Salvini, ovvero come l'appeso dei tarocchi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Sono sincero non sono riuscito a leggere tutto l'articolo di Fulvio Abbate ( le lettere troppo lunghe mi stancano) però sono rimasto colpito dal termine "appeso".

Voi sapete che come contadino, uno dei lavori che ci competono è quello di preparare i salami o se preferite le salsicce, ma anche qualche insaccato più grosso.

Ebbene salami/salsicce o sopresse, appena pronti vengono appesi per la stagionatura.

Ora io non posso paragonare un kapitone ( pesce) ad un salame, o meglio, visto che è ingrassato, ad una sorpressa, ma uno sbruffone si, specialmente quando il giro vita abbonda.

Ecco, appendere uno sbruffone in attesa di una buona stagionatura, mi vede d'accordo, specialmente se la stagionatura richiede qualche anno perché diventi secco secco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963