torturati e denutriti ma campioni nel nuoto

Altri 5 clandestini – che i media di distrazione di massa definiscono in modo grottesco ‘naufraghi’ – si sono gettati in mare dalla Open Arms. Mentre i clandestini che si sono gettati in mare dalla Open Arms facevano il bagno fingendo di affogare pur di sbarcare – ci sono riusciti – e farsi mantenere dai contribuenti, a poche centinaia di metri di distanza, dalla costa, decine di turisti si sono radunati per scattare foto e fare selfie, pure con il bastone per prendere meglio la mira. Ma solo per fare foto, purtroppo. Nessuna pietà per clandestini palestrati e obesi che pagano migliaia di euro per venire a farsi mantenere in Italia.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

il podio piu' alto nel nuoto!! la rana,poi è la loro specialita'....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963