Vorrei che fisse chiaro , perché mi sembra che per qualcuno non lo sia ...

Che  se qualcuno ,nel quadro politico italiano , avrà la capacita di porre fine al salvinismo imperante , questo sarà , in maniera preponderante e direi decisiva , il PD . Certo non da solo ma e’ indubbio che senza un partito democratico forte , i tentativi di arginare questa dx razzista e populista andranno a farsi benedire e ci condanneremo ad una lunga e buia esistenza . Mi fanno ridere , dunque , tutti coloro che hanno iniziato a spaccare il capello in quattro . Te si , te no , te non sei più credibile , er Bomba divide e affossa . Di sicuro non saranno un ostacolo per la destra tutti coloro che si riempiono la bocca di queste frasi talvolta accompagnate da insulse ironie . L’alternativa , sennò , e’ quella di affidarsi a De Ma come consiglia il Cazzaro di Napoli ed a tutta quella “sconfinata” sx radicale che , tutta assieme , e’ capace di una percentuale del 4% che e’ buona soltanto a fare 5 girotondi al grido “ chi non salta e’ Salvini  eh “, intorno al Viminale  che e’ la solita ricetta per far vincere la destra . Mi sembra chiaro che Salvini , tra i tanti oppositori , e lo dimostra il discorso fatto ieri in Senato , teme un solo avversario : Il PD e soprattutto Renzi . Ed ha ragione !! Tutti gli altri li considera, a ragione ,  fetecchie . Il M5S che considero , al massimo , intorno al 12/13% , e’ in una fase di disfacimento ed il PD e’ il solo baluardo a quella deriva e Renzi ne e’ un esponente fondamentale . Quantomeno e’ stato colui che ha aperto le danze  con una proposta credibile e sulla quale stanno convergendo tutti o quasi . Fortunatamente lo ha fatto pure Zingaretti che era partito con il piede sbagliato ma che poi si e’ corretto ( tramite Bettini ) sposando del tutto ( o quasi) l’idea di Renzi che , altro che Caudillo e Tappetaro , si dimostra uno dei pochi statisti di cui il nostro Paese dispone . Ci siamo sorbiti un anno e mezzo di Governo fondato sulla becera propaganda di due partiti populisti. Da una parte la falsa invasione dei migranti e la disumana pagliacciata di chiudere i porti alle navi delle Ong per acchiappare i voti degli analfabeti funzionali e dei razzisti, dall’altra il continuo solleticare l’invidia sociale dei tanti che hanno bisogno di alibi e di fantomatici “poteri forti” per non ammettere i propri fallimenti. Collante di questa marea di idiozie lo sperpero di soldi pubblici per saldare le reciproche marchette elettorali. Ora, come previsto, arriva il conto: si può scegliere tra l’ennesima manovra “lacrime e sangue” per far quadrare i conti o l’aumento dell’Iva. E come previsto i responsabili del disastro scappano, sperando che arrivi  l’ennesimo Mario Monti, a fare il lavoro sporco al posto loro.  In un paese normale, i due partiti populisti alle prossime elezioni prenderebbero percentuali da prefisso telefonico. Ma siamo l’Italia, un paese che ripete in eterno i suoi errori e questa volta va impedito con tutte le forze disponibili . Saluti 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

27 messaggi in questa discussione

2 ore fa, mark222220 ha scritto:

Che  se qualcuno ,nel quadro politico italiano , avrà la capacita di porre fine al salvinismo imperante , questo sarà , in maniera preponderante e direi decisiva , il PD . Certo non da solo ma e’ indubbio che senza un partito democratico forte , i tentativi di arginare questa dx razzista e populista andranno a farsi benedire e ci condanneremo ad una lunga e buia esistenza . Mi fanno ridere , dunque , tutti coloro che hanno iniziato a spaccare il capello in quattro . Te si , te no , te non sei più credibile , er Bomba divide e affossa . Di sicuro non saranno un ostacolo per la destra tutti coloro che si riempiono la bocca di queste frasi talvolta accompagnate da insulse ironie . L’alternativa , sennò , e’ quella di affidarsi a De Ma come consiglia il Cazzaro di Napoli ed a tutta quella “sconfinata” sx radicale che , tutta assieme , e’ capace di una percentuale del 4% che e’ buona soltanto a fare 5 girotondi al grido “ chi non salta e’ Salvini  eh “, intorno al Viminale  che e’ la solita ricetta per far vincere la destra . Mi sembra chiaro che Salvini , tra i tanti oppositori , e lo dimostra il discorso fatto ieri in Senato , teme un solo avversario : Il PD e soprattutto Renzi . Ed ha ragione !! Tutti gli altri li considera, a ragione ,  fetecchie . Il M5S che considero , al massimo , intorno al 12/13% , e’ in una fase di disfacimento ed il PD e’ il solo baluardo a quella deriva e Renzi ne e’ un esponente fondamentale . Quantomeno e’ stato colui che ha aperto le danze  con una proposta credibile e sulla quale stanno convergendo tutti o quasi . Fortunatamente lo ha fatto pure Zingaretti che era partito con il piede sbagliato ma che poi si e’ corretto ( tramite Bettini ) sposando del tutto ( o quasi) l’idea di Renzi che , altro che Caudillo e Tappetaro , si dimostra uno dei pochi statisti di cui il nostro Paese dispone . Ci siamo sorbiti un anno e mezzo di Governo fondato sulla becera propaganda di due partiti populisti. Da una parte la falsa invasione dei migranti e la disumana pagliacciata di chiudere i porti alle navi delle Ong per acchiappare i voti degli analfabeti funzionali e dei razzisti, dall’altra il continuo solleticare l’invidia sociale dei tanti che hanno bisogno di alibi e di fantomatici “poteri forti” per non ammettere i propri fallimenti. Collante di questa marea di idiozie lo sperpero di soldi pubblici per saldare le reciproche marchette elettorali. Ora, come previsto, arriva il conto: si può scegliere tra l’ennesima manovra “lacrime e sangue” per far quadrare i conti o l’aumento dell’Iva. E come previsto i responsabili del disastro scappano, sperando che arrivi  l’ennesimo Mario Monti, a fare il lavoro sporco al posto loro.  In un paese normale, i due partiti populisti alle prossime elezioni prenderebbero percentuali da prefisso telefonico. Ma siamo l’Italia, un paese che ripete in eterno i suoi errori e questa volta va impedito con tutte le forze disponibili . Saluti 

Qualcuno lo chiama "senso dello Stato", qualcun altro "trasformismo". Di sicuro Renzi e Grillo sono condannati a convivere. Sennò saranno Celoduri per tutti. Che ci abbiano impiegato 18 mesi a capirlo, la dice lunga sulla terza Repubblica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

Se vogliamo ascrivere al Pd un tentativo, sia pure tardivo, di arginare Salvini, dobbiamo anche dargli la colpa di non averlo fermato nella primavera 2018. Quando il M5S privilegiava il Pd come eventuale partner di governo. Ma l'allora segretario Renzi, a trattative già bene avviate, si mise di traverso. E restò a sgranocchiare pop corn fino alla settimana scorsa. Anzi diceva: se il Pd va con il M5S, ci va senza di me. Oggi minaccia: se il Pd non va con il M5S, esco dal Pd. Non a caso Brunetta lo definiva "venditore di tappeti".

 

 

 

No. È il segno della sua statura di statista. Alto come un ....Grillo. Comunque o imparano a convivere oppure sono Celoduri per tutti !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

Se vogliamo ascrivere al Pd un tentativo, sia pure tardivo, di arginare Salvini, dobbiamo anche dargli la colpa di non averlo fermato nella primavera 2018. Quando il M5S privilegiava il Pd come eventuale partner di governo. Ma l'allora segretario Renzi, a trattative già bene avviate, si mise di traverso. E restò a sgranocchiare pop corn fino alla settimana scorsa. Anzi diceva: se il Pd va con il M5S, ci va senza di me. Oggi minaccia: se il Pd non va con il M5S, esco dal Pd. Non a caso Brunetta lo definiva "venditore di tappeti".

 

 

 

Come sempre ti confermi Cazzaro e Bufalaro !! Non  e’ così !! Il M5S la prima proposta la fece alla Lega . Poi , visto che la Lega nicchiava , fece la stessa proposta al PD . Ma fu una operazione di facciata tentando , con quella mossa , di mettere fretta ed apprensione alla Lega pur sapendo che il PD ben difficilmente avrebbe accettato di fare un governo organico con chi lo aveva insultato ed accusato di ogni nefandezza . Comunque , alla fine , la Lega accetto’ il contratto con il M5S. Solo un idio ta come te non ha ancora capito che Lega e M5S sono le due facce della stessa moneta . . Questa e’ la verità e , come sempre , di verità ce ne e’ solo una e tutte le altre , spacciate  per verità , sono bufale . Bufale di cui te sei un grandissimo interprete !!!

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Renzi non ha affatto detto di voler fare un governo organico solo con il M5S . Ha parlato di governo istituzionale con tutti coloro che non vogliono essere condannati alla deriva Salviniana . Semmai sarebbe il M5S che pur di rimanere con le chiappe incollate alla poltrona accetterebbe di essere umiliato ancora di più di quel che lo e’ stato finora . Sei il solito Cazzaro antropologico e quel che hai scritto sotto lo dimostra ampiamente 

ESSAGGI IN QUESTA DISCUSSIONE

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Solo un idio ta come te non ha ancora capito che Lega e M5S sono le due facce della stessa moneta . . 

**†**

Urka..... Er bomba allora è come se facesse un accordo con la  lega. Naaaaa!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Solidarizzo con il fosforapanello partenopeo !!!

Ma come, sig. Mark !!!

Lei dice: " Solo un idio ta come te non ha ancora capito che Lega e M5S sono le due facce della stessa moneta...."

Ma come ? Esalta le qualità di statista di Renzi che vuol governare con una delle due facce della stessa moneta ( fascista) ?

Io non ho mai amato il populismo del M5S e il (finto) radicalismo che li distingue.

Ma non venga a paragonarli a Salvini. Hanno fatto un mare di kazzate governando con Salvini.

Ma sono giovani, dia loro il tempo di imparare sbagliando. 

Noi vecchi comunisti facemmo un governo con i Savoia e Badoglio per combattere i nazifascisti.

Guai se avessimo considerato i monarchici l'altra faccia del fascismo.

Lei commette un errore inescusabile: regalare truppe al nemico Salvini.

L'ha capito il divoratore di popcorn, cosa le costa capirlo anche lei ?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Solo un idio ta come te non ha ancora capito che Lega e M5S sono le due facce della stessa moneta . . 

**†**

Urka..... Er bomba allora è come se facesse un accordo con la  lega. Naaaaa!

È che il sig. Mark è un po' più tardo di er Bomba nel distinguere Badoglio da Mussolini....

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Doveva essere il blitzkrieg decisivo per capitalizzare il consenso e permettere a Salvini di prendersi tutto il potere. Finora è stata una vittoria tattica e strategica del presidente Mattarella. Che dalle vacanze, senza dire mezza parola sui giornali, ha sbaragliato il capitano leghista.

http://bit.ly/2YPnU8L

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Premesso che il Bomba è credibile come Rocco Siffredi nei panni del testimonial della pubblicità progresso a favore della verginità, la tesi secondo la quale il M5S è al 12/13% è roba di competenza del più vicino reparto di psichiatria.

CHIAMA SENZA ULTERIORI INDUGI LA PROFESSORESSA LILIANA DELL'OSSO.

Buona opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mark222220 ha scritto:

Che  se qualcuno ,nel quadro politico italiano , avrà la capacita di porre fine al salvinismo imperante , questo sarà , in maniera preponderante e direi decisiva , il PD . Certo non da solo ma e’ indubbio che senza un partito democratico forte , i tentativi di arginare questa dx razzista e populista andranno a farsi benedire e ci condanneremo ad una lunga e buia esistenza . Mi fanno ridere , dunque , tutti coloro che hanno iniziato a spaccare il capello in quattro . Te si , te no , te non sei più credibile , er Bomba divide e affossa . Di sicuro non saranno un ostacolo per la destra tutti coloro che si riempiono la bocca di queste frasi talvolta accompagnate da insulse ironie . L’alternativa , sennò , e’ quella di affidarsi a De Ma come consiglia il Cazzaro di Napoli ed a tutta quella “sconfinata” sx radicale che , tutta assieme , e’ capace di una percentuale del 4% che e’ buona soltanto a fare 5 girotondi al grido “ chi non salta e’ Salvini  eh “, intorno al Viminale  che e’ la solita ricetta per far vincere la destra . Mi sembra chiaro che Salvini , tra i tanti oppositori , e lo dimostra il discorso fatto ieri in Senato , teme un solo avversario : Il PD e soprattutto Renzi . Ed ha ragione !! Tutti gli altri li considera, a ragione ,  fetecchie . Il M5S che considero , al massimo , intorno al 12/13% , e’ in una fase di disfacimento ed il PD e’ il solo baluardo a quella deriva e Renzi ne e’ un esponente fondamentale . Quantomeno e’ stato colui che ha aperto le danze  con una proposta credibile e sulla quale stanno convergendo tutti o quasi . Fortunatamente lo ha fatto pure Zingaretti che era partito con il piede sbagliato ma che poi si e’ corretto ( tramite Bettini ) sposando del tutto ( o quasi) l’idea di Renzi che , altro che Caudillo e Tappetaro , si dimostra uno dei pochi statisti di cui il nostro Paese dispone . Ci siamo sorbiti un anno e mezzo di Governo fondato sulla becera propaganda di due partiti populisti. Da una parte la falsa invasione dei migranti e la disumana pagliacciata di chiudere i porti alle navi delle Ong per acchiappare i voti degli analfabeti funzionali e dei razzisti, dall’altra il continuo solleticare l’invidia sociale dei tanti che hanno bisogno di alibi e di fantomatici “poteri forti” per non ammettere i propri fallimenti. Collante di questa marea di idiozie lo sperpero di soldi pubblici per saldare le reciproche marchette elettorali. Ora, come previsto, arriva il conto: si può scegliere tra l’ennesima manovra “lacrime e sangue” per far quadrare i conti o l’aumento dell’Iva. E come previsto i responsabili del disastro scappano, sperando che arrivi  l’ennesimo Mario Monti, a fare il lavoro sporco al posto loro.  In un paese normale, i due partiti populisti alle prossime elezioni prenderebbero percentuali da prefisso telefonico. Ma siamo l’Italia, un paese che ripete in eterno i suoi errori e questa volta va impedito con tutte le forze disponibili . Saluti 

Se il PD tramite er bomba (e questa volta mi schiero con lui), riuscirà a mettere in salamoia il kapitone, non è perché è diventato una forza della natura, non è perché se M5S va alle elezioni arriverà al 12/13%, ma perché in parlamento M5S ha il 32 per cento, il PD 19 percento, e la lega il 17%. Punto.

Quindi il PD può aiutare i grillini, per il bene degli italiani, ad ottenere una maggioranza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

Se vogliamo ascrivere al Pd un tentativo, sia pure tardivo, di arginare Salvini, dobbiamo anche dargli la colpa di non averlo fermato nella primavera 2018. Quando il M5S privilegiava il Pd come eventuale partner di governo. Ma l'allora segretario Renzi, a trattative già bene avviate, si mise di traverso. E restò a sgranocchiare pop corn fino alla settimana scorsa. Anzi diceva: se il Pd va con il M5S, ci va senza di me. Oggi minaccia: se il Pd non va con il M5S, esco dal Pd. Non a caso Brunetta lo definiva "venditore di tappeti".

 

 

 

L'immagine può contenere: testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

Se vogliamo ascrivere al Pd un tentativo, sia pure tardivo, di arginare Salvini, dobbiamo anche dargli la colpa di non averlo fermato nella primavera 2018. Quando il M5S privilegiava il Pd come eventuale partner di governo. Ma l'allora segretario Renzi, a trattative già bene avviate, si mise di traverso. E restò a sgranocchiare pop corn fino alla settimana scorsa. Anzi diceva: se il Pd va con il M5S, ci va senza di me. Oggi minaccia: se il Pd non va con il M5S, esco dal Pd. Non a caso Brunetta lo definiva "venditore di tappeti".

 

 

 

E lei si metta in testa che se si vuol provare a salvare l'Italia dalla deriva celodura e fascista, non ci sono alternative. Pentagrulli e Tappetaro devono imparare a convivere.

Dopo il 25 Aprile si potranno regolare i conti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Premesso che il Bomba è credibile come Rocco Siffredi nei panni del testimonial della pubblicità progresso a favore della verginità, la tesi secondo la quale il M5S è al 12/13% è roba di competenza del più vicino reparto di psichiatria.

CHIAMA SENZA ULTERIORI INDUGI LA PROFESSORESSA LILIANA DELL'OSSO.

Buona opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Buona opposizione celodura a lei, Sig. Dino Sauro.  Se il PD è al 25% e i 5stelle al 20%,.......sono io che godo e lei che rosica!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Solidarizzo con il fosforapanello partenopeo !!!

Ma come, sig. Mark !!!

Lei dice: " Solo un idio ta come te non ha ancora capito che Lega e M5S sono le due facce della stessa moneta...."

Ma come ? Esalta le qualità di statista di Renzi che vuol governare con una delle due facce della stessa moneta ( fascista) ?

Io non ho mai amato il populismo del M5S e il (finto) radicalismo che li distingue.

Ma non venga a paragonarli a Salvini. Hanno fatto un mare di kazzate governando con Salvini.

Ma sono giovani, dia loro il tempo di imparare sbagliando. 

Noi vecchi comunisti facemmo un governo con i Savoia e Badoglio per combattere i nazifascisti.

Guai se avessimo considerato i monarchici l'altra faccia del fascismo.

Lei commette un errore inescusabile: regalare truppe al nemico Salvini.

L'ha capito il divoratore di popcorn, cosa le costa capirlo anche lei ?

Sono d'accordo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Se il PD tramite er bomba (e questa volta mi schiero con lui), riuscirà a mettere in salamoia il kapitone, non è perché è diventato una forza della natura, non è perché se M5S va alle elezioni arriverà al 12/13%, ma perché in parlamento M5S ha il 32 per cento, il PD 19 percento, e la lega il 17%. Punto.

Quindi il PD può aiutare i grillini, per il bene degli italiani, ad ottenere una maggioranza.

No. Il PD può fare un accordo onorevole con il M5S, fondato sulla reciproca rinuncia alla volontà di sopraffare. Cioè prima trattare onestamente e poi governare insieme senza volpi sotto l'ascella.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Solo un idio ta come te non ha ancora capito che Lega e M5S sono le due facce della stessa moneta . . 

**†**

Urka..... Er bomba allora è come se facesse un accordo con la  lega. Naaaaa!

Egregio ahaha.ha , io quando la leggo , lo capisco benissimo perché con quelli come lei , la sx sarà sempre sconfitta . Non e’ solo per l’ignoranza che la fa da padrone sul suolo italico ma c’è pure chi fa finta di non capire . Ed allora , per esempio lei , potrebbe dedicarsi ancora di più fattivamente alla agricoltura che sembrerebbe essere la sua attuale occupazione e di cui sono un appassionato estimatore . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, pm610 ha scritto:

L'immagine può contenere: testo

Lasciamo ai grilli gli errori di gioventù.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Solidarizzo con il fosforapanello partenopeo !!!

Ma come, sig. Mark !!!

Lei dice: " Solo un idio ta come te non ha ancora capito che Lega e M5S sono le due facce della stessa moneta...."

Ma come ? Esalta le qualità di statista di Renzi che vuol governare con una delle due facce della stessa moneta ( fascista) ?

Io non ho mai amato il populismo del M5S e il (finto) radicalismo che li distingue.

Ma non venga a paragonarli a Salvini. Hanno fatto un mare di kazzate governando con Salvini.

Ma sono giovani, dia loro il tempo di imparare sbagliando. 

Noi vecchi comunisti facemmo un governo con i Savoia e Badoglio per combattere i nazifascisti.

Guai se avessimo considerato i monarchici l'altra faccia del fascismo.

Lei commette un errore inescusabile: regalare truppe al nemico Salvini.

L'ha capito il divoratore di popcorn, cosa le costa capirlo anche lei ?

Non e’ che lo scambio reciproco di 👍 con il sig ahaha.ha e la attitudine comune della sconfitta perenne vi potra’ dare la sensazione di essere considerati fini politologi . Se a ciò si aggiunge una notevole capacità di apprendere quel che fa comodo in totale spregio di tentare almeno di capire ,beh , la frittata e’ fatta . Comunque tranquilli , come sempre ci penserà il PD o come potrà chiamarsi in futuro a togliere le castagne dal fuoco e voi potrete dedicarvi a fare i rivoluzionari italici con un maggior ardore dimostrato fin qui . Bandiera rossa trionferà !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Lasciamo ai grilli gli errori di gioventù.....

L'immagine può contenere: 1 persona, vestito elegante e testo

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

È che il sig. Mark è un po' più tardo di er Bomba nel distinguere Badoglio da Mussolini....

Più o meno come lei a distinguere tra Landini e Mao Tse Tung 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
44 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Non e’ che lo scambio reciproco di 👍 con il sig ahaha.ha e la attitudine comune della sconfitta perenne vi potra’ dare la sensazione di essere considerati fini politologi . Se a ciò si aggiunge una notevole capacità di apprendere quel che fa comodo in totale spregio di tentare almeno di capire ,beh , la frittata e’ fatta . Comunque tranquilli , come sempre ci penserà il PD o come potrà chiamarsi in futuro a togliere le castagne dal fuoco e voi potrete dedicarvi a fare i rivoluzionari italici con un maggior ardore dimostrato fin qui . Bandiera rossa trionferà !! 

Nel merito ?  Renzi propone un accordo con Grillo E se Grillo è un fascista, allora Renzi propone un accordo con un fascista. Si chiama SILLOGISMO ARISTOTELICO.

Lei ha una sola speranza di uscirne: ammettere che la PREMESSA MINORE ( Grillo è un fascista ) non sia vera.

Infatti Grillo e i grillini non sono affatto dei fascisti. Sono stati dei kollioni che si sono fatti prendere per il kulo dai fascisti veri. Spero se ne siano resi conto. Ma non chiedo loro di darsi 77 martellate sulle palle in segno di pentimento.

Pensi che neppure Renzi glielo chiede....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Più o meno come lei a distinguere tra Landini e Mao Tse Tung 

xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Egregio ahaha.ha , io quando la leggo , lo capisco benissimo perché con quelli come lei , la sx sarà sempre sconfitta . Non e’ solo per l’ignoranza che la fa da padrone sul suolo italico ma c’è pure chi fa finta di non capire . Ed allora , per esempio lei , potrebbe dedicarsi ancora di più fattivamente alla agricoltura che sembrerebbe essere la sua attuale occupazione e di cui sono un appassionato estimatore . 

🤭🤭🤭🤭 Sto ingoiando le risate sig Mark.

Si vede lontano un miglio che lei è nato per fare il maestro, ma questo gliel'ho già detto.

Ne convengo, con me può permetterselo, sono un povero contadino senza cultura, che per vivere deve continuare a fare il contadino. Mai togliere braccia valide all'agricoltura.

Lascio quindi a lei, che diversamente da me, è anche intelligente, le velleità di vittoria.

Lascio a lei, che sognando trionfi su trionfi ha seguito er bomba fino alla sconfitta finale, la possibilità di dire che la sinistra sostenuta da noi ignoranti sarà sempre perdente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963