RIFAREI TUTTO A NOI BASTA QUESTO GIORNO

Pieni poteri , li ha  usati per  14  mesi ma  in  un  giorno se l'è fatta  sotto... ENNESIMA  GIRAVOLTA  se  ci state   votiamo il taglio  ahahahahah  ovvero rimaniamo  sulle  poltrone  ancora  almeno  un  anno poi  ci  inventiamo  ancora  qualcosa  altro...  Naturalmente   alle  poltrone   ci pensa  e  non le  molla  infatti  non si  è dimesso....

 Crisi di governo, Salvini ancora al Viminale: âFinché posso restoâ. E #Salviniacasa diventa trending topic su Twitterni  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

L RUGGITO DEL CONIGLIO HA SPAVENTATO IL SENATO

Ha ritirato a fine seduta di oggi l’atto di sfiducia al suo Presidente del Consiglio, mostrando ancora una volta se ce ne fosse bisogno il coraggio che accompagna la presenza politica di Matteo Salvini nel parlamento italiano. Intanto avevo preventivato la sua collocazione in aula: alla destra di Giuseppe Conte all'inizio di seduta, al riparo del suo gruppo all' atto del modesto intervento. In 20 minuti circa si è proiettato fino al 2050 ma ha dimenticato che viviamo nel 2019. Può essere lungimiranza oppure effetto di confusione mentale: non ricorda che lui Salvini Matteo e la sua Lega (comunque Nord) sono stati sempre con Berlusconi nel I°, II°, III° e IV governo per 3.292 giorni, circa 10 anni. Salvini si dice “uomo libero” ma non esita a limitare la libertà di altri, siano questi i “diversi” e siano i “***”. Oggi mi è sembrato un misero tribuno senza arte né parte, tormentato per come ha concluso. Un intervento che non ha detto niente di niente, veramente modesto, di infimo valore politico, culturale, anche umano, e con aspetti alquanto volgari. Questo è il “ministro dei “pieni poteri”. Chissà se è possibile dimettersi da cittadino italiano!?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un atto dovuto ai cattolici che votano a piene mani l'inquisito...un bacio evidente al crocifisso mentre in mare si muore, ma poco conta...:$...esser presi per i fondelli a molti piace...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un intervento che non ha detto niente di niente, veramente modesto, di infimo valore politico, culturale, anche umano, e con aspetti alquanto volgari. Questo è il “ministro dei “pieni poteri”. Chissà se è possibile dimettersi da cittadino italiano!?

**********

Bravo pm, ha centrato perfettamente la personalità del kapitone.

Gradasso nelle piazze e pecorella belante in parlamento dove l'ultimo dei parlamentari lo sovrasta moralmente e culturalmente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, pm610 ha scritto:

Pieni poteri , li ha  usati per  14  mesi ma  in  un  giorno se l'è fatta  sotto... ENNESIMA  GIRAVOLTA  se  ci state   votiamo il taglio  ahahahahah  ovvero rimaniamo  sulle  poltrone  ancora  almeno  un  anno poi  ci  inventiamo  ancora  qualcosa  altro...  Naturalmente   alle  poltrone   ci pensa  e  non le  molla  infatti  non si  è dimesso....

 Crisi di governo, Salvini ancora al Viminale: âFinché posso restoâ. E #Salviniacasa diventa trending topic su Twitterni  

Si è kakkato nelle mutande !

giphy.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, meme e testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un intervento che non ha detto niente di niente, veramente modesto, di infimo valore politico, culturale, anche umano, e con aspetti alquanto volgari. Questo è il “ministro dei “pieni poteri”. Chissà se è possibile dimettersi da cittadino italiano!?

**********

Bravo pm, ha centrato perfettamente la personalità del kapitone.

Gradasso nelle piazze e pecorella belante in parlamento dove l'ultimo dei parlamentari lo sovrasta moralmente e culturalmente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sembra tutto facile però io non riesco a concepire un mondo senza il Capitano.

Che vita ci attende senza la guida illuminata del Capitano?

Io ho molta paura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo che bisogna aver paura,

Chi ci difende ora? 

Sul sig superdirector non ci conto molto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ildi_vino ha scritto:

Sembra tutto facile però io non riesco a concepire un mondo senza il Capitano.

Che vita ci attende senza la guida illuminata del Capitano?

Io ho molta paura.

L'immagine può contenere: 2 persone, meme e testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

RISULTATI DEL " PRIMA GLI ITALIANI

Ecco un esempio  della  politica  del  capitan fracassa dopo 15  mesi  di  governo e  nella  città della  lega  sopratutto...

L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta, spazio all'aperto e cibo

Settimana scorsa, ogni volta che andavo in ospedale da mia mamma, vedevo questa persona seduta sulla panchina, davanti all'ospedale Borgo Roma di Verona. Un giorno, mi sono avvicinata per chiedere il perché si trovasse sempre li.Lui, mi ha raccontato che, per una serie di circostanze, ha perso tutto... famiglia, casa, soldi, lavoro.Tutti i giorni, mi fermavo per salutarlo e per parlare un po' con lui. Gli ho dato dei piccoli aiuti, ma Severino, mi ha ringraziato più che altro, per il fatto che gli dedicavo qualche momento per parlare, dato che in questa situazione si sentiva emarginato. 
Avrebbe tanto bisogno di un lavoro e di una casa, dove passare la notte quest'inverno, perché sul camper dove vive, non ha riscaldamento. Se tutti condividerete questo post, forse, qualcuno lo potrà aiutare!!!  Grazie !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è il capitano di questa squadra di calcio che a un certo punto della partita, al 15esimo minuto, quando la sua squadra è in vantaggio per ben 2 reti a 0, prende la palla in mano e dirigendosi verso lo spogliatoio urla: 
"Basta. Abbiamo vinto noi. La partita finisce qui. Passiamo alla prossima".

Gli altri restano di stucco: "Ma che stai facendo?!" gli domandano.

"Come che sto facendo? Me ne vado. Abbiamo vinto. Siamo in vantaggio per 2 a 0. Quindi abbiamo vinto. Voglio giocare la prossima partita".

"Ma hai vinto cosa?! Mica è finita la partita. Manca ancora un'ora e un quarto. Le partite di calcio durano 90 minuti, mica 15. E' la regola".

"Ecco qua, i professoroni e le regolone dei professoroni. I 90 minuti dei professoroni. Uh che paura. Uè. Guarda che io non ho paura bello mio. Io sono un uomo libero. Hai capito? Libero. E non ho paura di giocare un'altra partita".

"Ma che *** c'ent..."

"Io l'unica regola che conosco è quella dello stadio. E' quella dei nostri tifosi reali, i tifosi re-a-li che pagano il biglietto, e che lavorano, che stanno in ufficio, che stanno in fabbrica, che fanno la mamma e il papà. Anche a ferragosto. E i tifosi sono con me. 60mia tifosi sono con me. Lo stadio re-a-le è con me. Non lo senti come esulta? Non lo senti come vuole la nostra vittoria?"

"Veramente solo la tua curva è con te (grazie al ***), e non mi pare che la tua curva rappresenti tutto lo stadio".

"Non è solo la mia curva".

"Certo, anche parte della tribuna ha iniziato a fare il tifo per te, non lo nego, perché pensa che la tua squadra in questi 15 minuti abbia giocato bene. Ma se il tuo gioco fosse stato tutto un bluff? Se tu in realtà non avessi nelle gambe i 90 minuti? Se tu avessi deciso di dare tutto nei primi 15 minuti, andare in vantaggio, e poi fermare la partita proprio perché sai che se la partita fosse durata più di 15 minuti sarebbe venuta fuori tutta la tua reale impreparazione? Tutto il tuo bluff? E' per questo che le partite durano 90 minuti. Sempre. E per tutti".

"Bibbiano".

"Eh?".

"Bibbiano, Renzi, Boschi, sono un uomo libero, io non mollo, troppi stranieri nel nostro campionato. Il cuore immacolato di Maria. Stadio. tifosi. I miei figli. Nonni. Nutella".

"Eh? Ma che ca.... ma stai bene? Stai dicendo cose a caso. Sembri impazzito".

"Ah sono impazzito? Sol perché amo la Nutella sono impazzito? Sol perché affido i miei tifosi al Cuore Immacolato di Maria sono impazzito? Non posso credere al cuore Immacolato di Maria? A Gesù? A San Giovanni Paolo? A Padre Pio?".

"Ma che..."

"La verità è che voi avete paura della prossima partita. Avete paura dei tifosi. Io non ho paura dei tifosi. Io non ho nessuna paura a interrompere questa partita ora che mi conviene perché sto vincendo mio caro. Io non ho paura. Io non mollo. Se i tifosi ci sono io ci sono".

"Ma cos... Senti. Noi la partita la continuiamo. Se vuoi uscire dal campo fallo pure ma noi la partita la continuiamo".

".......... come la continuate?".

"Sì".

"Ma... ma... Ah ma io vi ho capito. Voi vi eravate già messi d'accordo prima per giocare senza di me".

"Eh?".

"E' chiaro. E' tutto un inciucio che avete fatto con gli avversari. Mi avete costretto a uscire dal campo per poi continuare a giocare da soli contro la volontà dei tifosi".

"Veramente i tifosi hanno pagato il biglietto per vedere una partita di 90 minuti e non una partita a chi segna vince. E poi che *** stai dicendo? Inciucio? Hai fatto tutto da solo. Te ne stai andando tu. Che c'entriamo noi?"

“Ah è così? La verità è che voi siete attaccati al campo da gioco”.

“Sì vabbé ciao”.

“Io non mollo”.

“Sì sì, buona panchina”.

“Il mio telefono è sempre acceso. Non serbo rancore”.

“Dai ragazzi riprendiamo”.

“Posso rientrare?”

“Fottiti”.

"Metto la maglia del governo giallo rosso anch'io".

"Muori".

“Bibbiano..... Il cuore… immacolato… la mamma e il papà. Arbitro!!! Arbitro Mattarella!".

Arbitro Mattarella: “Le partite durano 90 minuti. E' la regola".

"Ma..."

"90 minuti".

"Il cuore... bibbia... non mol...".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
AHAHAHAHAHAHAHHA !
safe_image.php?d=AQDhjzmszvdaatde&w=540&
LAREFUBBLICA.IT
 
La politica in Italia assume sempre più gli aspetti di una partita a poker di basso livello, dove i giocatori sempre più in preda ai fumi dell’alcol, compiono mosse avventate dettate dalla paura di perdere. Matteo Salvini immaginava, come gli addetti ai lavori, di avere sparigliato le carte e av...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: una o più persone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora