il titolo di studio e che serve?' non è VALORE!!

“Per me non è un valore non avere un titolo di studio superiore, ma neppure la vivo come una frustrazione. Non l’ho mai nascosto che non ho potuto proseguire . Ma ai ragazzi che incontro dico: studiate, studiate, studiate. Perché più si sa, più si può”.

Così il ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, che su Twitter interviene sulle polemiche nate dal suo curriculum scolastico, fermo alla terza media, rilanciando un’intervista rilasciata a Repubblica. adnk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

22 messaggi in questa discussione

2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ha detto parole sacrosante anche senza titolo di studio altisonante. lo ha detto perchè anche lei e il kapitone facciate tesoro delle sue parole.

Con l'aiuto della maestra di sostegno ce la può fare pure lei sig rosicone.

 

in effetti il titolo di studio in politica vale ben poco...invece conta di piu',molto di piu' la tessera sindacale e la relativa militanza......quindi,anche se qualcuno è non laureato a sua insaputa,non conta....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Rosicone ?? Questo e’ un imbecil le !! E bisogna chiamarlo con questo nome !!

sig mark ma che dice mai?  Ma veramente pensa che il sig ippodirector non sia un rosicone?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, director12 ha scritto:

https://www.youtube.com/watch?v=dYPamlOdhsM&ab_channel=VistaAgenziaTelevisivaNazionale

mark,il vero allokko doc di sx...beone,panzone,bestemmiatore..il vero soggetto da festival dell'unita'.chissa' quanti n...avra' raccolta a casa sua....

sig ippodirector, se continua su questa storia, temo che il sig mark abbia ragione, non solo nei suoi confronti ma anche in quelli  di chi  manda inviti non accettabili a Mattarella.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

sig ippodirector, se continua su questa storia, temo che il sig mark abbia ragione, non solo nei suoi confronti ma anche in quelli  di chi  manda inviti non accettabili a Mattarella.

 tradotto in italiano corretto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Rosicone ?? Questo e’ un imbecil le !! E bisogna chiamarlo con questo nome !!

Immagine correlata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il 70-80% degli italiani non è laureato ed è una grossa fetta della popolazione è giusto e sacrosanto che anche chi non ha una laurea sia rappresentato !!! c'è un principio che dice che la legge è uguale per tutti bene dimostriamo che questo è vero; per fare il presidente della repubblica basta saper leggere e scrivere … Se quella ministra fosse stato un clandestino giunto su un barcone senza documenti sicuramente sarebbe stato trattato meglio !!!.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se quella ministra fosse stato un clandestino giunto su un barcone senza documenti sicuramente sarebbe stato trattato meglio !!!.

******

Infatti quando arrivano: feste e balli per 15 giorni in alto mare, se hanno la fortuna di non annegare prima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ci sono lamenti per l'accoglienza? da altre parti del mondo, in stati più progrediti che  l'Italia, se non canti e balli con il sorriso sulle labbra ti fanno ballare i piedi con dei pezzettini di piombo appuntito …. altro che! lì ci vuole un uomo come lo falco che dica: torni subito a bordo *****!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Titolo di studio ed ex lavoro – avete notato che numerosi medici con più lauree passano dalla sala operatoria o dallo studio medico ospedaliero alla sedia politica di un certo partito della sinistra (ho scritto partito della sinistra in minuscolo proprio per non fare riferimento alcuno). Una domanda cosa ne è stato di una certa ex ministra donna (medico) famosa per avere circa quaranta fratelli ed alcuni di essi fatti arrivare i Italia e collocati in posti “importanti” anche senza titolo di studio.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Titolo di studio ed ex lavoro – avete notato che numerosi medici con più lauree passano dalla sala operatoria o dallo studio medico ospedaliero alla sedia politica di un certo partito della sinistra (ho scritto partito della sinistra in minuscolo proprio per non fare riferimento alcuno). Una domanda cosa ne è stato di una certa ex ministra donna (medico) famosa per avere circa quaranta fratelli ed alcuni di essi fatti arrivare i Italia e collocati in posti “importanti” anche senza titolo di studio.

 

Puoi fare il nome , eroe da tastiera ?? Oppure vuoi fare la parte del codardo (sempre da tastiera ...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Simpatico due due zero – numerose volte ho chiesto alla vostra cortese ed istruita signoria vostra (ripetizione) di elencare le numerose cose belle e ben riuscite compiute dai sinistri della sinistra negli ultimi trenta anni, o se preferisce dal mille novecento novanta in qua. Aspetto la risposta che non è mai arrivata, aspetto la risposta che non è mai arrivata. Forse la risposta che non arriva dipende dal fatto che la sua onorata e cortese simpatia non riesce a trovare nulla di utile e di positivo. Pazienza, ne ero convinto da subito e da sempre.

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Titolo di studio ed ex lavoro – avete notato che numerosi medici con più lauree passano dalla sala operatoria o dallo studio medico ospedaliero alla sedia politica di un certo partito della sinistra (ho scritto partito della sinistra in minuscolo proprio per non fare riferimento alcuno). Una domanda cosa ne è stato di una certa ex ministra donna (medico) famosa per avere circa quaranta fratelli ed alcuni di essi fatti arrivare i Italia e collocati in posti “importanti” anche senza titolo di studio.

 

Puoi fare il nome , eroe da tastiera ?? Oppure vuoi fare la parte del codardo (sempre da tastiera ...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Simpatico due due zero –

numerose volte ho chiesto alla vostra cortese ed istruita signoria vostra (ripetizione) di elencare le numerose cose belle e ben riuscite compiute dai sinistri della sinistra negli ultimi trenta anni, o se preferisce dal mille novecento novanta in qua.

Aspetto la risposta che non è mai arrivata, aspetto la risposta che non è mai arrivata.

Forse la risposta che non arriva dipende dal fatto che la sua onorata e cortese simpatia non riesce a trovare nulla di utile e di positivo.

Pazienza, ne ero convinto da subito e da sempre. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Simpatico due due zero –

numerose volte ho chiesto alla vostra cortese ed istruita signoria vostra (ripetizione) di elencare le numerose cose belle e ben riuscite compiute dai sinistri della sinistra negli ultimi trenta anni, o se preferisce dal mille novecento novanta in qua.

Aspetto la risposta che non è mai arrivata, aspetto la risposta che non è mai arrivata.

Forse la risposta che non arriva dipende dal fatto che la sua onorata e cortese simpatia non riesce a trovare nulla di utile e di positivo.

Pazienza, ne ero convinto da subito e da sempre. 

Lei fa parte di una categoria di persone più insulse che abitano lo stivale . Lei e’ un idio ta patentato colpevole di non esserne a conoscenza . E già questo basterebbe !! Invece lei si da proprio un’aria leggermente intellettualoide che peggiora la sua già avanzata e precaria collocazione tra gli ebe ti !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/9/2019 in 15:59 , director12 ha scritto:

“Per me non è un valore non avere un titolo di studio superiore, ma neppure la vivo come una frustrazione. Non l’ho mai nascosto che non ho potuto proseguire . Ma ai ragazzi che incontro dico: studiate, studiate, studiate. Perché più si sa, più si può”.

Così il ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, che su Twitter interviene sulle polemiche nate dal suo curriculum scolastico, fermo alla terza media, rilanciando un’intervista rilasciata a Repubblica. adnk

Ahi ahi ahi director..........provi a rileggere con attenzione le parole del ministro, e si renderà conto di aver fatto l'ennesima figura di ca cca. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eg. Dott.  zero, zero, zero, (lo zero era un aereo giapponese che cadeva come un pero cotto, per questo veniva intitolato ZERO) – mentre il DUE si riferisce alla numerazione interna inferiore. – ringrazio la sua cortese personalità e disponibilità nel dialogare via computer con una umile e plebea persona quale io medesimo mi riconosco. La sua ricchezza e padronanza nel linguaggio mi fa capire che ella appartenga a qualche nobile casato feudale. Si dice che al di fuori del suo casato e castello le cose siano profondamente cambiate (in peggio) ed i sinistri della sinistra non ricordano proprio nulla delle numerose cose positive da loro realizzati negli ultimi trenta anni. Precisamente dal mille novecento novanta al prossimo duemila venti. Gentile ed istruito (nonché disponibile e prestante) sig “mark più il numero” mi onoro o forse mi umilio a porgere alla sua persona i miei più acustici (sentiti) saluti. Firmato Davide, per gli amici d/b.-  oggi giovedì ventisei settembre.- 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, mark222220 ha scritto:

Lei fa parte di una categoria di persone più insulse che abitano lo stivale . Lei e’ un idio ta patentato colpevole di non esserne a conoscenza . E già questo basterebbe !! Invece lei si da proprio un’aria leggermente intellettualoide che peggiora la sua già avanzata e precaria collocazione tra gli ebe ti !! 

:D:D:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le assicurazioni che rimborsano i danni definiscono “sinistro” un fatto in grado di creare un danno ad altri. Ed in effetti corrisponde al vero. I diversi “sinistri” governi hanno creato numerosi danni. Il fatto strano che non riesco a capire è assai semplice. Per quale motivo coloro che votano a favore dei “sinistri” signori della politica di sinistra neppure si rendono conto di ciò. A conferma che i “sinistri” siano privi di storia e di cultura (privi di cultura e di storia) viene dimostrato dal fatto che non sono in grado (proprio non ci riescono) ad esprimersi in modo semplice e lineare. Preferiscono offendere e criticare pesantemente coloro che non sono allineati con il loro “sinistro” pensiero. I fatti lo confermano. Ed ora pongo la mia domanda finale. Cosa di utile e di concreto hanno realizzato i “sinistri” governi negli ultimi trenta anni, ovvero dal mille novecento novanta ad oggi … rispondete con calma ed uno alla volta, senza spingere e rispettando la fila. Ed anche senza offendere se ne siete capaci. (per sicurezza, al fine di non essere frainteso, ripeto la domanda finale – cosa di concreto e reale hanno realizzato i “sinistri” governi negli ultimi trenta anni).- 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hanno cercato di sistemare i danni fatti dagli addestrati, spesso riuscendoci.

 

Addestrati sono quegli esseri viventi che per superare il loro istinto indipendente e selvatico hanno bisogno di un addestratore che gli insegni i "buoni comportamenti" come seduto, vai, prendi, riporta, copia incolla.

Abbiamo dei notevoli esempi anche qui nel forum.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/9/2019 in 15:59 , director12 ha scritto:

“Per me non è un valore non avere un titolo di studio superiore, ma neppure la vivo come una frustrazione. Non l’ho mai nascosto che non ho potuto proseguire . Ma ai ragazzi che incontro dico: studiate, studiate, studiate. Perché più si sa, più si può”.

Così il ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, che su Twitter interviene sulle polemiche nate dal suo curriculum scolastico, fermo alla terza media, rilanciando un’intervista rilasciata a Repubblica. adnk

Mi sa dire egregio sapientino laureato in solfeggio del piffero nel kulo, se quel capitone che stava al Ministero dell'Interno fosse per caso laureato ?

Si, in minchiatologia e nullafacenza....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963