dice il motto:dai un calcio al sasso,che i vermi vengono fuori

Accusata di truffa e frode la cooperativa umbra che si occupava dei minori

 

Alla coop circa 5 milioni di euro di fatturato all' anno, proveniente delle rette versate. 4oo euro al giorno per ogni minore: due volte tanto quello che regolarmente avrebbero dovuto incassare. Predisposto il sequestro preventivo dei beni della cooperativa per oltre sei milioni di euro da parte dei gip, secondo i quali “i gestori hanno maliziosamente taciuto agli interlocutori di non avere titolo ad accogliere minorenni con problematiche di tipo socio/sanitario ed hanno piuttosto enfatizzato la valenza terapeutica delle proprie competenze e del relativo supporto organizzativo facendo leva su referenze di provenienza apparentemente istituzionale”.

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963