Stuprata sotto casa a Torino, niente risarcimento per un tecnicismo: due volte vittima?

Rapinata e violentata  nel 201sotto casa, mentre stava aprendo il garage della sua abitazione, da un 40enne italiano non potrà ottenere nessun risarcimento. Né dall'aggressore, né dallo Stato. L'aggrssore venne arrestato quasi immediatamente e poi condannato a 8 anni e due mesi di carcere ma

Dopo la condanna, la donna ha chiesto che venisse pagato un indennizzo per l'omessa attuazione della "Direttiva Ce numero 80 del 2004" che prevede che lo Stato paghi un risarcimento alle vittime di reati violenti qualora il responsabile non sia stato identificato o non possieda le risorse finanziarie. Il Tribunale di Torino ha respinto la richiesta della donna per un "tecnicismo": secondo i giudici, non avrebbe fatto tutto il possibile per ottenere il risarcimento direttamente dall'uomo che l'ha violentata e non avrebbe dimostrato l'indigenza del suo aggressore!!!

Ma possibile mai? ma che ingiustizia!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Che brutta storia!! Slo bello che poi fanno le campagne di sensibilizzazione!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sui giudizi della giustizia è anni che non commento più

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh  non  era  straniero,  sia  mai....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mariallen ha scritto:

Che brutta storia!! Slo bello che poi fanno le campagne di sensibilizzazione!!! 

concordo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

trovo che sia assurdo, un cavilo... ma come è possibile!

non c'è nessun modo per rimediare a questo orrendo errore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, zerograno ha scritto:

trovo che sia assurdo, un cavilo... ma come è possibile!

non c'è nessun modo per rimediare a questo orrendo errore?

credo di no... in opgni caso coi tempi burocratici italiani questa povera cristiana mi sa che non vedrà mai nulla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, danelectro59 ha scritto:

credo di no... in opgni caso coi tempi burocratici italiani questa povera cristiana mi sa che non vedrà mai nulla

in effetti... come darti torto...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963