CON LA SCUSA DI UNA VISITA AL PREFETTO....

Peggio   del Renzi ,  che però ha  mai   usato  l'aereo per  motivi    di partito ora  nel  mirino  c'è il capitan  fracassa   che  naturalmente  troverà la  scusa   di  impegni  istituzionali  inventati  ad  hoc....

Salvini ha preso voli di Stato per i comizi? Indaga la Corte dei conti

Matteo Salvini ha preso voli di Stato per andare ai comizi? È la risposta alla quale cerca ora di dare una risposta la Corte dei conti del Lazio, che indaga sugli spostamenti del ministro dell’Interno e leader della Lega dopo un’inchiesta giornalistica di Repubblica.

In particolare, i magistrati della procura contabile hanno aperto un fascicolo esplorativo per accertare se Salvini abbia viaggiato su aerei ed elicotteri della Polizia di Stato al di fuori dei fini strettamente istituzionali. Repubblica aveva parlato dei recenti tour in giro per l’Italia del ministro leghista, e soprattutto dell’utilizzo del lussuoso bimotore Piaggio P-180, ribattezzato la “Ferrari dei cieli”, non solo per partecipare a eventi ufficiali ma anche per iniziative elettorali.

 

La Corte dei Conti del Lazio, guidata da Andrea Lupi, ha aperto il fascicolo come atto dovuto, per chiarire se ci sia stato uno spreco di di risorse pubbliche. Nei prossimi giorni potrebbero essere chiesti atti al Viminale.

> Governo news, le ultime notizie di oggi, martedì 3 settembre

Complessivamente l’inchiesta giornalistica ha individuato più di 20 voli effettuati con mezzi della polizia e in un caso anche dei vigili del fuoco. Si tratta di viaggi in cui iniziative di propaganda, 211 quelle a cui ha partecipato Salvini solo da gennaio, sono state agganciate a manifestazioni ufficiali.

Repubblica ricorda anche uno spostamento di venerdì scorso, 30 agosto. Alle ore 6.55 il leader della Lega è salito a bordo del Piaggio P-180 diretto a Reggio Calabria, dove un Augusta lo aspettava per raggiungere una cerimonia antimafia. Alle ore 12.12 Salvini è poi ripartito per Lamezia Terme e da lì in elicottero fino a Catanzaro per un comizio elettorale. Alle ore 16.34 poi, il leader è ripartito per Napoli per un incontro in prefettura. Due ore dopo l’ultima tratta per Linate.

> Dopo l’Air Force Renzi, arriva l’Air Force Salvini: aerei di Stato per fare campagna elettorale in tutta Italia (di G. Cavalli)

Per i voli con mezzi di Stato Salvini è stato attaccato anche dagli avversari politici. Come la senatrice Pd Simona Flavia Malpezzi: “Salvini non è solo un ministro dell’Interno fantasma ma sta usando il suo ruolo di governo per farsi campagna elettorale, si sposta con gli aerei della polizia da 5 mila euro a volo per i suoi comizi, una vergogna”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Il  becero  cialtrone  di  Capitan  fracassa

Il Capitano è talmente "democratico" da non riuscire a rispondere ad una semplice domanda: perché il governo Lega-M5S non era contro la volontà popolare mentre quello PD-M5S è un insulto al Popolo? Come al solito Salvini insulta il giornalista che glielo chiede e cambia argomento 🙄

https://www.nextquotidiano.it/salvini-tg2-post-figuraccia/amp/?__twitter_impression=true&fbclid=IwAR2OfSYAYQJGhUVbJQtd3m0w3ODegWaTCwt7SJq9FeHdIlubBR1CvijNHXY

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 Capitan  fracassa  ci  parli  di  queste  poltrone  pagate  con  i  nostri  soldi ,  come  i  postamenti  per  la  sua  personale  campagna  elettorale  sempre   pagati  da  tutti   NOI .

 
Nessuna descrizione della foto disponibile. 

Con l’uscita di Salvini dal Viminale, se ne va anche tutto il suo staff di comunicazione.
Un bel risparmio di denaro pubblico e di fake news!!!!

#Bestiasenzanostrisoldi
Fonte comitato ritorno al futuro pistoia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, barba e primo piano
a Solo Uniti Si Vince
 

Una delle tantissime menzogne di Salvini è quella sulla legge Fornero. Ancora oggi lui fa credere che ha abolito la legge Fornero, ma NON È VERO, la legge Fornero è ancora in vigore ed è solo stata affiancata dalla Quota 100, una legge che permette ad una piccolissima parte degli italiani (quelli che a 62 anni hanno già accumulato 38 anni di contributi) di poter andare in pensione a 62 anni perdendo però una parte della pensione, TUTTI GLI ALTRI, cioè la stragrande maggioranza degli italiani, andranno in pensione a 67 anni, come prevede la legge Fornero.
Per capirci, la Fornero sarebbe stata abolita SE fosse stata fatta una legge che prevedesse il ritorno all'antico, cioè l'andare in pensione a 65 anni, ma così non è stato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963