economia italiana

Come noto la storia cambia ma gli sbagli si ripetono… da un po' di anni a questa parte comandano le minoranze , la maggioranza non conta più nulla chi è stato eletto legittimamente deve lasciare il posto a chi ha solamente un "titolo" parziale questo è accaduto con Bersani, sta accadendo di nuovo… Quindi è ora di una nuova politica una politica fatta per gli italiani, per la gente che lavora, una politica per le persone che vogliono vivere libere L'Italia è degli Italiani e questi continui sbarchi di clandestini ce la stanno portando via, ci stanno dissanguando e distruggendo a poco a poco alcuni "amici" europei non potendo invaderci di persona perché sono amici mandano altri ad invaderci lo stiamo vedendo tutti i giorni … questi "amici" europei sanno perfettamente che quelle persone che ci invadono non abbandoneranno mai la loro religione, la loro cultura, il loro modo di pensare, non si integreranno mai e poi mai ,continueranno a vivere in piccoli *** separati e fedeli alle loro tradizioni …. sono secoli è secoli che è sempre successo così! i ghetti neri dell'America, gli ebrei in Germania, gli Aborigeni australiani, e tutte le varie etnie mondiali, oltre più a questi invasori basta promettergli un posto in paradiso e per quel posto sono pronti a scuoiarti vivo  …. E ora di cambiare non si possono più regalare soldi alle banche, banche che truffano i risparmiatori e poi si vantano di avere oltre QUARANTA miliardi di utili , quelli dichiarati ( quelli che non si vedono invece) soldi che provengono dalle tasse degli italiani ovviamente una pressione fiscale del 75% tra tasse dirette e non è una cosa un po' esagerata il tutto per arricchire, chi è già enormemente ricco,,, banche , assicurazioni , eni, enel, iren, autostrade, Telecom, ecc,ecc finora si è fatto solamente politica a favore di questi, dei clandestini, e di altri ricconi che succhiano risorse allo stato italiano e quando si sono arricchiti portano le loro società all' estero …. con il bene placido dei ministri dell' economia…e dintorni, appunto … gli unici responsabili . responsabili di arricchire società che non producono nulla ma arricchiscono gli "europei" il piccolo commercio è stato distrutto. l'agricoltura è in ginocchio, le piccole imprese sono piene di debiti, la scuola e diventata un sottoprodotto dell' industria, la sanità pubblica è in base al reddito … Io pago le tasse per la sanità ma devo poi pagare ulteriormente un ticket in base al reddito , un clandestino invece che non ha pagato mei nulla ha diritto di essere curato gratuitamente perché non ha reddito, i posti di lavoro sono sempre più rari …. perché non conviene assumere le banche devono guadagnare ( quaranta miliardi di utile) se ti vuoi mettere in proprio sei massacrato di tasse prima di cominciare, …. che sviluppo può mai esserci con questa politica?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963