Teoremi celoduri.

Dal giorno dopo le elezioni dell'anno del Signore 2018, circolava un teorema ritenuto inoppugnabile (d'altronde, se un teorema non è inoppugnabile, che teorema è?).

Il teorema era il seguente: se il M5S si allega gol PD è finito, perderà metà dei suoi consensi". E il teorema presupponeva un corollario: "ovviamente, se non lo fa e, per esempio, si allega con i celoduri, è tutta un'altra cosa".

Da che mondo è mondo, i teoremi sono sempre stati dei dogmi solo che, come in tutte le cose, esistono ed esisteranno sempre delle varianti e, in questo caso, le varianti ai teoremi sono stati i "teoremi celoduri".

Per la precisione, i teoremi celoduri hanno una caratteristica: valgono di più i corollari. Sembra strano ma è proprio così. Nel mondo celoduro infatti i corollari possono essere dimostrato, i teoremi invece no.

E allora andiamo ad esaminare il teorema celoduro. Il teorema infatti affermava "se il M5S si allega col PD è finito". Potrebbe essere vero ma non è dimostrabile.

Esaminiamo invece il corollario. Il corollario invece é dimostrabile, è un dato di fatto. 

In effetti, alleandosi con la Lega, i voti del M5S non si sono dimezzati, sono andati ben al di sotto: dal 32% al 15%, almeno secondo i sondaggi e guardando tutte le altre elezioni che si sono succedute.

Per cui il miracolo geometrico e matematico della Celoduria ha trovato la sua naturale dimensione: in terra celodura, sembrerà strano, ma i corollari hanno una valenza nettamente superiore ai teoremi.

Si, in effetti, il M5S ha trovato grande giovamento ad allearsi con la pattuglia celodura di Capitan Gamba di Legno.

Lo dimostra il corollario.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

2 ore fa, ildi_vino ha scritto:

Dal giorno dopo le elezioni dell'anno del Signore 2018, circolava un teorema ritenuto inoppugnabile (d'altronde, se un teorema non è inoppugnabile, che teorema è?).

Il teorema era il seguente: se il M5S si allega gol PD è finito, perderà metà dei suoi consensi". E il teorema presupponeva un corollario: "ovviamente, se non lo fa e, per esempio, si allega con i celoduri, è tutta un'altra cosa".

Da che mondo è mondo, i teoremi sono sempre stati dei dogmi solo che, come in tutte le cose, esistono ed esisteranno sempre delle varianti e, in questo caso, le varianti ai teoremi sono stati i "teoremi celoduri".

Per la precisione, i teoremi celoduri hanno una caratteristica: valgono di più i corollari. Sembra strano ma è proprio così. Nel mondo celoduro infatti i corollari possono essere dimostrato, i teoremi invece no.

E allora andiamo ad esaminare il teorema celoduro. Il teorema infatti affermava "se il M5S si allega col PD è finito". Potrebbe essere vero ma non è dimostrabile.

Esaminiamo invece il corollario. Il corollario invece é dimostrabile, è un dato di fatto. 

In effetti, alleandosi con la Lega, i voti del M5S non si sono dimezzati, sono andati ben al di sotto: dal 32% al 15%, almeno secondo i sondaggi e guardando tutte le altre elezioni che si sono succedute.

Per cui il miracolo geometrico e matematico della Celoduria ha trovato la sua naturale dimensione: in terra celodura, sembrerà strano, ma i corollari hanno una valenza nettamente superiore ai teoremi.

Si, in effetti, il M5S ha trovato grande giovamento ad allearsi con la pattuglia celodura di Capitan Gamba di Legno.

Lo dimostra il corollario.

 

 

 

 

Mi scusi, ma lei crede che ippodirector conosca la differenza tra teorema e corollario ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Mi scusi, ma lei crede che ippodirector conosca la differenza tra teorema e corollario ?

non fa alcuna differenza che lo sappia o meno (non lo so neanch'io, mi sembra che in quinta elementare non spiegassero sta roba) , ricordiamoci che il sig superdirector è un patrimonio dell'umanità.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

https://www.repubblica.it/politica/2019/08/16/news/pd_m5s_zingaretti_renzi_del_rio-233750645/?ch_id=sfbk&src_id=8001&g_id=0&atier_id=00&ktgt=sfbk8001000&ref=fbbr

Crisi, Zingaretti: "Pd pronto al voto, no governo a tutti i costi"

Il segretario Pd detta la linea del partito dopo una giornata iniziata con le aperture di Delrio ("un contratto alla tedesca con il M5S") e proseguita con la denuncia di Renzi di un nuovo patto tra Lega e grillini

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto di un possibile rimpasto col bibitaro premier.
Ditemi che questo sfortunato Paese non dovrà vedere anche questa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le chiacchiere stanno a zero. La Lega perde il 7%, per ora. Il merito è di Matteo Renzi. Provate a smentire!
#grazieRenzi

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora