biglietto autobus

Se una donna sale su un autobus senza biglietto e viene multata fin qui mi pare giusto, ricevuta la multa poi il viaggio prosegue non ci sono dubbi, ma che una persona dopo aver ricevuto la multa venga fatta scendere dall'autobus è un crimine bello e buono, è interruzione di pubblico servizio, se poi come nel caso di quella donna di Napoli che si trovava in stato di necessità, necessità poi rivelatasi fondata! questo è anche violenza privata. Come al solito qui in Italia due pesi e due misure …. nelle ferrovie nord un controllore ha intimato ad un clandestino di pagare il biglietto chiamandolo "scuro" è stato licenziato in tronco …. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Per una volta sono d'accordo con te: quel controllore andrebbe licenziato e forse anche denunciato. Con o senza multa, multa prima oppure multa dopo, ma alla passeggera doveva essere permesso di rimane sull'autobus visto era in stato di necessità. E non cambia se avesse la pelle bianca, nera, rossa o gialla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io concordo con quello che avete scritto

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so di che fatto stiate parlando, quindi è difficile dare un giudizio.

In via di massima concordo con voi, ma:

1) stato di necessità: non aveva denaro? Aveva denaro ma non ha fatto a tempo a fare il biglietto.

2) riceve la multa: perché non aveva il biglietto perché era senza denaro?

3) ricevuta la multa doveva pagare anche il viaggio: non avendo pagato il viaggio non poteva pagare neppure la multa. E magari ha anche fornito generalità false.

Bene ha fatto il controllore a farla scendere.

4) ma sta benedetta signora, prima di salire, non poteva dire all'autista: " non c'ho un euro ma devo arrivare obbligatoriamente fin lì, per cortesia mi da un passaggio"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora