia di queste ore che i Giapponesi non sanno più come riuscire a smaltire le acque di raffreddamento delle centrali distrutte dal maremoto di alcuni anni fa

https://www.huffingtonpost.it/entry/giappone-ministro-della-protezione-ambientale-acqua-radioattiva-di-fukushima-sara-versata-nel-pacifico_it_5d7766b5e4b0645135742fad

probabilmente siamo di fronte a un disastro simile a quello che è avvenuto a    Chernobyl  e che i Giapponesi avevano volutamente sottovalutato ; quelle acque saranno radioattive per secoli e riversarle in mare significherà inquinare l'intero oceano Pacifico e la catena alimentare; non sarà più possibile per secoli usare il pesce pescato in quel mare  anche se cercheranno di farci credere che mangiare quel pesce non comporterà nessun pericolo ;  i tumori vengono dopo una trentina di anni e mettere in relazione un tumore con la radioattività sprigionata da questa o quella centrale non è materialmente possibile, non è come mangiare un fungo velenoso i cui effetti si vedono in poche ore...

forse l'unica soluzione potrebbe essere quella di immettere queste acque sotto terra in giacimenti di petrolio esauriti in zone desertiche lontano dalle falde idriche usate per l'irrigazione o per  l'uso umano ma potrebbe essere solo una soluzione temporanea e inutile  visto che la centrale di Fukushima continua a emettere calore e necessita quindi di essere continuamente raffreddata e genera come conseguenza nuova acqua radioattiva che da qualche parte va messa....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Ciao Etrusco da d/b – come ben ricordi ancora su “gen io” noi due eravamo i pochi a scrivere di “ambiente e natura”. Purtroppo eravamo e continuiamo ad essere poco seguiti ed approvati. Gli altri si limitano (purtroppo) al passivismo. Proviamo a rileggere i nostri scritti. Sia quelli su “gen io” che quelli su “for um” e riportiamo a galla quelli più meritevoli. Un cordiale saluto da d/b e per cortesia scrivi più in grande poiché ho problemi di lettura. Ciao a presto rinnovato. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora